ricetta Primi piatti freccetteItalia
Arancini di riso alla siciliana





Difficoltà   Difficoltà: alta
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: alto
Tempo   Tempo: 1h preparazione, 2h cottura

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Riso
  - 300 gr
punto verde   Zafferano
  - 1 bustina piccola
punto verde   Parmigiano
  - 50 gr grattugiato
punto verde   Uovo
  - 3
punto verde   Carne di manzo tritata
  - 250 gr
punto verde   Concentrato di pomodoro
  - 2 cucchiai
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Cipolla
  - Mezza
punto verde   Funghi porcini
  - 20 gr secchi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 gr
punto verde   Vino rosso
  - mezzo bicchiere, secco
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 100 gr
punto verde   Olio di semi
  - Abbondante
punto verde   Piselli
  - 2 cucchiai
punto verde   Farina 00
  - poca
punto verde   Pangrattato
  - poco
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Friggitrice o padella bordi alti per friggere

Preparazione

Fate lessare il riso in abbondante acqua salata, sgocciolatelo bene e ancora caldo mantecatelo con lo zafferano, il parmigiano grattugiato e due delle tre uova battute.
Affettate finemente la cipolla, tritate lo spicchio d'aglio e fate rosolare il tutto nell'olio d'oliva; prima che colorisca unite la carne tritata e lasciatela rosolare molto bene, poi bagnate con il vino rosso secco. Stemperate il concentrato di pomodoro in un mestolo d'acqua tiepida e unitelo al soffritto; salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco molto basso per almeno 2 ore, bagnando ogni tanto con poco liquido (acqua calda).
Ammorbidite i funghi in poca acqua calda, cambiandola un paio di volte, tritateli grossolanamente ed uniteli al ragù, proseguendo la cottura per altri 15 minuti.
Tagliate la mozzarella a piccoli dadini e mescolatela ai piselli freddi e sgocciolati.
Date una ulteriore mescolata al riso condito ormai freddo e lavorandolo con le mani, ricavate delle mezze piccole arance; nel cuore di alcune inserite mezzo cucchiaio di ragù, in altre un poco di mozzarella e piselli. Copritele con altro riso in modo da formare un'arancia completa, facendo attenzione a modellarla bene così che la superficie rimanga compatta e liscia.
Infarinate gli arancini così preparati, passateli nell'uovo battuto e salato e impanateli bene nel pane grattugiato.
Friggete in abbondantissimo olio ben caldo e dopo averli sgocciolati, sistemate gli arancini in una teglia e passate in forno caldo per 5 minuti al massimo. Servite caldissimi.


Note
In casa, specie se serviti con un altro fritto misto, possono costituire una completa colazione di mezzogiorno.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Ricetta farro e ceci - martedì 22 ottobre 2013
Fanno una coppia perfetto il farro e i ceci, una coppia di cui i toscani hanno colto da tempo immemorabile le potenzialità. Il farro è forse il cereale più salutare in quanto è il meno calorico, ha inoltre pochissimi grassi, un basso indice glicemico ........

Come e perché utilizzare la zucca gialla - martedì 29 ottobre 2013
Esistono diverse tipologie di zucche, e non tutte sono commestibili, infatti alcune tipologie vengono utilizzate per l'alimentazione del bestiame, altre si prestano ad essere intagliate per fare belle decorazioni. Tale ortaggio particolarmente ........

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

Come preparare il pane con la farina di castagne - venerdì 8 novembre 2013
Il pane fatto con la farina di castagna anticamente, nei periodi di crisi del raccolto che investirono la nostra Penisola, fu senza dubbio una valida alternativa alla sola farina. Cerchiamo ora di riprendere questa antica tradizione spiegando ........

Come cucinare i funghi porcini: deliziose ricette - mercoledì 3 settembre 2014
La raccolta e la preparazione dei funghi porcini vede nell'Autunno il suo mese ideale, perché il clima mite e non troppo afoso e le piogge che si susseguono fanno proliferare nel sottobosco i funghi che sono così pronti per essere colti ed hanno ........

