erbacee perenni Sagina
Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti erbosi.
Particolarmente adatta alla formazione di tappeti erbosi fioriti e per essere coltivata tra le pietre e i lastricati, ma può essere utilizzata anche nei giardini rocciosi per coprire il terreno. Si coltiva sia al sole che all'ombra.

Sagina subulata: pianta originaria dell'Europa, regioni mediterranee e Italia, alta 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, con foglie lineari, opposte, verde chiaro e fusti prostrati, radicanti ai nodi. I fiori, piccoli, bianchi, portati da lunghi peduncoli che si formano all'ascella delle foglie, sbocciano alla fine della primavera.


riproduzione: in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare direttramente a dimora, sempre nel periodo primaverile. Nei vivai è facile trovare cespi di questa pianta muniti della zolla di terreno.
esposizione:
fioritura: inizio primavera




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Tigridia

Tigridia, genere di 12 specie di piante bulbose, originarie del Messico e dell'America meridionale. La specie descritta ha fiori molto ornamentali, vivacemente colorati, che durano solo un giorno. Ogni fusto produce 6-8 ........

Onosma

Onosma, genere di 150 specie di piante suffruticose, sempreverdi, perenni, delicate e rustiche, con fiori tubulosi. Le due specie descritte sono rustiche e adatte pr il giardino roccioso.
Si piantano in aprile, in terreno ........

Cobaea

Cobaea, genere di 18 specie di piante perenni, rampicanti, semirustiche. La specie descritta è coltivata come annuale nelle zone in cui l'inverno è freddo, mentre può essere coltivata come perenne nelle zone a clima mite. ........

Philadelphus (Filadelfo)
Philadelphus (Filadelfo), genere di 75 specie di arbusti fioriferi rustici, a foglie decidue, denominati spesso, nel linguaggio comune, siringhe. Hanno foglie ovate, con nervature marcate, e producono molti fiori ........

Gardènia (Gardenia)
La Gardènia (Gardenia) , originaria delle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia e dell'Africa, comprende circa 250 specie ed è un arbusto delicato da fiore sempreverde o semisempreverde.

 

Ricetta del giorno
Caprese mozzarella e anguria
Fare bollire l'aceto balsamico e lo zucchero in un pentolino a fuoco medio fin quando non avrà assunto l'aspetto di uno sciroppo denso, simile al miele, ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Berberis
Berberis, genere di 450 specie di arbusti sempreverdi e a foglie decidue, generalmente spinosi, con foglie riunite in mazzetti simili a rosette. Tranne poche specie sud-americane, sono rustici e facili da coltivare. ........

Pittòsporo Pittosporum)
Il Pittòsporo (Pittosporum) originario dell'Africa, Asia, Australia, Nuova Zelanda e Isole del Pacifico, comprende circa 80 specie ed è un aubusto o piccolo albero di limitata altezza.
Le foglie, ........

Erinus

Erinus, genere comprendente una sola specie variabile, nana, rustica, sempreverde, perenne, adatta per il giardino roccioso. Cresce bene sui muri a secco e nonostante non sia una pianta longeva, produce una gran quantità ........

Chelone

Chelone, genere di 4 specie di piante erbacee, rustiche, perenni. I fiori, portati da fusti eretti, sono simili a quelli della Bocca di Leone. Le specie descritte sono adatte per le bordure erbacee e per le bordure miste.
Si ........

Skimmia

Skimmia, genere di 7-8 specie di arbusti sempreverdi, rustici, a crescita lenta, i cui fiori, maschili e femminili, sbocciano in marzo-aprile su piante separate. Sono fiori piccoli, stellati, riuniti in pannocchie terminali, ........


erbacee perenni Sagina
Sagina

Sagina, genere di 20-30 specie di piante erbacee, prevalentemente perenni, diffuse allo stato spontaneo nelle regioni temperate e temperato-fredde dell'emisfero settentrionale. La specie descritta è adatta a formare tappeti erbosi.
Particolarmente adatta alla formazione di tappeti erbosi fioriti e per essere coltivata tra le pietre e i lastricati, ma può essere utilizzata anche nei giardini rocciosi per coprire il terreno. Si coltiva sia al sole che all'ombra.

Sagina subulata: pianta originaria dell'Europa, regioni mediterranee e Italia, alta 10-15 cm. Si tratta di una pianta perenne, con foglie lineari, opposte, verde chiaro e fusti prostrati, radicanti ai nodi. I fiori, piccoli, bianchi, portati da lunghi peduncoli che si formano all'ascella delle foglie, sbocciano alla fine della primavera.


riproduzione: in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. Si può anche seminare direttramente a dimora, sempre nel periodo primaverile. Nei vivai è facile trovare cespi di questa pianta muniti della zolla di terreno.
esposizione:
fioritura: inizio primavera



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su