ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto alle castagne





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 2
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 15'

Ingredienti per 2 persone

 

 

punto verde   Brodo vegetale
  - 400 ml
punto verde   Vino bianco
  - 1/2 bicchiere
punto verde   Castagne
  - Una manciata già cotte
punto verde   Riso
  - 120 gr
punto verde   Zafferano
  - 1 bustina
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Grana
  - a piacere
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 3 cucchiai
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere il riso e fare tostare a fiamma alta per 1min circa, dopo di che sfumare con il vino, abbassare la fiamma e aggiungere 1 mestolo di brodo e le castagne preparate in precedenza.
Continuare ad aggiungere il brodo, se necessario, fino a fine cottura e, quando è quasi ultimata, aggiungere lo zafferano sciolto precedentemente in poca acqua.
Mantecare il risotto e aggiungere una buona dose di pepe e grana. Impiattare e servire direttamente in tavola.


Note
Le castagne sono dotate di eccellenti proprietà benefiche, e inoltre sono perfette per essere abbinate al riso.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Sushi vegetariano o con pesce cotto. Un all you can cook a casa tua - domenica 29 settembre 2013
Da due anni a questa parte la città nella quale vivo si è del tutto modificata e si è riempita di ristoranti giapponesi "all you can eat". Il sushi, piatto forte della cucina nipponica, ha letteralmente stregato tutti coloro che amano il pesce, ........

Lo zenzero: brucia i grassi e preserva la salute - giovedì 29 maggio 2014
Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una spezia ricavata da una pianta di origine orientale, più precisamente asiatica, arrivata nel nostro Continente in epoca romana e, sin da allora, usata per le molteplici proprietà delle sue radici, utilizzate ........

L'olio di cocco: pregi e difetti - mercoledì 4 dicembre 2013
L'olio di cocco è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa essicata della noce di cocco, detta anche copra, l'olio di cocco per anni è stato sottovalutato per il suo elevato tenore di grassi saturi, esattamente come il burro, infatti l'olio ........

Parmigiana di melanzane light - domenica 6 ottobre 2013
Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

 



Vedi anche

Fiori commestibili, quali sono e alcune ricette - mercoledì 30 luglio 2014

Fiori commestibili, chissà perché non sono pochi a pensare e ad essere incerti prima di mangiare le belle primule gialle o i fiori di nasturzio e, oltre a questi, molti altri fiori che sono del tutto commestibili. Eppure è possibile ravvivare ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

Come cucinare degli antipasti freschi al baccalà - mercoledì 3 settembre 2014

Se si desidera realizzare un aperitivo leggero, fresco, ma allo stesso modo ricco di vitamine, la soluzione potrebbe essere rappresentata dal merluzzo affumicato, prelibatezza dei nostri mari e facile da cucinare non ché molto veloce. Se si ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Autunno: l'alimentazione che cura. Non solo frutta e verdura - domenica 29 settembre 2013
Arriva l’autunno e spesso ci si affanna alla ricerca di un’ alimentazione che possa curarci dai malanni stagionali. Il cambio di stagione è da sempre sinonimo di stress psicologico ma soprattutto fisico ma non siamo soli. La natura ci lancia ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto alle castagne





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 2
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 15'

Ingredienti per 2 persone
punto verde   Brodo vegetale
  - 400 ml
punto verde   Vino bianco
  - 1/2 bicchiere
punto verde   Castagne
  - Una manciata già cotte
punto verde   Riso
  - 120 gr
punto verde   Zafferano
  - 1 bustina
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Grana
  - a piacere
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 3 cucchiai
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere il riso e fare tostare a fiamma alta per 1min circa, dopo di che sfumare con il vino, abbassare la fiamma e aggiungere 1 mestolo di brodo e le castagne preparate in precedenza.
Continuare ad aggiungere il brodo, se necessario, fino a fine cottura e, quando è quasi ultimata, aggiungere lo zafferano sciolto precedentemente in poca acqua.
Mantecare il risotto e aggiungere una buona dose di pepe e grana. Impiattare e servire direttamente in tavola.


Note
Le castagne sono dotate di eccellenti proprietà benefiche, e inoltre sono perfette per essere abbinate al riso.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure