erbacee perenni Miscanthus
Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche come esemplari isolati o anche nelle bordure miste. Si possono far seccare e utilizzare nelle composizioni floreali invernali.
Si piantano in marzo, in tutti i terreni da giardino freschi, al sole. Sebbene siano molto alte, non necessitano di sostegni. In agosto si tagliano le foglie che è possibile far essiccare appese. I fusti secchi si tagliano al livello del terreno in marzo, prima dell’inizio della nuova crescita.

Parassiti vegetali: possono essere attaccate dal Oidio che si manifesta dapprima sulle foglie più basse, ricoprendole di macchie biancastre o brune, successivamente la malattia si espande gradualmente su tuta la pianta, con i fusti e le foglie che si coprono di una muffa grigio-biancastra e la pianta deperisce progressivamente.

Miscanthus sacchariflorus: pianta originaria della Cina settentrionale, Siberia sud-orientale, alta 2,5-3 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una pianta adatta alla formazione di siepi frangivento o per ombreggiare altre piante. Le foglie, con lamina stretta, lunga, arcuata, hanno nervatura principale chiara. La varietà Variegatus ha foglie variegate di bianco.
Miscanthus sinensis: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una specie vigorosa, con foglie lineari, verde-azzurre, con nervatura principale bianca. Tante le varietà tra cui si ricordano Gracillimus, alta 50-80 cm e del diametro di 45-60 cm, molto ornamentale, con foglie verde-salvia più strette rispetto alla specie tipica; Variegatus, alta 1-1,5 m e del diametro di 40-60 cm, con foglie striate di giallo-cuoio; Zebrinus, alta 1-1,2 m e del diametro di 60 cm, con foglie arcuate, striate trasversalmente di giallo.


riproduzione: durante i mesi di marzo e aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura:




Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
   

 



Menyanthes

Menyanthes, genere comprendente una sola specie acquatica, appartenente alla famiglia delle Menyanthaceae, diffusa allo stato spontaneo nelle regioni temperate e fredde dellemisfero settentrionale.
Si pianta ai margini ........

Aiga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono ........

Pachysandra
Pachysandra, genere di 4 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, dal fusto prostrato. La specie descritta è adatta in particolar modo a coprire il terreno nelle zone ombreggiate del giardino, dove ........

Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. ........

 

Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri dacqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si ........

Fothergilla

Fothergilla, genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, a crescita lenta, originari delle regioni sud-orientali dell'America settentrionale. Questi arbusti sono molto ornamentali per i brillanti colori autunnali ........

Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, rustica, ma per svilupparsi ........

Bsso (Buxus)
Il Bòsso (Buxus) , originariodel Nord Africa, Europa, Asia meridionale, Indie Occidentali e America Centrale, comprende circa 30 specie ed è un arbusto o piccoloalberetto a foglie persistenti e a vegetazione ........

Datura

La Datura, originaria dellAmerica tropicale, India, regioni meridionali degli Stati Uniti, Perù, Cile e messico, comprende circa 10 specie ed è una pianta annuale semirustica o anche arbustiva o arborescente. ........


erbacee perenni Miscanthus
Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche come esemplari isolati o anche nelle bordure miste. Si possono far seccare e utilizzare nelle composizioni floreali invernali.
Si piantano in marzo, in tutti i terreni da giardino freschi, al sole. Sebbene siano molto alte, non necessitano di sostegni. In agosto si tagliano le foglie che è possibile far essiccare appese. I fusti secchi si tagliano al livello del terreno in marzo, prima dell’inizio della nuova crescita.

Parassiti vegetali: possono essere attaccate dal Oidio che si manifesta dapprima sulle foglie più basse, ricoprendole di macchie biancastre o brune, successivamente la malattia si espande gradualmente su tuta la pianta, con i fusti e le foglie che si coprono di una muffa grigio-biancastra e la pianta deperisce progressivamente.

Miscanthus sacchariflorus: pianta originaria della Cina settentrionale, Siberia sud-orientale, alta 2,5-3 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una pianta adatta alla formazione di siepi frangivento o per ombreggiare altre piante. Le foglie, con lamina stretta, lunga, arcuata, hanno nervatura principale chiara. La varietà Variegatus ha foglie variegate di bianco.
Miscanthus sinensis: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una specie vigorosa, con foglie lineari, verde-azzurre, con nervatura principale bianca. Tante le varietà tra cui si ricordano Gracillimus, alta 50-80 cm e del diametro di 45-60 cm, molto ornamentale, con foglie verde-salvia più strette rispetto alla specie tipica; Variegatus, alta 1-1,5 m e del diametro di 40-60 cm, con foglie striate di giallo-cuoio; Zebrinus, alta 1-1,2 m e del diametro di 60 cm, con foglie arcuate, striate trasversalmente di giallo.


riproduzione: durante i mesi di marzo e aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura:



Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su