ricetta Dolci freccetteItalia
Aspic di frutta estiva





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8-10
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 2', riposo 180'

Ingredienti per 8-10 persone

 

 

punto verde   Pere
  - 200 gr
punto verde   Pesca
  - 200 gr
punto verde   Cocomero
  - 200 gr
punto verde   Melone
  - 200 gr
punto verde   Arancia
  - 1 grossa
punto verde   Mirtillo nero
  - 100 gr
punto verde   Vino dolce
  - 750 ml
punto verde   Timo
  - 1 rametto
punto verde   Gelatina agar agar
  - 30 gr
Attrezzatura
Uno stampo rotondo

Preparazione

Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare la pellicina bianca, e prelevare gli spicchi dopo aver eliminato i noccioli.
Sbucciare le pesche e ridurle a dadini e ripetere la stessa operazione per le pere. Scaldare il vino in una casseruola insieme alle foglie di timo e alla buccia d’arancia.
Togliere dal fuoco e fare sciogliere la gelatina mescolando in modo da ottenere un composto omogeneo, infine lasciare intiepidire sempre continuando a mescolare.
Versare in uno stampo rotondo uno strato sottile di gelatina di circa ½ cm di spessore e sistemare uno strato di frutta.
Coprire con un nuovo strato sottile di gelatina, fare consolidare per qualche minuto e poi aggiungere la frutta preparata in precedenza, versando man mano la gelatina in quantità sufficiente a coprire il tutto e lasciare riposare 10-15 minuti ogni volta. Infine, aggiungere la gelatina rimasta.
Mettere in frigorifero per almeno 3 ore in modo che il tutto si rassodi per bene.
Una volta consolidato, prendere dal frigo l’aspic, coprire lo stampo con un piatto da portata, capovolgere delicatamente e sformarlo. Servire in tavola.


Note
Per sformarlo meglio è possibile immergere il fondo dello stampo per qualche secondo in acqua calda.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Il vino in cucina - martedì 26 novembre 2013

Il vino in cucina, una idea di cui non è possibile stabilire le origini sia temporali che locali, tuttavia è certo che si trattò di un’idea geniale e, comunque sia nata, per caso, per spirito di innovazione o per esigenze di conservazione degli ........

Gli aromi che fanno la differenza! - martedì 24 settembre 2013
Nel convento di Rupertsberg, in Germania, la monaca Hildegarde von Bingen (1099-1179) descrive circa 200 piante medicinali di uso corrente, quali, il cumino, il finocchio, la menta il rosmarino, la salvia, la ruta. Sono tante, poco conosciute ........

Come preparare l'insalata bavarese - venerdì 15 novembre 2013
L'insalata bavarese è un piatto tipico europeo semplice da preparare, nutriente e gustoso. In questa guida vogliamo infatti aiutare il lettore, specialmente se è single ed ha poca dimestichezza in cucina, a prepararla in maniera semplice e veloce. ........

Verdure pulite e sicure! - lunedì 16 settembre 2013
È chiaro che mangiare frutta e verdura fa bene, sempre se sono pulite. Cosí come lavarsi le mani evita mille infermità, il lavaggio di frutta e verdura compie lo stesso compito nel tuo organismo. Prima di arrivare alla tua tavola, la frutta e ........

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

 



Vedi anche

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Passata di pomodoro fatta in casa - martedì 3 settembre 2013
Passata di pomodoro fatta in casa, la passata di pomodoro di una volta: pochi semplici passi per gustare il sapore dell'estate tutto l'anno. Certo questo non è il periodo dei pomodori, siamo ormai a fine stagione, ma con un pò di fortuna si possono ........

Come preparare un dietetica mousse all'arancia - venerdì 13 settembre 2013
Quando si è a dieta ma non si vuole rinunciare a qualcosa di dolce, a patto naturalmente che non vanifichi tutti gli sforzi fatti per perdere i chili superflui, la soluzione migliore è senza dubbio la mousse all'arancia. Si tratta di un dolce ........

Burro, margarina e olio di oliva: le differenze - lunedì 2 dicembre 2013
Burro, margarina e olio di oliva sono alimenti molto noti dal punto di vista alimentare,alcuni in cucina fanno uso di tutti e tre, altri utilizzano solo due di questi altri soltanto uno;tra il burro, la margarina e l'olio di oliva vi sono enormi ........

Cibi di stagione - giovedì 19 settembre 2013
Potrebbe sembrare scontato parlare di quanto sia importante mangiare cibi di stagione, ma tutte le cose scontate vengono troppo spesso ignorate, perchè sono così tanto presenti nell’aria da sfiorarci senza però toccarci realmente. Il punto ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Aspic di frutta estiva





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8-10
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 2', riposo 180'

Ingredienti per 8-10 persone
punto verde   Pere
  - 200 gr
punto verde   Pesca
  - 200 gr
punto verde   Cocomero
  - 200 gr
punto verde   Melone
  - 200 gr
punto verde   Arancia
  - 1 grossa
punto verde   Mirtillo nero
  - 100 gr
punto verde   Vino dolce
  - 750 ml
punto verde   Timo
  - 1 rametto
punto verde   Gelatina agar agar
  - 30 gr
Attrezzatura
Uno stampo rotondo

Preparazione

Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare la pellicina bianca, e prelevare gli spicchi dopo aver eliminato i noccioli.
Sbucciare le pesche e ridurle a dadini e ripetere la stessa operazione per le pere. Scaldare il vino in una casseruola insieme alle foglie di timo e alla buccia d’arancia.
Togliere dal fuoco e fare sciogliere la gelatina mescolando in modo da ottenere un composto omogeneo, infine lasciare intiepidire sempre continuando a mescolare.
Versare in uno stampo rotondo uno strato sottile di gelatina di circa ½ cm di spessore e sistemare uno strato di frutta.
Coprire con un nuovo strato sottile di gelatina, fare consolidare per qualche minuto e poi aggiungere la frutta preparata in precedenza, versando man mano la gelatina in quantità sufficiente a coprire il tutto e lasciare riposare 10-15 minuti ogni volta. Infine, aggiungere la gelatina rimasta.
Mettere in frigorifero per almeno 3 ore in modo che il tutto si rassodi per bene.
Una volta consolidato, prendere dal frigo l’aspic, coprire lo stampo con un piatto da portata, capovolgere delicatamente e sformarlo. Servire in tavola.


Note
Per sformarlo meglio è possibile immergere il fondo dello stampo per qualche secondo in acqua calda.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure