erbacee perenni Miscanthus
Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche come esemplari isolati o anche nelle bordure miste. Si possono far seccare e utilizzare nelle composizioni floreali invernali.
Si piantano in marzo, in tutti i terreni da giardino freschi, al sole. Sebbene siano molto alte, non necessitano di sostegni. In agosto si tagliano le foglie che è possibile far essiccare appese. I fusti secchi si tagliano al livello del terreno in marzo, prima dell’inizio della nuova crescita.

Parassiti vegetali: possono essere attaccate dal Oidio che si manifesta dapprima sulle foglie più basse, ricoprendole di macchie biancastre o brune, successivamente la malattia si espande gradualmente su tuta la pianta, con i fusti e le foglie che si coprono di una muffa grigio-biancastra e la pianta deperisce progressivamente.

Miscanthus sacchariflorus: pianta originaria della Cina settentrionale, Siberia sud-orientale, alta 2,5-3 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una pianta adatta alla formazione di siepi frangivento o per ombreggiare altre piante. Le foglie, con lamina stretta, lunga, arcuata, hanno nervatura principale chiara. La varietà Variegatus ha foglie variegate di bianco.
Miscanthus sinensis: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una specie vigorosa, con foglie lineari, verde-azzurre, con nervatura principale bianca. Tante le varietà tra cui si ricordano Gracillimus, alta 50-80 cm e del diametro di 45-60 cm, molto ornamentale, con foglie verde-salvia più strette rispetto alla specie tipica; Variegatus, alta 1-1,5 m e del diametro di 40-60 cm, con foglie striate di giallo-cuoio; Zebrinus, alta 1-1,2 m e del diametro di 60 cm, con foglie arcuate, striate trasversalmente di giallo.


riproduzione: durante i mesi di marzo e aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura:




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Leucojum

Leucojum, genere di 12 specie di piante bulbose, con fiori simili a quelli dei Bucaneve, ma più tondeggianti. Tutte le specie descritte hanno foglie berde scuro e sono perfettamente rustiche.
I bulbi si piantano alla ........

Erythrina (Albero corallo)

Erythrina (Albero corallo), genere di 100 specie di piante appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, erbacee, perenni e di alberi e arbusti a foglie decidue, delicati. Le specie descritte possono essere coltivate all’aperto ........

Helipterum

Helipterum, genere di 90 specie di piante erbacee e suffruticose, annuali e perenni, e di arbusti. Le piante descritte sono annuali, hanno capolini molto durevoli, simili a quelli delle margherite, e sono adatte  per ........

Stachys
Stachys, genere di 300 specie di piante erbacee, perenni e annuali, rustiche e semirustiche, con fiori tubolosi, bilabiati all'estremità. Le specie perenni sono facili da coltivare nelle bordure e tutte abbastanza ........

Catananche

Catananche, genere di 5 specie di piante erbacee, perenni ed annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e per la produzione di fiori da recidere, anche da essiccare per utilizzarli poi per le decorazioni ........

 

Ricetta del giorno
Panna cotta guarnita al cioccolato
Per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per farli ammorbidire. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna, lo stecco ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Dryas (Driade)

Dryas (Driade), genere di 2 specie di piante suffruticose, sempreverdi, rustiche, a portamento prostrato. La specie descritta è adatta alla coltivazione nei giardino rocciosi e alpini.
Si mettono a dimora da settembre ........

Aglio - Allium sativum

Aglio – Allium sativum, pianta erbacea, perenne, rustica, bulbosa, appartenente alla famiglia delle Liliacee, di cui si consumano gli spicchi del bulbo per il loro sapore e il loro aroma molto forti. Il bulbo, composto da ........

Philesia

Philesia, genere  comprendente una sola specie di arbusti fioriferi nani, sempreverdi, semirustici, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, con fiori imbutiformi, rosa intenso, piccoli. Questo arbusto è adatto alla ........

Casuarina

Casuarina, genere di 45 specie di alberi o arbusti originari del Madagascar, dell'Africa orientale, Asia sud-orientale, Malesia e Australia. Le specie arboree descritte sono indicate per formare delle barriere frangivento ........

Erythronium

Erythronium, genere di 25 specie di piante bulbose, rustiche. Le specie descritte hanno foglie lanceolate, spesso variegate o macchiate di grigio o marrone. I fiori, penduli, larghi 5-7 cm, con 6 tepali lanceolati, appuntiti, ........


erbacee perenni Miscanthus
Miscanthus

Miscanthus, genere di 20 specie di graminacee perenni, rustiche, molto ornamentali, appartenenti alla famiglia delle Gramineae. Sono adatte alla formazione di barriere frangivento, ma possono essere coltivate anche come esemplari isolati o anche nelle bordure miste. Si possono far seccare e utilizzare nelle composizioni floreali invernali.
Si piantano in marzo, in tutti i terreni da giardino freschi, al sole. Sebbene siano molto alte, non necessitano di sostegni. In agosto si tagliano le foglie che è possibile far essiccare appese. I fusti secchi si tagliano al livello del terreno in marzo, prima dell’inizio della nuova crescita.

Parassiti vegetali: possono essere attaccate dal Oidio che si manifesta dapprima sulle foglie più basse, ricoprendole di macchie biancastre o brune, successivamente la malattia si espande gradualmente su tuta la pianta, con i fusti e le foglie che si coprono di una muffa grigio-biancastra e la pianta deperisce progressivamente.

Miscanthus sacchariflorus: pianta originaria della Cina settentrionale, Siberia sud-orientale, alta 2,5-3 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una pianta adatta alla formazione di siepi frangivento o per ombreggiare altre piante. Le foglie, con lamina stretta, lunga, arcuata, hanno nervatura principale chiara. La varietà Variegatus ha foglie variegate di bianco.
Miscanthus sinensis: pianta originaria della Cina e Giappone, alta 1-1,5 m, distanza tra le piante 1 m. Si tratta di una specie vigorosa, con foglie lineari, verde-azzurre, con nervatura principale bianca. Tante le varietà tra cui si ricordano Gracillimus, alta 50-80 cm e del diametro di 45-60 cm, molto ornamentale, con foglie verde-salvia più strette rispetto alla specie tipica; Variegatus, alta 1-1,5 m e del diametro di 40-60 cm, con foglie striate di giallo-cuoio; Zebrinus, alta 1-1,2 m e del diametro di 60 cm, con foglie arcuate, striate trasversalmente di giallo.


riproduzione: durante i mesi di marzo e aprile si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura:



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su