ricetta Dolci freccetteItalia
Aspic di frutta estiva





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8-10
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 2', riposo 180'

Ingredienti per 8-10 persone

 

 

punto verde   Pere
  - 200 gr
punto verde   Pesca
  - 200 gr
punto verde   Cocomero
  - 200 gr
punto verde   Melone
  - 200 gr
punto verde   Arancia
  - 1 grossa
punto verde   Mirtillo nero
  - 100 gr
punto verde   Vino dolce
  - 750 ml
punto verde   Timo
  - 1 rametto
punto verde   Gelatina agar agar
  - 30 gr
Attrezzatura
Uno stampo rotondo

Preparazione

Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare la pellicina bianca, e prelevare gli spicchi dopo aver eliminato i noccioli.
Sbucciare le pesche e ridurle a dadini e ripetere la stessa operazione per le pere. Scaldare il vino in una casseruola insieme alle foglie di timo e alla buccia d’arancia.
Togliere dal fuoco e fare sciogliere la gelatina mescolando in modo da ottenere un composto omogeneo, infine lasciare intiepidire sempre continuando a mescolare.
Versare in uno stampo rotondo uno strato sottile di gelatina di circa ½ cm di spessore e sistemare uno strato di frutta.
Coprire con un nuovo strato sottile di gelatina, fare consolidare per qualche minuto e poi aggiungere la frutta preparata in precedenza, versando man mano la gelatina in quantità sufficiente a coprire il tutto e lasciare riposare 10-15 minuti ogni volta. Infine, aggiungere la gelatina rimasta.
Mettere in frigorifero per almeno 3 ore in modo che il tutto si rassodi per bene.
Una volta consolidato, prendere dal frigo l’aspic, coprire lo stampo con un piatto da portata, capovolgere delicatamente e sformarlo. Servire in tavola.


Note
Per sformarlo meglio è possibile immergere il fondo dello stampo per qualche secondo in acqua calda.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Le gallette di riso, un pericolo per la salute - sabato 8 giugno 2013

Le gallette di riso, o meglio tutti i cereali e i prodotti a base di riso, quindi il riso stesso, sono potenzialmente pericolosi per la salute. Il pericolo è rappresentato dall’arsenico che è presente in piccolissima parte, si tratta di microgrammi, ........

Cozze gratinate alla siciliana - venerdì 18 ottobre 2013
Le cozze, il mollusco per eccellenza, quello maggiormente conosciuto e consumato, tanto che in alcune regioni d'Italia è considerato un piatto prelibato. Vi sono diversi modi di preparare le cozze, tuttavia la prima cosa da fare è quella di valutare ........

Parmigiana di melanzane light - domenica 6 ottobre 2013
Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità ........

Il peso ideale e i metodi per calcolarlo - giovedì 25 aprile 2013

Calcolare il peso ideale non è difficile, dal momento che esistono diversi metodi studiati per tale esigenza, tuttavia le variabili in gioco sono talmente tante che i risultati possono anche essere sostanzialmente differenti.  Infatti, ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

 



Vedi anche

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Verdure pulite e sicure! - lunedì 16 settembre 2013
È chiaro che mangiare frutta e verdura fa bene, sempre se sono pulite. Cosí come lavarsi le mani evita mille infermità, il lavaggio di frutta e verdura compie lo stesso compito nel tuo organismo. Prima di arrivare alla tua tavola, la frutta e ........

Croccante di mandorle - giovedì 17 ottobre 2013
Fare il croccante di mandorle è molto semplice, basta prestare un poco di attenzione, e la casa si riempirà del meraviglioso profumo del caramello e dell’essenza dell’arancia, che insieme creano un connubio perfetto e che ricorda il delizioso ........

Cucina etnica: Tavce na Gravce....la Macedonia in tavola - venerdì 13 settembre 2013
Se avete voglia di cucinare qualcosa di diverso e portare in tavola un piatto tipico macedone, gustoso e prelibato, vi consiglio la ricetta dei "Gravce na Tavce" ovvero fagioli con salsiccia e paprika .....somiglia molto ad un piatto nostrano ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Aspic di frutta estiva





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8-10
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 2', riposo 180'

Ingredienti per 8-10 persone
punto verde   Pere
  - 200 gr
punto verde   Pesca
  - 200 gr
punto verde   Cocomero
  - 200 gr
punto verde   Melone
  - 200 gr
punto verde   Arancia
  - 1 grossa
punto verde   Mirtillo nero
  - 100 gr
punto verde   Vino dolce
  - 750 ml
punto verde   Timo
  - 1 rametto
punto verde   Gelatina agar agar
  - 30 gr
Attrezzatura
Uno stampo rotondo

Preparazione

Lavare e asciugare bene la frutta, eliminare la buccia di cocomero e melone e tagliarne la polta a cubetti. Grattugiare la buccia dell’arancia, eliminare la pellicina bianca, e prelevare gli spicchi dopo aver eliminato i noccioli.
Sbucciare le pesche e ridurle a dadini e ripetere la stessa operazione per le pere. Scaldare il vino in una casseruola insieme alle foglie di timo e alla buccia d’arancia.
Togliere dal fuoco e fare sciogliere la gelatina mescolando in modo da ottenere un composto omogeneo, infine lasciare intiepidire sempre continuando a mescolare.
Versare in uno stampo rotondo uno strato sottile di gelatina di circa ½ cm di spessore e sistemare uno strato di frutta.
Coprire con un nuovo strato sottile di gelatina, fare consolidare per qualche minuto e poi aggiungere la frutta preparata in precedenza, versando man mano la gelatina in quantità sufficiente a coprire il tutto e lasciare riposare 10-15 minuti ogni volta. Infine, aggiungere la gelatina rimasta.
Mettere in frigorifero per almeno 3 ore in modo che il tutto si rassodi per bene.
Una volta consolidato, prendere dal frigo l’aspic, coprire lo stampo con un piatto da portata, capovolgere delicatamente e sformarlo. Servire in tavola.


Note
Per sformarlo meglio è possibile immergere il fondo dello stampo per qualche secondo in acqua calda.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure