erbacee perenni Actaea
Actaea

Actaea, genere di circa 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso, le bordure e il sottobosco.
Queste piante crescono bene nei terreni ricchi di sostanza organica, in posizioni ombreggiate. Si piantano in primavera.

Actaea alba: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 30-40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm.Si tratta di una pianta con foglie profondamente divise e dai fiori piccoli, riuniti in racemi terminali, che compaiono in maggio-giugno. Alla fine dell'estate si sviluppano frutti a bacca, ovato-oblunghi, dapprima bianchi, poi rossastri.
Actaea spicata: pianta originaria di Asia, Europa e Italia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una specie con le foglie dentato-incise, bi o triternate e dai fiori, bianchi o bluastri, riuniti in racemi ovoidali, che sbocciano da aprile a giugno. I frutti sono delle bacche porpora-nerastre. La varietà Rubra, dalle bacche di color rosso-porpora, molto ornamentali, è coltivata molto più frequentemente della specie tipica.


riproduzione: si dividono i cespi e si ripiantano a dimora in primavera. Si possono moltiplicare anche seminando, in autunno o in febbraio, entro terrine riempite con una composta per semi, in letto caldo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate, vanno ripicchettate e si metteranno a dimora all'aperto in aprile. Si possono seminare anche direttamente a dimora in aprile, diradando successivamente le piantine alla distanza indicata.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Thalia

Thalia, genere di 11 specie di piante originarie delle regioni temperato-calde e subtropicali dell’America settentrionale e dell’Africa, appartenenti alla famiglia delle Marantaceae. Si tratta di piante erbacee, rizomatose,  ........

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis)

Goumi del Giappone (Elaeagnus sdulis), considerato da molti botanici una sottospecie di Elaeagnus multiflora, è un arbusto molto ornamentale, appartenente alla famiglia delle Elaeagnaceae, che produce frutti commestibili ........

Dierama

Dierama, genere di 25 specie di piante perenni, sempreverdi o semisempreverdi, con bulbo-tuberi molto numerosi. Le specie decritte sono adatte per le bordure in zone a clima mite. Hanno fusti arcuati, molto belli, sottili ........

Veronica

Veronica, genere di 300 piante erbacee, annuali e perenni, rustiche e semirustiche, della famiglia delle Scrophulariaceae. Tra le specie descritte, perenni, rustiche, quelle a taglia bassa sono adatte per il giardino roccioso ........

Aërides

Aërides, genere comprendente una quarantina di specie di orchidee epifite, perenni, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Orchidacee, tutte originarie dell’Asia tropicale. Hanno foglie allungate più o meno coriacee ........

 

Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della ....
sono presenti 539 piante
sono presenti 233 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Lamarckia

Lamarckia, genere comprendente una sola specie erbacea, annuale, diffusa allo stato spontaneo nei paesi del bacino del Mediterraneo. Può essere utlizzata nelle bordure annuali e miste. Le infiorescenze possono essere seccate ........

Cerastium (Cerastio)

Cerastium (Cerastio), genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, annuali e rustiche. Molte di queste sono invadenti e infestanti in giardino, ma le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e per formare ........

Malva

Malva, genere di 40 specie di piante erbacee annuali e perenni. Le specie descritte sono rustiche, facili da coltivare e danno ottimi risultati in particolare nei terreni poveri. Entrambe hanno grandi fiori imbutiformi.
Si ........

Helxine

Helxine, genere comprendente una sola specie perenne, strisciante, semirustica, adatta per coprire il terreno. Può essere coltivata anche in appartamento o in serra fredda.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, in ........

Luzula

Luzula, genere di 80 specie di piante erbacee perenni, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, diffuse nelle regioni temperate e temperato-fredde. Le specie descritte sono adatte alla coltivazione nei giardini rocciosi ........


erbacee perenni Actaea
Actaea

Actaea, genere di circa 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il giardino roccioso, le bordure e il sottobosco.
Queste piante crescono bene nei terreni ricchi di sostanza organica, in posizioni ombreggiate. Si piantano in primavera.

Actaea alba: pianta originaria dell'America settentrionale, alta 30-40 cm, distanza tra le piante 15-20 cm.Si tratta di una pianta con foglie profondamente divise e dai fiori piccoli, riuniti in racemi terminali, che compaiono in maggio-giugno. Alla fine dell'estate si sviluppano frutti a bacca, ovato-oblunghi, dapprima bianchi, poi rossastri.
Actaea spicata: pianta originaria di Asia, Europa e Italia, alta 30-60 cm, distanza tra le piante 20-25 cm. Si tratta di una specie con le foglie dentato-incise, bi o triternate e dai fiori, bianchi o bluastri, riuniti in racemi ovoidali, che sbocciano da aprile a giugno. I frutti sono delle bacche porpora-nerastre. La varietà Rubra, dalle bacche di color rosso-porpora, molto ornamentali, è coltivata molto più frequentemente della specie tipica.


riproduzione: si dividono i cespi e si ripiantano a dimora in primavera. Si possono moltiplicare anche seminando, in autunno o in febbraio, entro terrine riempite con una composta per semi, in letto caldo. Quando le piantine saranno abbastanza grandi da poter essere maneggiate, vanno ripicchettate e si metteranno a dimora all'aperto in aprile. Si possono seminare anche direttamente a dimora in aprile, diradando successivamente le piantine alla distanza indicata.
esposizione:
fioritura: da aprile a giugno a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su