erbacee perenni Lythrum
Lythrum

Il Lythrum , originaria dell'America, Europa e Oceania, comprende circa 30 specie ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica che hanno dato origine a varietà che possono essere coltivate ovunque, tranne che in posiziione completamente ombreggiata.
Le foglie opposte, intere, di forma lineare, lanceolate o ovale, di color verde scuro.
I fiori soni riuniti in spighe, oppure spuntano solitari all'ascella delle foglie, di colore che varia dal bianco, al rosa, al porpora.
Si utilizza nel bordo misto e vicino all'acqua dal momento che prediligono l'umidità. La si può anche coltivare in vaso, sempre dia deguate dimensioni, ma avendo cura di tappare il foro di scolo per far sì che il terreno resti sempre piuttosto umido, quasi minzuppato.
La piantagione si esegue in marzo-aprile o in ottobre in qualsiasi terreno da giardino che però trattenga sempre una certa dose di umidità, misto a 1/3 di torba, in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata. Cresce particolarmente bene nelle zone umide o vicino all'acqua. La concimazone si effettua con estratto di alghe o sangue secco da sciogliere nell'acqua delle annaffiature, ogni mese, da aprile finoa d ottobre. Al sopraggiungere dei primi freddi i fusti a pochi centimetri dal livello del terreno. Questa pianta dalla ricca ed abbondante fioritura non è facilissima da trovare presso i vivaisti ma, procurarsi un bell'esemplare di Lythrum non è difficile, dal momento che si trofa con grande facilità allo stato spontaneo lungo i corsi d'achua e, anche se in fiore, non subirà alcun danno se si avrà cura di prelevarla con ogni precauzione e andando molto in profondità perchè le radici sono piuttosto lunghe.

Lythrum salicaria: alta 06-1.5 m, ha foglie lanceolate e fiori rosso-porpora riuniti in spighe lunghe anche 20-30 cm che sbocciano da giugno a settembre.
Lythrum virgatum: alta 60-90 cm, ha foglie lanceolate e fiori rosa carico riuniti in infiorescenze lunghe 20-30 cm che sbocciano da giugno a settembre

riproduzione: In ottobre o in marzo-aprile per divisione dei cespi
esposizione:
fioritura: da luglio a settembre




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Arctostaphylos

Arctortaphylos, genere di 70 piante a foglie decidue e sempreverdi, legnose, appartenenti alla famiglia delle Ericaceae. Si tratta di piccoli alberi o arbusti a fusti prostrati.
Si piantano ........

Tiarella
Tiarella, genere di 7 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, a crescita lenta, adatte per il giardinpo roccioso o per coprire il terreno sotto gli alberi e gli arbusti. Sono affini alle specie del genere ........

Pachysandra
Pachysandra, genere di 4 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, dal fusto prostrato. La specie descritta è adatta in particolar modo a coprire il terreno nelle zone ombreggiate del giardino, dove ........

Hippeastrum

Hippeastrum, genere di 75 specie di piante bulbose, tropicali e subtropicali, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, adatti alla coltivazione in ambiente protetto. Sono perfette come piante da appartamento, e se ........

Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta può essere coltivata all'aperto nelle zone più calde dell'Italia meridionale ........

 

Ricetta del giorno
Polpettine di fagioli
Lessare le patate, sbucciarle, schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle da parte. Lessare nel frattempo i fagioli, tritare il porro, sgocciolare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

Brodiaea

Brodiaea, genere di 40 specie di piante bulbose originarie del continente americano; crescono bene prevalentemente in regioni caratterizzate da estati calde e secche e inverni umidi e miti. Alcune specie sono ora inserite ........

Crepis

Crepis, genere di 200 piante erbacee, annuali, biennali e perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso o per il primo piano delle bordure.
Crescono bene in tutti i terreni ben drenati, inclusi ........

Doronicum
Doronicum: genere di 35 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, a fioritura precoce, con capolini che sbocciano una seconda volta, se si tagliano regolarmente le infiorescenze sfiorite. Sono particolarmente adatti ........

Amelanchier
Amelanchier: genere di 35 specie di alberi e arbusti a foglie decidue, distribuiti nell'emisfero boreale, rustici, facili da coltivare, molto ornamentali per i fiori bianchi, che compaiono in abbondanza in primavera ........


erbacee perenni Lythrum
Lythrum

Il Lythrum , originaria dell'America, Europa e Oceania, comprende circa 30 specie ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica che hanno dato origine a varietà che possono essere coltivate ovunque, tranne che in posiziione completamente ombreggiata.
Le foglie opposte, intere, di forma lineare, lanceolate o ovale, di color verde scuro.
I fiori soni riuniti in spighe, oppure spuntano solitari all'ascella delle foglie, di colore che varia dal bianco, al rosa, al porpora.
Si utilizza nel bordo misto e vicino all'acqua dal momento che prediligono l'umidità. La si può anche coltivare in vaso, sempre dia deguate dimensioni, ma avendo cura di tappare il foro di scolo per far sì che il terreno resti sempre piuttosto umido, quasi minzuppato.
La piantagione si esegue in marzo-aprile o in ottobre in qualsiasi terreno da giardino che però trattenga sempre una certa dose di umidità, misto a 1/3 di torba, in posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata. Cresce particolarmente bene nelle zone umide o vicino all'acqua. La concimazone si effettua con estratto di alghe o sangue secco da sciogliere nell'acqua delle annaffiature, ogni mese, da aprile finoa d ottobre. Al sopraggiungere dei primi freddi i fusti a pochi centimetri dal livello del terreno. Questa pianta dalla ricca ed abbondante fioritura non è facilissima da trovare presso i vivaisti ma, procurarsi un bell'esemplare di Lythrum non è difficile, dal momento che si trofa con grande facilità allo stato spontaneo lungo i corsi d'achua e, anche se in fiore, non subirà alcun danno se si avrà cura di prelevarla con ogni precauzione e andando molto in profondità perchè le radici sono piuttosto lunghe.

Lythrum salicaria: alta 06-1.5 m, ha foglie lanceolate e fiori rosso-porpora riuniti in spighe lunghe anche 20-30 cm che sbocciano da giugno a settembre.
Lythrum virgatum: alta 60-90 cm, ha foglie lanceolate e fiori rosa carico riuniti in infiorescenze lunghe 20-30 cm che sbocciano da giugno a settembre

riproduzione: In ottobre o in marzo-aprile per divisione dei cespi
esposizione:
fioritura: da luglio a settembre



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su