erbacee annuali Ionopsidium
Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata in terreno umido e a mezz'ombra, dato che la luce del sole troppo intensa la danneggia notevolmente. Si può anche coltivare in vasi o terrine, riempite con una composta da vasi.

Ionopsidium acaule: pianta originaria del Portogallo, alta 12-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, a crescita lenta, con foglie tondeggianti, glabre e dai fiori larghi 1-2 cm, a 4 petali, color malva o bianchi, sfumati di violetto, che sbocciano da giugno a settembre.


riproduzione: si semina direttamente a dimora da aprile a luglio, coprendo appena i semi con sabbia o con terra d'erica setacciata, perchè deve essere molto fine, e non è poi necessario diradarla una volta germinata. Nelle zone a clima mite si può seminare in settembre, ma in inverno è poi necessario proteggere le giovani piantine con campane. Per ottenere la fioritura in ambiente protetto ad inizio primavera, si semina in settembre in terrine da 10 cm, riempite con una composta da vasi.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Ligustrum (Ligustro)

Ligustrum (Ligustro), genere di 45 specie di piccoli alberi o arbusti, sempreverdi e a foglie decidue, adatti per formare siepi e molto utilizzati nelle alberature stradali cittadine.
Si piantano in tutti i terreni fertili ........

Romneya

Romneya, genere di 2 specie di pianta suffruticose, perenni, molto ornamentali, con fiori simili a quelli dei papaveri, non sempre facili da coltivare, rustiche solo nelle zone a clima mite. Non sono adatte per le bordure ........

Adenocarpus

Adenocarpus, genere comprendente alcuni arbusti originari del bacino del Mediterraneo, appartenenti alla famiglia delle Papilionacee, il cui aspetto generale fa vagamente pensare a una ginestra. Queste piante sono caratterizzate ........

Filodendro (Monstera)

Filodendro (Monstera), genere di 50 specie di piante rampicanti, sempreverdi, appartenenti alla famiflia delle Araceae,  che aderiscono ai supporti per mezzo di radici aeree, che si formano in corrispondenza di ogni ........

Iris (Iris)

L'Iris, originaria dell'Europa, Asia, Africa e America comprende circa 200 specie ed infinite varietà; sono piante erbacee, rizomatose o bulbose, ha foglie che possono essere lunghe e sottili oppure corte e a forma ........

 

Ricetta del giorno
Risotto alle castagne
Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Cipolla – Allium cepa

Cipolla, Allium cepa, pianta appartenente alla famiglia delle Gigliacee, utilizzata sin dall’antichità per le sue proprietà curative e alimentari. Originaria dell’Asia occidentale, si è diffusa verso il Mediterraneo e oltre, ........

Mazus

Mazus, genere di 20 specie di piante erbacee perenni, rustiche, striscianti, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte hanno foglie verde chiaro, talvolta sfumate ........

Kochia

Kochia, genere di 90 specie di piante erbacee e suffruticose, annuali e perenni. La specie descritta, coltivata per il fogliame ornamentale, si impiega isolata o nelle aiuole, per formare bordure basse, o come pianta da ........

Ailanthus (Ailanto)
Ailanthus (Ailanto): genere di 8-9 specie di alberi rustici, dioici, a foglie decidue, originari dell'Asia centrale e dell'Australia. La specie descritta è impiegata soprattutto per i parchi e per i viali cittadini ........

Leptospermum

Leptospermum, genere di 50 specie di arbusti fioriferi sempreverdi, poco rustici, adatti alle zone litoranee. Nelle regioni a inverni rigidi possono essere comunque coltivati all'aperto, purchè in posizioni riparate ed esposte ........


erbacee annuali Ionopsidium
Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata in terreno umido e a mezz'ombra, dato che la luce del sole troppo intensa la danneggia notevolmente. Si può anche coltivare in vasi o terrine, riempite con una composta da vasi.

Ionopsidium acaule: pianta originaria del Portogallo, alta 12-15 cm e del diametro di 15-25 cm. Si tratta di una pianta cespitosa, a crescita lenta, con foglie tondeggianti, glabre e dai fiori larghi 1-2 cm, a 4 petali, color malva o bianchi, sfumati di violetto, che sbocciano da giugno a settembre.


riproduzione: si semina direttamente a dimora da aprile a luglio, coprendo appena i semi con sabbia o con terra d'erica setacciata, perchè deve essere molto fine, e non è poi necessario diradarla una volta germinata. Nelle zone a clima mite si può seminare in settembre, ma in inverno è poi necessario proteggere le giovani piantine con campane. Per ottenere la fioritura in ambiente protetto ad inizio primavera, si semina in settembre in terrine da 10 cm, riempite con una composta da vasi.
esposizione:
fioritura: da giugno a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su