ricetta Dolci freccetteItalia
Frittelle di banane





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 15' preparazione, 20' marinatura, 10' cottura

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Banana
  - 6
punto verde   Zucchero
  - 2 cucchiai
punto verde   Rum
  - 1 dl
punto verde   Olio di semi
  - 1,5 litri
punto verde   Zucchero vanigliato
  - 1 bustina
punto verde   Farina 00
  - 125 gr
punto verde   Acqua
  - 2 dl tiepida
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Uovo
  - 1
punto verde   Sale
  - un pizzico
Attrezzatura
Un foglio di carta da cucina assorbente o tovagliolini di carta.

Preparazione

Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, rimescolando bene con il cucchiaio di legno in modo da evitare che si formino dei grumi. Coprite il recipiente con un tovagliolo e lasciate riposare la pastella per un'ora prima di utilizzarla.
Nel frattempo sbucciate le banane, tagliatele a fettine rotonde non troppo sottili, ponetele in un piatto tondo e copritele con il rum e i 2 cucchiai di zucchero; lasciate marinare per 20'.
Al momento di friggere le fettine di banane, passatele ad una ad una nella pastella, che avrete nuovamente rimescolato, e immergetele poche per volta nell'olio bollente.
Quando le frittelle appariranno ben dorate da ambo le parti, estraetele con l'apposita paletta e ponetele su un foglio di carta da cucina assorbente, o su alcuni tovaglioli di carta, in modo da far perdere loro l'unto in eccesso; cospargetele quindi con lo zucchero vanigliato e la cannella in polvere, prima di servirle in tavola.


Note
Se possibile scegliete delle banane non troppo mature, di polpa soda e profumata. La cannella in polvere è facoltativa. Sono ottime da sole, ma è ancor meglio se si prepara un piatto di frittelle dolci assortite (mele, pere e altra frutta).

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Il lievito madre - venerdì 27 settembre 2013
Il lievito madre è il lievito naturale per eccellenza. Sicuramente ne avrete sentito parlare data la sua recente riscoperta in ambito culinario. Riuscire a prepararlo in casa vi permetterà di realizzare prodotti da forno dolci o salati di ogni ........

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

Pancia gonfia? Ecco cosa mangiare per essere nuovamente in forma - martedì 16 aprile 2013

Pancia gonfia? Un problema con cui sono chiamati a fare i conti ogni giorno un gran numero di persone che oltre tutto non sanno come fare a liberarsi del  fastidio. Si, perché il fastidio è decisamente serio, visto che oltre ad un problema ........

Il peso ideale e i metodi per calcolarlo - giovedì 25 aprile 2013

Calcolare il peso ideale non è difficile, dal momento che esistono diversi metodi studiati per tale esigenza, tuttavia le variabili in gioco sono talmente tante che i risultati possono anche essere sostanzialmente differenti.  Infatti, ........

 



Vedi anche

Biscotti della nonna: ricetta delle ciambelle all'anice - mercoledì 11 settembre 2013
Quando mia nonna cucinava le ciambelle all'anice, la casa si inondava di un profumo buonissimo, anche ad occhi chiusi si poteva indovinare cosa cuoceva nel forno. I profumi restano nella memoria come le immagini, le sensazioni, gli eventi vissuti, ........

La pizza turca - lunedì 16 settembre 2013
Il Lahmacun (che significa impasto di carne) è una pizza diffusa in Turchia e Armenia. E' molto popolare quasi quanto il kebab. E' un sottile strato di pasta ricoperto di carne di agnello o manzo macinata e peperoni verdi. Viene solitamente ........

Lo zenzero: brucia i grassi e preserva la salute - giovedì 29 maggio 2014
Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una spezia ricavata da una pianta di origine orientale, più precisamente asiatica, arrivata nel nostro Continente in epoca romana e, sin da allora, usata per le molteplici proprietà delle sue radici, utilizzate ........

Bavarese di zucca e cioccolato - lunedì 7 ottobre 2013
La Bavarese di zucca è un dolce squisito, a base di zucca, una sorta di dolce"quasi dietetico", perfetto per le feste di Halloween, per il dopo pasto autunnale nelle prime cene tra amici, intorno al camino. E si, perché ormai l'estate è finita ........

Frutta e verdura per una pancia piatta in poco tempo - sabato 9 marzo 2013

Avere un bel fisico asciutto, una pancia piatta da poter  esibire  orgogliosamente in costume è l’obiettivo che in tanti cercano di raggiungere in tutti i modi, costi quello che costi, e con l’avvicinarsi dell’estate, anche se mancano ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Frittelle di banane





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 15' preparazione, 20' marinatura, 10' cottura

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Banana
  - 6
punto verde   Zucchero
  - 2 cucchiai
punto verde   Rum
  - 1 dl
punto verde   Olio di semi
  - 1,5 litri
punto verde   Zucchero vanigliato
  - 1 bustina
punto verde   Farina 00
  - 125 gr
punto verde   Acqua
  - 2 dl tiepida
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Uovo
  - 1
punto verde   Sale
  - un pizzico
Attrezzatura
Un foglio di carta da cucina assorbente o tovagliolini di carta.

Preparazione

Amalgamate in una terrina gli ingredienti per la pastella, ovvero 125 gr di farina, 2 dl di acqua tiepida, 5 cucchiai d'olio, 1 uovo e 1 pizzico di sale, rimescolando bene con il cucchiaio di legno in modo da evitare che si formino dei grumi. Coprite il recipiente con un tovagliolo e lasciate riposare la pastella per un'ora prima di utilizzarla.
Nel frattempo sbucciate le banane, tagliatele a fettine rotonde non troppo sottili, ponetele in un piatto tondo e copritele con il rum e i 2 cucchiai di zucchero; lasciate marinare per 20'.
Al momento di friggere le fettine di banane, passatele ad una ad una nella pastella, che avrete nuovamente rimescolato, e immergetele poche per volta nell'olio bollente.
Quando le frittelle appariranno ben dorate da ambo le parti, estraetele con l'apposita paletta e ponetele su un foglio di carta da cucina assorbente, o su alcuni tovaglioli di carta, in modo da far perdere loro l'unto in eccesso; cospargetele quindi con lo zucchero vanigliato e la cannella in polvere, prima di servirle in tavola.


Note
Se possibile scegliete delle banane non troppo mature, di polpa soda e profumata. La cannella in polvere è facoltativa. Sono ottime da sole, ma è ancor meglio se si prepara un piatto di frittelle dolci assortite (mele, pere e altra frutta).

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure