ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Broccoli al vapore con speck e olive





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Broccoli
  - 600 g in cimette
punto verde   Olive nere
  - 150 g
punto verde   Speck
  - 150 g, una fetta tagliata doppia
punto verde   Pinoli
  - 30 g
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Timo
  - 3 rametti
punto verde   Pepe bianco
  - 1 pizzico
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella, pentola con inserto vapore

Preparazione

Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli che poi vanno lavate in acqua corrente, facendo attenzione a non danneggiarle in quanto molto delicate.
Una volta scolate, adagiarle nell’inserto per la cottura a vapore considerando che il tempo di cottura dipende anche dalle loro dimensioni, per cui andrebbero divise in modo da essere non troppo grandi. Quando l’acqua bolle, inserire l’inserto vapore con il coperchio e lasciare cuocere per circa 7-8 minuti, tempo variabile legato alle dimensioni delle cimette.
Nel frattempo, tagliare lo speck a listarelle di circa 5 mm di spessore e saltarle in padella senza alcun condimento o grasso. Lasciarle sudare per circa 5-7 minuti, il tempo che diventino traslucide e croccanti. Terminato di saltare lo speck, aggiungere nella stessa padella l’olio, 2-3 rametti di timo e uno spicchio d’aglio tritato e lasciare insaporire l’olio per qualche minuto facendo attenzione che l’aglio si imbiondisca solamente, senza bruciarsi.
A questo punto, togliere dalla padella i rametti di timo e aggiungere le cimette dei broccoli che nel frattempo saranno cotte al punto giusto. Aggiungere le olive nere snocciolate e tagliate a metà, i pinoli, salare e pepare e, infine, aggiungere lo speck. Girare bene il tutto in modo da insaporire bene i broccoli e poi lasciare cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti con la padella coperta.
Non resta quindi che impiattare.


Note
Al posto dello speck è possibile utilizzare la pancetta. Se si desidera un contorno vegetariano, basta non aggiungere lo speck alla fine. Il risultato sarà lo stesso più che soddisfacente.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

L'ananas: non solo un frutto anticellulite e brucia grassi - mercoledì 6 novembre 2013
L'ananas è una pianta appartenente alla famiglia delle bromelacee, originaria del sud America, in seguito venne portata anche in Europa e poi nelle isole del pacifico,america latina, Florida e a Cuba. I suoi frutti non sono soltanto buoni da mangiare, ........

Aperitivo low cost - domenica 8 settembre 2013
E’ sabato hai invitato gente a cena, hai poco tempo e vorresti preparare un aperitivo sfizioso e a basso costo ma sei a corto di idee? Non farti prendere dal panico e segui i nostri consigli per realizzare un perfetto aperitivo low cost. Per ........

Come cucinare degli antipasti freschi al baccalà - mercoledì 3 settembre 2014

Se si desidera realizzare un aperitivo leggero, fresco, ma allo stesso modo ricco di vitamine, la soluzione potrebbe essere rappresentata dal merluzzo affumicato, prelibatezza dei nostri mari e facile da cucinare non ché molto veloce. Se si ........

Verdure pulite e sicure! - lunedì 16 settembre 2013
È chiaro che mangiare frutta e verdura fa bene, sempre se sono pulite. Cosí come lavarsi le mani evita mille infermità, il lavaggio di frutta e verdura compie lo stesso compito nel tuo organismo. Prima di arrivare alla tua tavola, la frutta e ........

Conoscere l'olio - mercoledì 25 settembre 2013
L'ulivo è originario del Mediterraneo, le tracce più antiche sono state trovate in Israele e risalgono al V millennio a.C.. La coltivazione e la produzione vennero messe a punto dai Greci e poi dai Romani. La raccolta delle olive mediante "brucatura" ........

 



Vedi anche

Carne di tacchino: proprietà e ricetta - martedì 17 settembre 2013
Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo ........

Aperitivo low cost - domenica 8 settembre 2013
E’ sabato hai invitato gente a cena, hai poco tempo e vorresti preparare un aperitivo sfizioso e a basso costo ma sei a corto di idee? Non farti prendere dal panico e segui i nostri consigli per realizzare un perfetto aperitivo low cost. Per ........

Sostituire la maionese: ricetta - lunedì 23 settembre 2013
A me la maionese non piace, ma questo è un problema mio. Non si può negare però che molto spesso, per ragioni di salute o di linea, ci si trova a doverne fare a meno, il che in certi casi comporta una rinuncia piuttosto antipatica. Ci sono piatti, ........

Cenone della befana: concludere le feste con una cena buffet. Come organizzarla - lunedì 16 dicembre 2013
Perché non organizzare un ricco buffet per il Cenone della befana? Piuttosto che la solita cena seduti, un modo alternativo per trascorrere ancora l’ultima serata di festa con amici e parenti, potrebbe essere quello di organizzare una cena in ........

Primavera alle porte: gli alimenti rivitalizzanti - domenica 16 marzo 2014
La primavera è ormai alle porte ed è, quindi, tempo di raccogliere le nostre energie e di prepararci ad affrontare il cambio di stagione. Un valido aiuto ci arriva dalle nostre amiche api e dai loro prodotti: miele, polline e pappa reale. Sono ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Broccoli al vapore con speck e olive





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Broccoli
  - 600 g in cimette
punto verde   Olive nere
  - 150 g
punto verde   Speck
  - 150 g, una fetta tagliata doppia
punto verde   Pinoli
  - 30 g
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Timo
  - 3 rametti
punto verde   Pepe bianco
  - 1 pizzico
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella, pentola con inserto vapore

Preparazione

Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli che poi vanno lavate in acqua corrente, facendo attenzione a non danneggiarle in quanto molto delicate.
Una volta scolate, adagiarle nell’inserto per la cottura a vapore considerando che il tempo di cottura dipende anche dalle loro dimensioni, per cui andrebbero divise in modo da essere non troppo grandi. Quando l’acqua bolle, inserire l’inserto vapore con il coperchio e lasciare cuocere per circa 7-8 minuti, tempo variabile legato alle dimensioni delle cimette.
Nel frattempo, tagliare lo speck a listarelle di circa 5 mm di spessore e saltarle in padella senza alcun condimento o grasso. Lasciarle sudare per circa 5-7 minuti, il tempo che diventino traslucide e croccanti. Terminato di saltare lo speck, aggiungere nella stessa padella l’olio, 2-3 rametti di timo e uno spicchio d’aglio tritato e lasciare insaporire l’olio per qualche minuto facendo attenzione che l’aglio si imbiondisca solamente, senza bruciarsi.
A questo punto, togliere dalla padella i rametti di timo e aggiungere le cimette dei broccoli che nel frattempo saranno cotte al punto giusto. Aggiungere le olive nere snocciolate e tagliate a metà, i pinoli, salare e pepare e, infine, aggiungere lo speck. Girare bene il tutto in modo da insaporire bene i broccoli e poi lasciare cuocere a fuoco lento per circa 5 minuti con la padella coperta.
Non resta quindi che impiattare.


Note
Al posto dello speck è possibile utilizzare la pancetta. Se si desidera un contorno vegetariano, basta non aggiungere lo speck alla fine. Il risultato sarà lo stesso più che soddisfacente.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure