Articolo Tempo libero Arte - Cultura
Tra Arte e Diritto di Eleonora Orlando freccelunedì 16 febbraio 2015      


Tra Arte e Diritto è un saggio, di indubbio valore, redatto dalla dottoressa Eleonora Orlando, nata a Catanzaro nel 1982 e laureata in giurisprudenza con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza”, ed edito dalla casa editrice GB EditoriA, specializzata nelle edizioni artistiche. L'autrice fonde infatti nel suo lavoro i suoi studi in Legge e la passione verso l'arte, che l'ha sempre seguita fin da piccola e riguardo alla quale ha voluto redigere la sua tesi di laurea.

Il Patrimonio Culturale di una nazione è infatti la rappresentazione vivente della storia di un popolo e della sua eredità culturale. e per questa ragione deve essere tutelato e valorizzato con norme giuridiche appositamente redatte per tale scopo. Una nazione che non ha cura del proprio patrimonio artistico è infatti una nazione che probabilmente non ha a cuore il proprio passato e il proprio status tra le genti. Ciò che distingue i vari paesi che vi sono sulla Terra non è infatti solo l'aspetto fisico, e cioè morfologico, ma anche, e soprattutto, la propria cultura, e cioè l'insieme di arte, costume e tradizione sociale.

In questo il Patrimonio Culturale non si distingue molto dagli esseri umani, che sono si diversi nel loro aspetto ma anche, e soprattutto, nei loro sentimenti e nel loro Io. Se così non fosse non ci sarebbe infatti differenza tra un uomo, o una nazione, e una cosa, in quanto cambierebbe solo la forma e non la sostanza. La Costituzione tutela infatti le opere d'arte e le manifestazioni artistiche che formano il Genio di un popolo. L'articolo 9 redatto dai padri costituenti recita infatti "la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica.

Tutela e valorizza il patrimonio storico e artistico della nazione", cambiando la dicitura in 'beni culturali' mentre prima si parlava di beni di valore storico o di beni naturali. Il libro può essere acquistato direttamente sul sito della casa editrice GB EditoriA o sul sito della IBS. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Call center truffa: i primi truffati sono i telefonisti - sabato 16 novembre 2013
Ecco un giorno tipo con i call center. Buongiorno signora, sono.... lo sa che la sua acqua potrebbe essere nociva per la salute dei suoi bambini? Ha mai pensato di risparmiare sull'energia elettrica utilizzando dei pannelli fotovoltaici? Vorrebbe ........

Come squadrare il foglio da disegno - domenica 27 ottobre 2013
La squadratura di un foglio da disegno è un procedimento importantissimo per imparare le prime basi del disegno tecnico, in quanto se non si squadra il foglio mancherebbero le condizioni necessarie e sufficienti per poter operare ........

C++ il nuovo mondo della programmazione - giovedì 23 gennaio 2014
Il C++ è un linguaggio relativo alla programmazione basato sugli oggetti con tipizzazione statica. Il realizzatore è Bjarne Stroustrup che nel 1983 lo generò come un miglioramento del linguaggio C. Prerogativa di questo linguaggio è il paradigma ........

Le più antiche "metropoli" del Neolitico - mercoledì 2 ottobre 2013
Chi ha mai detto che nell'antichità non esistessero le metropoli? Le scoperte archeologiche negano questa supposizione. La penisola anatolica è stata la terra madre di queste città vaste e di grandi proporzioni. Le città di oggi sono grandi insiemi ........

La memoria di Palermo: atti, bandi e lettere del senato Palermitano (1411-1412) - giovedì 5 febbraio 2015
Palermo e il Regno di Sicilia hanno sempre vissuto un non idilliaco rapporto tra il sovrano e la nobiltà, cresciuto a dismisura dopo la caduta di Manfredi di Svevia/Altavilla, ultimo sovrano siculo che ha dato lustro alla capitale ........



Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....



 articolo Tempo libero Arte - Cultura
Tra Arte e Diritto di Eleonora Orlando freccelunedì 16 febbraio 2015      

Tra Arte e Diritto è un saggio, di indubbio valore, redatto dalla dottoressa Eleonora Orlando, nata a Catanzaro nel 1982 e laureata in giurisprudenza con 110 e lode presso l’Università degli Studi di Roma “Sapienza”, ed edito dalla casa editrice GB EditoriA, specializzata nelle edizioni artistiche. L'autrice fonde infatti nel suo lavoro i suoi studi in Legge e la passione verso l'arte, che l'ha sempre seguita fin da piccola e riguardo alla quale ha voluto redigere la sua tesi di laurea.

Il Patrimonio Culturale di una nazione è infatti la rappresentazione vivente della storia di un popolo e della sua eredità culturale. e per questa ragione deve essere tutelato e valorizzato con norme giuridiche appositamente redatte per tale scopo. Una nazione che non ha cura del proprio patrimonio artistico è infatti una nazione che probabilmente non ha a cuore il proprio passato e il proprio status tra le genti. Ciò che distingue i vari paesi che vi sono sulla Terra non è infatti solo l'aspetto fisico, e cioè morfologico, ma anche, e soprattutto, la propria cultura, e cioè l'insieme di arte, costume e tradizione sociale.

In questo il Patrimonio Culturale non si distingue molto dagli esseri umani, che sono si diversi nel loro aspetto ma anche, e soprattutto, nei loro sentimenti e nel loro Io. Se così non fosse non ci sarebbe infatti differenza tra un uomo, o una nazione, e una cosa, in quanto cambierebbe solo la forma e non la sostanza. La Costituzione tutela infatti le opere d'arte e le manifestazioni artistiche che formano il Genio di un popolo. L'articolo 9 redatto dai padri costituenti recita infatti "la Repubblica promuove lo sviluppo della cultura e della ricerca scientifica e tecnica.

Tutela e valorizza il patrimonio storico e artistico della nazione", cambiando la dicitura in 'beni culturali' mentre prima si parlava di beni di valore storico o di beni naturali. Il libro può essere acquistato direttamente sul sito della casa editrice GB EditoriA o sul sito della IBS. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: