ricetta Dolci freccetteItalia
Banane flambées





Difficoltà   Difficoltà: alta
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 8'

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Banana
  - 4 non troppo mature
punto verde   Arancia
  - il succo di una
punto verde   Gelatina di albicocche
  - 4 cucchiai
punto verde   Mandorle
  - 2 cucchiai
punto verde   Burro
  - 50 gr
punto verde   Zucchero
  - 100 gr
punto verde   Rum
  - 1 bicchiere abbondante
Attrezzatura
Una padella argentata o in rame stagnato; uba spatola di legno.

Preparazione

Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della lunghezza.
Nella apposita padella sistemare il burro e lo zucchero, mettere su fuoco moderato e lasciare liquefare senza rimestare. Quando lo zucchero inizia a caramellare, unire il succo d'arancia e con una spatola di legno mescolare con delicatezza e lentamente.
Aggiungere la gelatina di albicocche, che si dovrà liquefare a sua volta. Unire le banane ben sistemate perché non si rompano e abbassare la fiamma lasciando cuocere per tre minuti circa.
Versare il rum, poi dare fuoco lasciando esaurire spontaneamente il fuoco di liquore. Togliere la padella dal fuoco e servire cospargendo con le mandorle tostate e tritate.


Note
Questa preparazione richiederebbe la cottura in presenza dei commensali, ma se non si dispone del fornello a gas o a spirito e della padella argentata o in rame stagnato, è possibile eseguire la cottura delle banane in cucina, e poi sistemarle già cotte su un piatto di portata precedentemente scaldato. Cospargerle di rum e dare fuoco: con un po' di attenzione si arriverà in tavola con il piatto fiammeggiante.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

La pizza turca - lunedì 16 settembre 2013
Il Lahmacun (che significa impasto di carne) è una pizza diffusa in Turchia e Armenia. E' molto popolare quasi quanto il kebab. E' un sottile strato di pasta ricoperto di carne di agnello o manzo macinata e peperoni verdi. Viene solitamente ........

Cozze gratinate alla siciliana - venerdì 18 ottobre 2013
Le cozze, il mollusco per eccellenza, quello maggiormente conosciuto e consumato, tanto che in alcune regioni d'Italia è considerato un piatto prelibato. Vi sono diversi modi di preparare le cozze, tuttavia la prima cosa da fare è quella di valutare ........

Tutto il buono delle conserve - venerdì 20 settembre 2013
Esiste un modo però che ci consente, di tanto in tanto, di godere anche in inverno degli odori e dei sapori tipici dell’estate. Si tratta delle famigerate conserve. Si può scegliere tra olio, sale, aceto, zucchero e spirito, tutti alimenti che ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

Sostituire la maionese: ricetta - lunedì 23 settembre 2013
A me la maionese non piace, ma questo è un problema mio. Non si può negare però che molto spesso, per ragioni di salute o di linea, ci si trova a doverne fare a meno, il che in certi casi comporta una rinuncia piuttosto antipatica. Ci sono piatti, ........

 



Vedi anche

Cibi di stagione - giovedì 19 settembre 2013
Potrebbe sembrare scontato parlare di quanto sia importante mangiare cibi di stagione, ma tutte le cose scontate vengono troppo spesso ignorate, perchè sono così tanto presenti nell’aria da sfiorarci senza però toccarci realmente. Il punto ........

Menù Etnico – i cibi di Atlantide – parte 3 - lunedì 2 settembre 2013
Tsike mi disse che la parte successiva era per lui la più piacevole; il primo vero e proprio cibo di Atlantide. Quando me lo comunicò mi era già venuto un certo languorino, quindi veder preparare questi tortini di mais, carne e verdure, fu una ........

Il gelato come alimento che si rivoluziona in modo positivo. - martedì 3 settembre 2013
Per gli amanti del gelato, non c’è di cui preoccuparsi, non sarà la fine dell'estate e l’inizio del lavoro, atteso con amore, a frenare la voglia di mangiare un bel cono gelato; ma non solo.. Oramai, anche per coloro che vogliono continuare a ........

Slow Food o Fast Food? - giovedì 19 settembre 2013
Salve a tutti!!! Si sa che è sempre un piacere, consumare i pasti quotidiani in qualche locale. Da sempre ci piace stare insieme a qualche amico, la nostra famiglia o la nostra metà davanti ad un tavolo pieno di prelibatezze. Ma a questo scopo, ........

Il curry: benefici e proprietà - domenica 3 novembre 2013
Il curry è un alimento di origine indiana, con importanti proprietà curative e capace di donare specifici benefici al nostro organismo. E’ formato da una miscela di spezie, prima tostate e poi triturate, diverse a seconda della regione di provenienza, ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Banane flambées





Difficoltà   Difficoltà: alta
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 8'

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Banana
  - 4 non troppo mature
punto verde   Arancia
  - il succo di una
punto verde   Gelatina di albicocche
  - 4 cucchiai
punto verde   Mandorle
  - 2 cucchiai
punto verde   Burro
  - 50 gr
punto verde   Zucchero
  - 100 gr
punto verde   Rum
  - 1 bicchiere abbondante
Attrezzatura
Una padella argentata o in rame stagnato; uba spatola di legno.

Preparazione

Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della lunghezza.
Nella apposita padella sistemare il burro e lo zucchero, mettere su fuoco moderato e lasciare liquefare senza rimestare. Quando lo zucchero inizia a caramellare, unire il succo d'arancia e con una spatola di legno mescolare con delicatezza e lentamente.
Aggiungere la gelatina di albicocche, che si dovrà liquefare a sua volta. Unire le banane ben sistemate perché non si rompano e abbassare la fiamma lasciando cuocere per tre minuti circa.
Versare il rum, poi dare fuoco lasciando esaurire spontaneamente il fuoco di liquore. Togliere la padella dal fuoco e servire cospargendo con le mandorle tostate e tritate.


Note
Questa preparazione richiederebbe la cottura in presenza dei commensali, ma se non si dispone del fornello a gas o a spirito e della padella argentata o in rame stagnato, è possibile eseguire la cottura delle banane in cucina, e poi sistemarle già cotte su un piatto di portata precedentemente scaldato. Cospargerle di rum e dare fuoco: con un po' di attenzione si arriverà in tavola con il piatto fiammeggiante.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure