erbacee perenni Podophyllum
Podophyllum

Podophyllum, genere di 10 specie di erbacee perenni, rustiche, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Podophyllaceae. La  specie descritta è adatta alla coltivazione in terreni umidi e ricchi di sostanze organiche.
Si pianta in marzo-aprile in terreno umido, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate. In novembre si tagliano tutto i fusti alla base.

Podophyllum  emodi: pianta originaria dell’India, alta 30 cm, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una specie dalle foglie profondamente lobate, dentate ai margini, con macchie bruno-rame da giovani e dai fiori bianchi, lunghi fino a 3 cm, che sbocciano in giugno, cu seguono frutti  ellittici, rossi, lunghi 2-5 cm. La varietà Majus è una varietà di dimensioni maggiori, alta fino a 90 cm: Chinensis è invece più piccola della specie tipica, con foglie più grossolane e fiori soffusi di rosa.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
In marzo o in estate si può seminare in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno per un anno prima di metterle a dimora nella primavera sucessiva.
esposizione:
fioritura: Giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Inga

Inga, genere di 200 specie di alberi e arbusti delicati, diffusi allo stato spontaneo nelle regioni tropicali e subtropicali dell'America centrale e meridionale. Le specie descritte possono essere coltivate all'aperto solo ........

Caryopteris

Caryopteris, genere di 15 specie di arbusti a foglie decidue, rustici o semirustici, originari dell'Asia orientale. Hanno foglie grigio-verdi e fiori azzurro lavanda, che sbocciano nella tarda estate o in autunno. Le specie ........

Phyteuma

Phyteuma, genere di 40 specie di piante erbacee perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno infiorescenze dense, globose, formate da fiori tubolosi, minuscoli.
La specie Comosum si pianta all'aperto in marzo, ........

Mazus

Mazus, genere di 20 specie di piante erbacee perenni, rustiche, striscianti, appartenente alla famiglia delle Scrophulariaceae, adatte per il giardino roccioso. Le specie descritte hanno foglie verde chiaro, talvolta sfumate ........


 

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Alonsoa

Alonsoa, genere di 6 specie di piante perenni, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Scrofulariacee, originarie delle Ande peruviane. Vengono coltivate come piante annuali nelle zone a clima rigido. Sono apprezzate ........


Aneto

Aneto, pianta aromatica, erbacea, rustica, annuale, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, originaria dell’Europa mediterranea. Ha foglie verde-azzurro fortemente frastagliate e fiori di ombrelle giallo vivo di 5-8 ........

Cyananthus

Cyananthus, genere di circa 30 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso. Hanno fiori imbutiformi, con 5 lobi tondeggianti od ovali rivolti verso l'esterno.
Si piantano in marzo-aprile, ........

Ellèboro (Helleborus)
L' Ellèboro (Helleborus) , originario dell' Europa meridionale e Asia occidentale, comprende circa 20 specie ed è una erbacea perenne rustica con radici di tipo fibroso.
Le foglie possono essere ........


erbacee perenni Podophyllum
Podophyllum

Podophyllum, genere di 10 specie di erbacee perenni, rustiche, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Podophyllaceae. La  specie descritta è adatta alla coltivazione in terreni umidi e ricchi di sostanze organiche.
Si pianta in marzo-aprile in terreno umido, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate. In novembre si tagliano tutto i fusti alla base.

Podophyllum  emodi: pianta originaria dell’India, alta 30 cm, distanza tra le piante 45 cm. Si tratta di una specie dalle foglie profondamente lobate, dentate ai margini, con macchie bruno-rame da giovani e dai fiori bianchi, lunghi fino a 3 cm, che sbocciano in giugno, cu seguono frutti  ellittici, rossi, lunghi 2-5 cm. La varietà Majus è una varietà di dimensioni maggiori, alta fino a 90 cm: Chinensis è invece più piccola della specie tipica, con foglie più grossolane e fiori soffusi di rosa.


riproduzione: in marzo-aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
In marzo o in estate si può seminare in letto freddo. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vivaio dove resteranno per un anno prima di metterle a dimora nella primavera sucessiva.

esposizione:
fioritura: Giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su