 



Vedi anche

Basta un poco di zucchero e...... !!!!!! - martedì 24 settembre 2013
Il miele è uno degli alimenti più semplici e allo stesso tempo più complessi che la natura ci possa offrire. Esso è il risultato di una perfetta sinergia tra le api e i fiori, le prime che ne raccolgono il nettare per trasformarlo nel prezioso ........

I datteri - sabato 14 dicembre 2013
I datteri sono i frutti della palma da dattero e sono originari del nord africa, dell'Arabia,del golfo Persico e del medio oriente in generale; i datteri rappresentano presso le popolazioni locali di queste zone una delle principali fonti di sostentamento, ........

Il curry: benefici e proprietà - domenica 3 novembre 2013
Il curry è un alimento di origine indiana, con importanti proprietà curative e capace di donare specifici benefici al nostro organismo. E’ formato da una miscela di spezie, prima tostate e poi triturate, diverse a seconda della regione di provenienza, ........

L'ananas: non solo un frutto anticellulite e brucia grassi - mercoledì 6 novembre 2013
L'ananas è una pianta appartenente alla famiglia delle bromelacee, originaria del sud America, in seguito venne portata anche in Europa e poi nelle isole del pacifico,america latina, Florida e a Cuba. I suoi frutti non sono soltanto buoni da mangiare, ........

Sostituire la maionese: ricetta - lunedì 23 settembre 2013
A me la maionese non piace, ma questo è un problema mio. Non si può negare però che molto spesso, per ragioni di salute o di linea, ci si trova a doverne fare a meno, il che in certi casi comporta una rinuncia piuttosto antipatica. Ci sono piatti, ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Arancini di riso alla siciliana





Difficoltà   Difficoltà: alta
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: alto
Tempo   Tempo: 1h preparazione, 2h cottura

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Riso
  - 300 gr
punto verde   Zafferano
  - 1 bustina piccola
punto verde   Parmigiano
  - 50 gr grattugiato
punto verde   Uovo
  - 3
punto verde   Carne di manzo tritata
  - 250 gr
punto verde   Concentrato di pomodoro
  - 2 cucchiai
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Cipolla
  - Mezza
punto verde   Funghi porcini
  - 20 gr secchi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 100 gr
punto verde   Vino rosso
  - mezzo bicchiere, secco
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 100 gr
punto verde   Olio di semi
  - Abbondante
punto verde   Piselli
  - 2 cucchiai
punto verde   Farina 00
  - poca
punto verde   Pangrattato
  - poco
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - Q.B.
Attrezzatura
Friggitrice o padella bordi alti per friggere

Preparazione

Fate lessare il riso in abbondante acqua salata, sgocciolatelo bene e ancora caldo mantecatelo con lo zafferano, il parmigiano grattugiato e due delle tre uova battute.
Affettate finemente la cipolla, tritate lo spicchio d'aglio e fate rosolare il tutto nell'olio d'oliva; prima che colorisca unite la carne tritata e lasciatela rosolare molto bene, poi bagnate con il vino rosso secco. Stemperate il concentrato di pomodoro in un mestolo d'acqua tiepida e unitelo al soffritto; salate, pepate e lasciate cuocere a fuoco molto basso per almeno 2 ore, bagnando ogni tanto con poco liquido (acqua calda).
Ammorbidite i funghi in poca acqua calda, cambiandola un paio di volte, tritateli grossolanamente ed uniteli al ragù, proseguendo la cottura per altri 15 minuti.
Tagliate la mozzarella a piccoli dadini e mescolatela ai piselli freddi e sgocciolati.
Date una ulteriore mescolata al riso condito ormai freddo e lavorandolo con le mani, ricavate delle mezze piccole arance; nel cuore di alcune inserite mezzo cucchiaio di ragù, in altre un poco di mozzarella e piselli. Copritele con altro riso in modo da formare un'arancia completa, facendo attenzione a modellarla bene così che la superficie rimanga compatta e liscia.
Infarinate gli arancini così preparati, passateli nell'uovo battuto e salato e impanateli bene nel pane grattugiato.
Friggete in abbondantissimo olio ben caldo e dopo averli sgocciolati, sistemate gli arancini in una teglia e passate in forno caldo per 5 minuti al massimo. Servite caldissimi.


Note
In casa, specie se serviti con un altro fritto misto, possono costituire una completa colazione di mezzogiorno.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure