ricetta Verdure freccetteItalia
Caponata di verdure





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 20'

Ingredienti per 6 persone

 

 

punto verde   Melanzane
  - 3
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Peperoni verdi
  - 1
punto verde   Olive denocciolate
  - 200 gr
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Uvetta sultanina
  - 40 gr
punto verde   Pinoli
  - 50 gr
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Salsa di pomodoro
  - 400 gr
punto verde   Capperi
  - 2 cucchiai
punto verde   Aceto
  - 100 ml (di vino)
punto verde   Zucchero
  - 1 cucchiaio
punto verde   Basilico
  - 1 rametto
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 ml
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli dei peperoni, aprirli e asportare i filamenti bianchi, quindi lavarli e ridurre anche questi a dadini piccoli.
Scaldare 50ml di olio nella padella, friggere le melanzane continuando a mescolare fino quando non saranno dorate, quindi scolarle e metterle da parte. Friggere i peperoni nello stesso olio, scolarli e metterli da parte.
Versare a parte l’olio rimasto, unire la cipolla affettata, mescolare e farla appassire per 2-3 minuti. Unire quindi il sedano tagliato a fettine sottili, i capperi, l’uvetta e i pinoli, quindi aggiungere le olive e mescolare con cura.
Unire la salsa di pomodoro e il basilico spezzettato, regolare di sale e pepe e lasciare sobbollire per 5 minuti.
Bagnare con l’aceto in cui si sarà mescolato lo zucchero e incorporare i peperoni e le melanzane, quindi lasciare insaporire per 2-3 minuti prima di togliere dal fuoco. Impiattare e lasciare raffreddare prima di servire in tavola.


Note
Una gustosa caponata di verdure un po’ diversa dal solito.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Il seitan: come prepararlo in casa - domenica 24 novembre 2013
Il seitan è un’ottima fonte di proteine, che è possibile preparare in casa e consumare, poi, come piatto a se stante, dal momento che rappresenta una vera a propria “carne vegetale”, oppure come accompagnamento per altri cibi. Poco noto nel nostro ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Come cucinare degli antipasti freschi al baccalà - mercoledì 3 settembre 2014

Se si desidera realizzare un aperitivo leggero, fresco, ma allo stesso modo ricco di vitamine, la soluzione potrebbe essere rappresentata dal merluzzo affumicato, prelibatezza dei nostri mari e facile da cucinare non ché molto veloce. Se si ........

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

 



Vedi anche

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

Pesce povero... ma bello - venerdì 25 ottobre 2013
Il pesce povero. Potassolo, Palamita, Boga, Musdea, Zerro, Soace… Alzi la mano chi è in grado di dire di prim’acchito di cosa stiamo parlando Di vini??!, azzarderà qualcuno… No, di pesce! Nei nostri mari si pescano ........

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

La buona tavola, la prima regola del mangiare bene - lunedì 15 ottobre 2012

La buona tavola deve rispettare le regole del mangiare bene, sano ed equilibrato. Questo non vuol dire affatto che la buona tavola è solo quella salutista, quella delle diete, tanto per intenderci, ma è quella caratterizzata da una cucina sana, ........

Lo zenzero: brucia i grassi e preserva la salute - giovedì 29 maggio 2014
Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una spezia ricavata da una pianta di origine orientale, più precisamente asiatica, arrivata nel nostro Continente in epoca romana e, sin da allora, usata per le molteplici proprietà delle sue radici, utilizzate ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Verdure freccetteItalia
Caponata di verdure





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 20'

Ingredienti per 6 persone
punto verde   Melanzane
  - 3
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Peperoni verdi
  - 1
punto verde   Olive denocciolate
  - 200 gr
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Uvetta sultanina
  - 40 gr
punto verde   Pinoli
  - 50 gr
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Salsa di pomodoro
  - 400 gr
punto verde   Capperi
  - 2 cucchiai
punto verde   Aceto
  - 100 ml (di vino)
punto verde   Zucchero
  - 1 cucchiaio
punto verde   Basilico
  - 1 rametto
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 ml
punto verde   Sale
  - Q.B.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Padella antiaderente

Preparazione

Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli dei peperoni, aprirli e asportare i filamenti bianchi, quindi lavarli e ridurre anche questi a dadini piccoli.
Scaldare 50ml di olio nella padella, friggere le melanzane continuando a mescolare fino quando non saranno dorate, quindi scolarle e metterle da parte. Friggere i peperoni nello stesso olio, scolarli e metterli da parte.
Versare a parte l’olio rimasto, unire la cipolla affettata, mescolare e farla appassire per 2-3 minuti. Unire quindi il sedano tagliato a fettine sottili, i capperi, l’uvetta e i pinoli, quindi aggiungere le olive e mescolare con cura.
Unire la salsa di pomodoro e il basilico spezzettato, regolare di sale e pepe e lasciare sobbollire per 5 minuti.
Bagnare con l’aceto in cui si sarà mescolato lo zucchero e incorporare i peperoni e le melanzane, quindi lasciare insaporire per 2-3 minuti prima di togliere dal fuoco. Impiattare e lasciare raffreddare prima di servire in tavola.


Note
Una gustosa caponata di verdure un po’ diversa dal solito.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure