erbacee perenni Leontopodium
Leontopodium

Leontopodium, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e rustiche. La specie descritta cresce bene nei terreni calcarei, si moltiplica per seme ed è adatta per il giardino alpino. Può essere coltivata anche nei giardini rocciosi situati in pianura, ma perde molto del suo valore ornamentale, in quanto in queste condizioni le brattee dei capolini sono meno pelose.
Si pianta in marzo, al sole, in terreno leggero, ben drenato, calcareo.

Leontopodium alpinus (stella alpina): pianta originaria delle regiorni alpine e Italia, alta 10-15 cm e del diametro di 15-20 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lanceolate color grigio-verde. I fusti e la pagina inferiore delle foglie sono ricoperti da una fitta lanugine biancastra. I capolini, molto piccoli, bianchi, circondati da brattee bianche tomentose, simili a petali, formano una infiorescenza larga 5 cm, che sboccia in giugno-luglio.


riproduzione: si semina in febbraio-marzo, in cassette o ciotole riempite con un miscuglio formato da 2 parti di composta per vasi e da 1 parte di ghiaia fine, in cassone freddo. In aprile si ripicchettano le piantine in cassette e quando saranno abbastanza grandi e robuste, si trasferiscono in vasetti da 8 cm. Si metteranno poi definitivamente a dimora nel marzo successivo.
esposizione:
fioritura: giugno-luglio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Mahonia
Mahonia: genere di 70 specie di arbusti sempreverdi, rustici, coltivati per il fogliame ornamentale e i fiori gialli, che sbocciano alla fine dell'inverno e all'inizio della primavera. Tutte le specie producono bacche ........

Albicocco
L'Albicocco, Prunus Armeniaca, è una painta originaria della Cina, è molto diffusa in Italia e produce frutti molto profumati e di sapore delicato.
Si tratta di una specie rustica ma dal momento ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata è Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........

Aruncus

Aruncus, genere di 12 piante arbustive, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Rosacee, adatte ad essere coltivate nelle zone umide.
Si pianta in ottobre o in febbraio-marzo, in posizioni parzialmente ombreggiate, ........

Mirabilis (Bella di notte)

Mirabilis (Bella di notte), genere di 60 specie di piante erbacee perenni e annuali. Le due specie perenni tuberose descritte si coltivano in genere come annuali nelle bordure e in vaso.
Queste piante si coltivano in ........

 

Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Perilla

Perilla, genere di 4-6 specie di piante erbacee annuali appartenenti alla famiglia delle Labiatae. La specie descritta ha fogliame molto ornamentale che, nel periodo estivo, contrasta con i colori vivaci dei fiori. Si può ........


Clivia

Clivia, genere di 3 specie di piante non rustiche, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, da coltivarsi in vaso, n serra o in appartamento; si possono coltivare all’aperto nelle zone a clima temperato-caldo. Le ........

Rodgersia
Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in ........

Exacum

Exacum, genere comprendente una quarantina di piante sempreverdi, erbacee e suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Genzianacee. La sola coltivata è Exacum affine, una pianta annuale o biennale originaria di alcune isole ........


erbacee perenni Leontopodium
Leontopodium

Leontopodium, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e rustiche. La specie descritta cresce bene nei terreni calcarei, si moltiplica per seme ed è adatta per il giardino alpino. Può essere coltivata anche nei giardini rocciosi situati in pianura, ma perde molto del suo valore ornamentale, in quanto in queste condizioni le brattee dei capolini sono meno pelose.
Si pianta in marzo, al sole, in terreno leggero, ben drenato, calcareo.

Leontopodium alpinus (stella alpina): pianta originaria delle regiorni alpine e Italia, alta 10-15 cm e del diametro di 15-20 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie lanceolate color grigio-verde. I fusti e la pagina inferiore delle foglie sono ricoperti da una fitta lanugine biancastra. I capolini, molto piccoli, bianchi, circondati da brattee bianche tomentose, simili a petali, formano una infiorescenza larga 5 cm, che sboccia in giugno-luglio.


riproduzione: si semina in febbraio-marzo, in cassette o ciotole riempite con un miscuglio formato da 2 parti di composta per vasi e da 1 parte di ghiaia fine, in cassone freddo. In aprile si ripicchettano le piantine in cassette e quando saranno abbastanza grandi e robuste, si trasferiscono in vasetti da 8 cm. Si metteranno poi definitivamente a dimora nel marzo successivo.
esposizione:
fioritura: giugno-luglio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su