ricetta Dolci freccetteItalia
Scorze di limone caramellate





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 5
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti per più giorni (4-5)

Ingredienti per 5 persone

 

 

punto verde   Limone
  - 5
punto verde   Zucchero
  - 500 gr
Attrezzatura
1 ciotola e 1 pentola

Preparazione

Lavare accuratamente i limoni in modo da liberarli da eventuali tracce di pesticidi o altre sostanze chimiche. Pelare i limoni in modo che la scorza sia privata anche della parte bianca, altrimenti poi sarebbe amara, e tagliarle a listelli.
Versare i listelli di scorza di limone in una ciotola piena d’acqua facendo in modo che le scorze siano completamente coperte, e lasciatevele per tre giorni, cambiando spesso l’acqua.
Trascorsi i tre giorni, togliere l’acqua dalla ciotola asciugare bene le scorzette di limone, pesarle, versarle in una pentola con acqua, aggiungervi il corrispettivo del loro peso in zucchero e fare bollire.
Lasciare raffreddare e ripetere la bollitura per altre 3-4 volte nel corso della giornata, per almeno 3-4 giorni, utilizzando sempre la stessa acqua che non va mai cambiata. Una volta che le scorze saranno diventate leggermente trasparenti, è possibile terminate questa fase della preparazione.
Scolare lo scorze di limone e metterle ad asciugare su di un foglio di carta da forno. Quando saranno quasi asciutte, passarle nello zucchero utilizzando una piccola ciotola. A questo punto le scorze di limone caramellate sono pronte.


Note
Si possono conservare in un barattolo per più giorni

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Primavera alle porte: gli alimenti rivitalizzanti - domenica 16 marzo 2014
La primavera è ormai alle porte ed è, quindi, tempo di raccogliere le nostre energie e di prepararci ad affrontare il cambio di stagione. Un valido aiuto ci arriva dalle nostre amiche api e dai loro prodotti: miele, polline e pappa reale. Sono ........

Zucchero di canna e zucchero bianco: le differenze - giovedì 12 dicembre 2013
La differenza fondamentale tra lo zucchero di canna e quello bianco raffinato, consiste nel fatto che, mentre quello di canna, come dice la parola stessa viene estratto dalla canna da zucchero, quello bianco invece deriva dalla lavorazione della ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

 



Vedi anche

Come preparare l'insalata bavarese - venerdì 15 novembre 2013
L'insalata bavarese è un piatto tipico europeo semplice da preparare, nutriente e gustoso. In questa guida vogliamo infatti aiutare il lettore, specialmente se è single ed ha poca dimestichezza in cucina, a prepararla in maniera semplice e veloce. ........

Gli aromi che fanno la differenza! - martedì 24 settembre 2013
Nel convento di Rupertsberg, in Germania, la monaca Hildegarde von Bingen (1099-1179) descrive circa 200 piante medicinali di uso corrente, quali, il cumino, il finocchio, la menta il rosmarino, la salvia, la ruta. Sono tante, poco conosciute ........

Carne di tacchino: proprietà e ricetta - martedì 17 settembre 2013
Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo ........

Autunno: l'alimentazione che cura. Non solo frutta e verdura - domenica 29 settembre 2013
Arriva l’autunno e spesso ci si affanna alla ricerca di un’ alimentazione che possa curarci dai malanni stagionali. Il cambio di stagione è da sempre sinonimo di stress psicologico ma soprattutto fisico ma non siamo soli. La natura ci lancia ........

Come cucinare i funghi porcini: deliziose ricette - mercoledì 3 settembre 2014
La raccolta e la preparazione dei funghi porcini vede nell'Autunno il suo mese ideale, perché il clima mite e non troppo afoso e le piogge che si susseguono fanno proliferare nel sottobosco i funghi che sono così pronti per essere colti ed hanno ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Scorze di limone caramellate





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 5
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti per più giorni (4-5)

Ingredienti per 5 persone
punto verde   Limone
  - 5
punto verde   Zucchero
  - 500 gr
Attrezzatura
1 ciotola e 1 pentola

Preparazione

Lavare accuratamente i limoni in modo da liberarli da eventuali tracce di pesticidi o altre sostanze chimiche. Pelare i limoni in modo che la scorza sia privata anche della parte bianca, altrimenti poi sarebbe amara, e tagliarle a listelli.
Versare i listelli di scorza di limone in una ciotola piena d’acqua facendo in modo che le scorze siano completamente coperte, e lasciatevele per tre giorni, cambiando spesso l’acqua.
Trascorsi i tre giorni, togliere l’acqua dalla ciotola asciugare bene le scorzette di limone, pesarle, versarle in una pentola con acqua, aggiungervi il corrispettivo del loro peso in zucchero e fare bollire.
Lasciare raffreddare e ripetere la bollitura per altre 3-4 volte nel corso della giornata, per almeno 3-4 giorni, utilizzando sempre la stessa acqua che non va mai cambiata. Una volta che le scorze saranno diventate leggermente trasparenti, è possibile terminate questa fase della preparazione.
Scolare lo scorze di limone e metterle ad asciugare su di un foglio di carta da forno. Quando saranno quasi asciutte, passarle nello zucchero utilizzando una piccola ciotola. A questo punto le scorze di limone caramellate sono pronte.


Note
Si possono conservare in un barattolo per più giorni

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure