arbusti sempreverdi Desfontainea
Desfontainea

Desfontainea, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, originaria dell'America meridionale, semirustica e adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone a clima temperato.
Si pianta in settembre o in aprile in terreno fresco, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate e riparate.

Desfontainea spinosa: pianta originaria di Cile e Perù, alta 1,5-2 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto compatto e folto, a crescita lenta, con foglie simili a quelle dell'Agrifoglio, lucide, verde scuro, portate da rami eretti. I fiori, cerosi, scarlatti e gialli, lunghi 4 cm, sbocciano in giugno-luglio all'ascella delle foglie e sono sottili, tubolosi e penduli.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 8-10 cm, dai germogli laterali non fioriferi, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone da moltiplicazione, alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate, si trasferiscono in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si fanno svernare all'aperto o in serra, al riparo dal gelo. In estate si rinvasano in contenitori da 10-12 cm e si mettono poi a diomora a distanza di un anno.
esposizione:
fioritura: giugno-luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Gynura

Gynura, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, sempreverdi, coltivate per i fusti e il fogliame molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione i serra o in appartamento. I fiori hanno un ........

Saponària (Saponaria)
La Saponària (Saponaria) , originaria dell'Euroma meridionale e Asia, comprende circa 30 specie ed è una erbacea perenne, annuale, rustica e semirustica, il cui nome deriva dal fatto che le foglie e ........

Pilea

Pilea, genere di 400 specie di piante perenni, sempreverdi, delicate, appartenenti alla famiglia delle Urticaceae. Alcune specie, con fogliame molto ornamentale, sono adatte alla coltivazione in appartamento o in serra.
Si ........

betùlla (Betula)
La Betùlla (Betula) , originaria della Cina, Manciuria, Corea, Nord America, Caucaso, Europa e Himalaya, comprende circa 40 specie ed è un albero a foglia caduca, alto anche 27 m, con corteccia che dal ........

Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata ........

 

Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Halimium

Halimium, genere di 14 specie di arbusti sempreverdi, semirustici e rustici, diffusi nelle regioni meridionali, affini alle specie Cistus. Si coltivano nei grandi giardini rocciosi, particolarmente in quelli posti  ........

Erigeron (Erigero)

Erigeron (Erigero), genere di oltre 200 specie di piante erbacee, perenni, biennali e annuali, rustiche. Tutte le specie descritte sono perenni. Le varietà hanno fiori più grandi e colorati delle specie tipiche e sono quindi ........

Cleome
Cleome, genere di 150 specie di piante erbacee annuali o, in rari casi, di arbusti. La specie descritta è vigorosa, rustica, cespugliosa. E' adatta per le bordure e le aiuole, per la coltivazione in vaso e ........

Zephyranthes

Zephyranthes, genere di 35-40 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, originarie delle regioni meridionali degli Stati Uniti, dell’America centrale e meridionale. La specie descritta è ........

Thunbergia

Thunbergia, genere di 200 specie di piante rampicanti,erbacee e suffruticose, annuali e perenni, ma che comprende anche piante erbacee a portamento eretto. Le specie rampicanti descritte si coltivano in serra o all'aperto, ........


arbusti sempreverdi Desfontainea
Desfontainea

Desfontainea, genere comprendente una sola specie arbustiva, sempreverde, originaria dell'America meridionale, semirustica e adatta per la coltivazione all'aperto nelle zone a clima temperato.
Si pianta in settembre o in aprile in terreno fresco, ricco di sostanza organica, in posizioni parzialmente ombreggiate e riparate.

Desfontainea spinosa: pianta originaria di Cile e Perù, alta 1,5-2 m e di pari diametro. Si tratta di un arbusto compatto e folto, a crescita lenta, con foglie simili a quelle dell'Agrifoglio, lucide, verde scuro, portate da rami eretti. I fiori, cerosi, scarlatti e gialli, lunghi 4 cm, sbocciano in giugno-luglio all'ascella delle foglie e sono sottili, tubolosi e penduli.


riproduzione: in luglio-agosto si prelevano talee lunghe 8-10 cm, dai germogli laterali non fioriferi, con una porzione di ramo portante, e si piantano in un miscuglio di sabbia e torba in parti uguali, in cassone da moltiplicazione, alla temperatura di 16-18° C. Le talee radicate, si trasferiscono in vasi da 8 cm, riempiti con una composta da vasi, e si fanno svernare all'aperto o in serra, al riparo dal gelo. In estate si rinvasano in contenitori da 10-12 cm e si mettono poi a diomora a distanza di un anno.
esposizione:
fioritura: giugno-luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su