ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Broccoli al vapore con speck e olive





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Broccoli
  - 600 g in cimette
punto verde   Olive nere
  - 150 g
punto verde   Speck
  - 150 g, una fetta tagliata doppia
punto verde   Pinoli
  - 30 g
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Timo
  - 3 rametti
punto verde   Pepe bianco
  - 1 pizzico
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella, pentola con inserto vapore

Preparazione

Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli che poi vanno lavate in acqua corrente, facendo attenzione a non danneggiarle in quanto molto delicate.
Una volta scolate, adagiarle nell’inserto per la cottura a vapore considerando che il tempo di cottura dipende anche dalle loro dimensioni, per cui andrebbero divise in modo da essere non troppo grandi. Quando l’acqua bolle, inserire l’inserto vapore con il coperchio e lasciare cuocere per circa 7-8 minuti, tempo variabile legato alle dimensioni delle cimette.
Nel frattempo, tagliare lo speck a listarelle di circa 5 mm di spessore e saltarle in padella senza alcun condimento o grasso. Lasciarle sudare per circa 5-7 minuti, il tempo che diventino traslucide e croccanti. Terminato di saltare lo speck, aggiungere nella stessa padella l’olio, 2-3 rametti di timo e uno spicchio d’aglio tritato e lasciare insaporire l’olio per qualche minuto facendo attenzione che l’aglio si imbiondisca solamente, senza bruciarsi.
A questo punto, togliere dalla padella i rametti di timo e aggiungere le cimette dei broccoli che nel frattempo saranno cotte al punto giusto. Aggiungere le olive nere snocciolate e tagliate a metà, i pinoli, salare e pepare e, infine, aggiungere lo speck. Girare bene il tutto in modo da insaporire bene i broccoli e poi lasciare cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti con la padella coperta.
Non resta quindi che impiattare.


Note
Al posto dello speck è possibile utilizzare la pancetta. Se si desidera un contorno vegetariano, basta non aggiungere lo speck alla fine. Il risultato sarà lo stesso più che soddisfacente.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

Il miele: anche un ottimo antibiotico naturale - venerdì 8 novembre 2013
Il miele è un alimento prodotto dal lavoro intenso delle api. La base di partenza per la produzione del miele è il nettare che le api estraggono dai fiori e il miele è un alimento prezioso e noto sin dall'antichità per le sue proprietà benefiche, ........

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno - lunedì 28 luglio 2014

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno, è quanto sembrano dimostrare alcune recenti ricerche che quindi consiglierebbero di evitare di utilizzare questo tipo di padelle, ma anche pentole, per la cottura degli alimenti. Il condizionale ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

 



Vedi anche

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Come preparare il pane con la farina di castagne - venerdì 8 novembre 2013
Il pane fatto con la farina di castagna anticamente, nei periodi di crisi del raccolto che investirono la nostra Penisola, fu senza dubbio una valida alternativa alla sola farina. Cerchiamo ora di riprendere questa antica tradizione spiegando ........

La cucina, un intimo focolare domestico - venerdì 20 settembre 2013
La cucina, sia intesa come spazio fisico nel quale l'individuo può preparare succulenti pietanze per cibarsi, sia intesa come una serie di abitudini comportamentali relative all'alimentazione, abbraccia una dimensione dell'esistenza dell'uomo ........

Il caffè, tra leggenda e realtà - mercoledì 25 settembre 2013
Si narrano numerose leggende sull'origine del caffè. Tra le più note, quella di un pastore etiope di nome Kaldi. Un giorno, le sue capre, mentre erano al pascolo, mangiarono delle bacche e le foglie di una certa pianta. Fin qui nulla di strano ........

Burro, margarina e olio di oliva: le differenze - lunedì 2 dicembre 2013
Burro, margarina e olio di oliva sono alimenti molto noti dal punto di vista alimentare,alcuni in cucina fanno uso di tutti e tre, altri utilizzano solo due di questi altri soltanto uno;tra il burro, la margarina e l'olio di oliva vi sono enormi ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Broccoli al vapore con speck e olive





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Broccoli
  - 600 g in cimette
punto verde   Olive nere
  - 150 g
punto verde   Speck
  - 150 g, una fetta tagliata doppia
punto verde   Pinoli
  - 30 g
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Timo
  - 3 rametti
punto verde   Pepe bianco
  - 1 pizzico
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella, pentola con inserto vapore

Preparazione

Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli che poi vanno lavate in acqua corrente, facendo attenzione a non danneggiarle in quanto molto delicate.
Una volta scolate, adagiarle nell’inserto per la cottura a vapore considerando che il tempo di cottura dipende anche dalle loro dimensioni, per cui andrebbero divise in modo da essere non troppo grandi. Quando l’acqua bolle, inserire l’inserto vapore con il coperchio e lasciare cuocere per circa 7-8 minuti, tempo variabile legato alle dimensioni delle cimette.
Nel frattempo, tagliare lo speck a listarelle di circa 5 mm di spessore e saltarle in padella senza alcun condimento o grasso. Lasciarle sudare per circa 5-7 minuti, il tempo che diventino traslucide e croccanti. Terminato di saltare lo speck, aggiungere nella stessa padella l’olio, 2-3 rametti di timo e uno spicchio d’aglio tritato e lasciare insaporire l’olio per qualche minuto facendo attenzione che l’aglio si imbiondisca solamente, senza bruciarsi.
A questo punto, togliere dalla padella i rametti di timo e aggiungere le cimette dei broccoli che nel frattempo saranno cotte al punto giusto. Aggiungere le olive nere snocciolate e tagliate a metà, i pinoli, salare e pepare e, infine, aggiungere lo speck. Girare bene il tutto in modo da insaporire bene i broccoli e poi lasciare cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti con la padella coperta.
Non resta quindi che impiattare.


Note
Al posto dello speck è possibile utilizzare la pancetta. Se si desidera un contorno vegetariano, basta non aggiungere lo speck alla fine. Il risultato sarà lo stesso più che soddisfacente.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure