erbacee perenni Arum
Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. Sono piante che  possono essere coltivate in vaso o in piena terra.
Arum palaestinum una pianta delicata e durante l'inverno va tenuta in ambiente riparato. Le altre 2 specie descritte sono invece rustiche ma comunque, nel periodo invernale, vanno protette con uno strato di torba o paglia. Crescono bene in posizioni parzialmente ombreggiate in terreno fertile, mentre in vaso si coltivano con una composta da vasi.

Arum italicum: pianta originaria di Europa e Italia,  alta 0,6-1 m e del diametro di 40-50 cm. Si tratta di una specie rustica, con foglie astate, caratterizzate dalla presenza di venature biancastre sulla pagina superiore. La spata, giallastra, presenta nella parte superiore i margini rivolti verso l'interno e racchiude lo spadice, di color giallo chiaro.
Arum maculatum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30-40 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una specie rustica, con foglie astate o saggittate macchiate di nero. La spata, di forma simile a qualla della specie precedente racchiude lo spadice di color violetto-porpora.
Arum palaestinum: pianta originaria della Palestina, alta 30-40 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta delicata, con foglie cordato astate lunghe 15 cm e larghe altrettanto alla base. L'infiorescenza a spadice avvolta da una spata lunga circa quanto le foglie, verdastra all'esterno, rosso-nerastra all'interno.


riproduzione: ad inizio primavera si dividono i rizomi tuberosi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: estate




Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
   

 



Brasiliopuntia

Brasiliopuntia, genere di circa 10 specie di piante succulente, originarie dell'America meridionale, affine al genere Opuntia. La specie descritta pu essere coltivata all'aperto nelle zone pi calde dell'Italia meridionale ........

Laburnum (Maggiociondolo)

Laburnum (Maggiociondolo), genere di 6 specie di alberi e arbusti rustici, a foglie decidue, che fioriscono in primavera. Si coltivano generalmente 2 specie e i loro ibridi, che hanno foglie trifogliate, con foglioline ovato-ellittiche, ........

Ramonda

Ramonda, genere di 4 specie di piante sempreverdi, rustiche, con foglie ornamentali, formanti rosette e fiori appiattiti. Sono piante particolarmente adatte per le zone fresche del giardino roccioso.
Si piantano in marzo ........

Lathyrus (pisello ornamentale)

Lathyrus (pisello ornamentale), genere di 130 specie di piante erbacee e suffruticose, rustiche, annuali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, molte delle quali sono rampicanti e si attaccano ai sostegni ........

Cerastium (Cerastio)

Cerastium (Cerastio), genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, annuali e rustiche. Molte di queste sono invadenti e infestanti in giardino, ma le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e per formare ........

 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Raoulia

Raoulia, genere di 25 specie di piante erbacee, sempreverdi, perenni, rustiche e semirustiche, adatte per coprire il terreno nei giardini rocciosi. Ad eccezzione della A. eximia, le specie descritte sono rustiche, tranne ........

Erba cipollina Allium schoenoprasum

Erba cipollina Allium schoenoprasum, pianta erbacea, perenne, appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla, coltivata come pianta aromatica per luso che si fa in cucina delle sue foglie tubolari, ........

Geum (erba benedetta)

Geum, genere di 40 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per le bordure e per il giardino roccioso, con foglie pennatosette, a segmento terminale grande, e fiori appiattiti o tondeggianti, duraturi. Si parla ........

Limnanthemum (Nymphoides)

Limnanthemum (Nymphoides), genere di 20 specie di piante acquatiche, appartenenti alla famiglia delle Menyanthaceae, diffuse nelle regioni tropicali, subtropicali e temperate. La specie descritta adatta per i margini degli ........

Ailanthus (Ailanto)
Ailanthus (Ailanto): genere di 8-9 specie di alberi rustici, dioici, a foglie decidue, originari dell'Asia centrale e dell'Australia. La specie descritta è impiegata soprattutto per i parchi e per i viali cittadini ........


erbacee perenni Arum
Arum

Arum, genere di 15 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, originarie dell'Europa e dei Paesi del bacino del Mediterraneo, con grandi foglie basali, lungamente picciolate e infiorescenze a spadice avvolte da una spata. Sono piante che  possono essere coltivate in vaso o in piena terra.
Arum palaestinum una pianta delicata e durante l'inverno va tenuta in ambiente riparato. Le altre 2 specie descritte sono invece rustiche ma comunque, nel periodo invernale, vanno protette con uno strato di torba o paglia. Crescono bene in posizioni parzialmente ombreggiate in terreno fertile, mentre in vaso si coltivano con una composta da vasi.

Arum italicum: pianta originaria di Europa e Italia,  alta 0,6-1 m e del diametro di 40-50 cm. Si tratta di una specie rustica, con foglie astate, caratterizzate dalla presenza di venature biancastre sulla pagina superiore. La spata, giallastra, presenta nella parte superiore i margini rivolti verso l'interno e racchiude lo spadice, di color giallo chiaro.
Arum maculatum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 30-40 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una specie rustica, con foglie astate o saggittate macchiate di nero. La spata, di forma simile a qualla della specie precedente racchiude lo spadice di color violetto-porpora.
Arum palaestinum: pianta originaria della Palestina, alta 30-40 cm e del diametro di 20-30 cm. Si tratta di una pianta delicata, con foglie cordato astate lunghe 15 cm e larghe altrettanto alla base. L'infiorescenza a spadice avvolta da una spata lunga circa quanto le foglie, verdastra all'esterno, rosso-nerastra all'interno.


riproduzione: ad inizio primavera si dividono i rizomi tuberosi e si ripiantano immediatamente.
esposizione:
fioritura: estate



Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su