erbacee perenni
Le piante perenni, note anche come "vivaci", comprendono tutte quelle piante da fiore che, a differenza delle annuali, non debbono essere riseminate o rimesse a dimora igni anno e non muoiono ogni autunno, ma vivono invece parecchi anni. In primavera, dal cespo che ha svernato in piena terra o in vaso, spunta la nuova vegetazione che in breve si ricoprirà di foglie e di boccioli. Terminata la fioritura e, al sopraggiungere dell'autunno, le erbacee perenni non muoiono ma, al limite, perdono le foglie e la parte aerea, mentre la massa radicale continuerà a vivere sotto terra per poi ricominciare un nuovo ciclo al termine della stagione fredda.
All'inizio di ogni primavera i cespi delle perenni risultano ingrossati e infittiti e quindi si presteranno, ogni 2/3 anni ad essere suddivisi per dar vita a nuovi esemplari.Questa tecnica di sudduvisione è risulterà utile per ringiovanire la pianta che altrimenti, diventando le radici troppo legnose, perderà di vigore e avrà un aspetto disordinato.
Le erbacee perenni offrono una soluzione ideale per bordure di tipo fisso, bordi misti ad annuali, aiuole e macchie, roccaglie, pendii e scarpate terrazzi e balconi.
Hanno il grande vantaggio di non dover essere sostituite ogni anno e, con il sistema della divisione dei cespi, daranno vita a nuove piante senza doverle acquistare.
Si moltiplicano, in genere molto facilmente, per semina, divisione dei cespi, e talea.





Trovate 1 to 5 of 214
Next Last    

perenni - elenco piante

 

 

Acaena
 

Acaena, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni o arbustive. Le due specie rustiche descritte sono adatte per ricoprire il terreno e, inoltre, per la coltivazione nel selciato assieme alle bulbose nane. Formano tappeti compatti di rami densamente fogliati, con fiori insignificanti riuniti in capolini, che compaiono fra giugno e settembre. I frutti, ad achenio di color verde, rosso, ........


Acantholimon
 

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi e producono fra giugno e settembre spighe rade di fiori stellati.
Crescono bene nei terreni sabbiosi, ben drenati, arricchiti con frammenti di calcare. Sono perfettamente ........


Acanthus (Acanto)
 

Acanthus, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, con foglie molto ornamentali e infiorescenze a spiga, formate da grandi brattee che ricoprono i fiori tubolosi. Le specie descritte sono rustiche e si possono coltivare praticamente in tutto il Paese.
Si piantano fra ottobre e marzo in posizioni soleggiate o comunque ben illuminate, in terreno profondo, ben drenato. Le piantine ........


Acetosa (Rumex)
 

Acetosa (Rumex), specie di piante appartenenti al genere Rumex e alla famiglia delle Poligonacee, erbacee, perenni, rustiche, spontanee, anche se coltivate, accomunate dal fatto di avere foglie dal sapore acidulo, più o meno marcato, dovuto alla presenza di acido ossalico. Il nome volgare di acetosa o acetosella che a volte si utilizza per qualcuna di queste piante, può ingenerare confusione ........


Achillèa (Achillea)
  La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, comprende circa 100 specie ed è una erbacea perenne alta, a seconda della specie, dai 10 cm al metro.
Le foglie sono sempre molto fitte, formano densi ........


Records 1 to 5 of 214
Next Last  
sono presenti 507 piante
sono presenti 226 articoli

tutte le piante
annuali bulbose perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento
tecnica
frutteto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Poligono (Polygonum)

Il Poligono (Polygonum), originaria di tutte le zone a clima temperato, è una erbacea che può essere perenne, annuale e anche rampicante, a seconda della specie, circa 150.
le foglie hanno ........

Gomphrena (Gonfrena)

Gomphrena (Gonfrena), genere di 100 specie di piante erbacee, annuali, biennali e perenni, semirustiche. La specie descritta è facile da coltivare ed è adatta per aiuole e bordure. I capolini, molto durevoli, simili ........

Pieris

Pieris, genere di 10 specie di arbusti fioriferi sempreverdi, rustici, a portamento compatto, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae, che vanno coltivati in terreno primo di calcare. In primavera producono fiori simili ........

Pittòsporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........

Petùnia (Petunia)
La Petùnia (Petunia) è  originaria dell'America Sud occidentale e Brasile,  comprende  circa 12 specie di cui solo 2 coltivate regolarmente ed è una erbacea coltivata di solito ........





erbacee perenni
Le piante perenni, note anche come "vivaci", comprendono tutte quelle piante da fiore che, a differenza delle annuali, non debbono essere riseminate o rimesse a dimora igni anno e non muoiono ogni autunno, ma vivono invece parecchi anni. In primavera, dal cespo che ha svernato in piena terra o in vaso, spunta la nuova vegetazione che in breve si ricoprirà di foglie e di boccioli. Terminata la fioritura e, al sopraggiungere dell'autunno, le erbacee perenni non muoiono ma, al limite, perdono le foglie e la parte aerea, mentre la massa radicale continuerà a vivere sotto terra per poi ricominciare un nuovo ciclo al termine della stagione fredda.
All'inizio di ogni primavera i cespi delle perenni risultano ingrossati e infittiti e quindi si presteranno, ogni 2/3 anni ad essere suddivisi per dar vita a nuovi esemplari.Questa tecnica di sudduvisione è risulterà utile per ringiovanire la pianta che altrimenti, diventando le radici troppo legnose, perderà di vigore e avrà un aspetto disordinato.
Le erbacee perenni offrono una soluzione ideale per bordure di tipo fisso, bordi misti ad annuali, aiuole e macchie, roccaglie, pendii e scarpate terrazzi e balconi.
Hanno il grande vantaggio di non dover essere sostituite ogni anno e, con il sistema della divisione dei cespi, daranno vita a nuove piante senza doverle acquistare.
Si moltiplicano, in genere molto facilmente, per semina, divisione dei cespi, e talea.





Trovate 1 to 5 of 214
Next Last    

perenni - elenco piante

Acaena
 

Acaena, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni o arbustive. Le due specie rustiche descritte sono adatte per ricoprire il terreno e, inoltre, per la coltivazione nel selciato assieme alle bulbose nane. Formano tappeti compatti di rami densamente fogliati, con fiori insignificanti riuniti in capolini, che compaiono fra giugno e settembre. I frutti, ad achenio di color verde, rosso, ........


Acantholimon
 

Acantholimon, genere di 150 specie di piante sempreverdi a crescita lenta, perenni, per lo più originarie di regioni desertiche. Le specie descritte, belle piante per i giardini rocciosi, presentano giuffi di foglie aghiformi e producono fra giugno e settembre spighe rade di fiori stellati.
Crescono bene nei terreni sabbiosi, ben drenati, arricchiti con frammenti di calcare. Sono perfettamente ........


Acanthus (Acanto)
 

Acanthus, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, con foglie molto ornamentali e infiorescenze a spiga, formate da grandi brattee che ricoprono i fiori tubolosi. Le specie descritte sono rustiche e si possono coltivare praticamente in tutto il Paese.
Si piantano fra ottobre e marzo in posizioni soleggiate o comunque ben illuminate, in terreno profondo, ben drenato. Le piantine ........


Acetosa (Rumex)
 

Acetosa (Rumex), specie di piante appartenenti al genere Rumex e alla famiglia delle Poligonacee, erbacee, perenni, rustiche, spontanee, anche se coltivate, accomunate dal fatto di avere foglie dal sapore acidulo, più o meno marcato, dovuto alla presenza di acido ossalico. Il nome volgare di acetosa o acetosella che a volte si utilizza per qualcuna di queste piante, può ingenerare confusione ........


Achillèa (Achillea)
  La Achillèa (Achillea) è una pianta  in parte originaria e spontanea nel nostro Paese, altre provengono dall'Asia settentrionale, America del Nord e regioni montuose dell'Europa continentale, comprende circa 100 specie ed è una erbacea perenne alta, a seconda della specie, dai 10 cm al metro.
Le foglie sono sempre molto fitte, formano densi ........


Records 1 to 5 of 214
Next Last