ricetta Primi piatti freccetteItalia
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 8 persone

 

 

punto verde   Polpette di soia
  - 8
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Carote
  - 2
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olive denocciolate
  - 150 grammi
punto verde   Capperi
  - 40 grammi
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Pomodori
  - 8
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - q.b.
punto verde   Riso basmati
  - 500 grammi
Attrezzatura
Pentola per lessare il riso, padella per le verdure, stampo per ciambellone, tagliere, cucchiaio di legno, piatto da portata

Preparazione

Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente possibile la cipolla, tagliate e pezzetti i peperoni e il sedano e a listarelle sottili le carote e le zucchine. I pomodori (possibilmente pachino) e il basilico lavateli e metteteli da parte per le decorazioni finali. In una padella abbastanza alta e capiente fate rosolare la cipolla nell’olio e poi aggiungete come prima cosa le polpette di soia. Dopo un po’ mettete, nell’ordine, anche le carote, il sedano, le zucchine e i peperoni. Aggiungete sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, stando attenti a che le verdure rimangano belle croccanti. In un piatto tagliuzzate le olive e mescolatele con i capperi e qualche foglia di basilico. Scolate il riso e unitelo alle polpette di soia insieme alle verdure, facendo mantecare ancora per un paio di minuti. Lasciate riposare il tutto e, una volta che si è freddato un po’, aggiungete i capperi, le olive e il basilico, mescolando insieme il tutto fino ad ottenersi un piatto ben amalgamato. Prendete a questo punto uno stampo di quelli usati per fare il ciambellone, ungetene l’interno e versatevi il riso condito, livellando bene la superficie con un cucchiaio di legno. Lasciate raffreddare per qualche ora e poi capovolgete lo stampo, adagiandolo su un piatto da portata. Guarnite la vostra ciambella di riso con pomodori pachino e qualche altra foglia di basilico e portate in tavola.

Note
Questo è di sicuro un piatto estivo, di grande effetto e molto gradevole anche alla vista e all'olfatto. E' bene servirlo sempre a temperatura ambiente e, se avanza, va conservato in frigorifero, per un paio di giorni massimo. E' possibile aggiungere anche altre spezie, a seconda dei propri gusti.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Il vino in cucina - martedì 26 novembre 2013

Il vino in cucina, una idea di cui non è possibile stabilire le origini sia temporali che locali, tuttavia è certo che si trattò di un’idea geniale e, comunque sia nata, per caso, per spirito di innovazione o per esigenze di conservazione degli ........

Mangiare il pane di segale - domenica 13 ottobre 2013
Mangiare il pane di segale rappresenta un alimentazione sana e equilibrata, soprattutto per chi non riesce al pane, il suo consumo si rivela veramente ottimo. Infatti è ottimo per inzupparlo nei sughi, per metterci su la marmellata ma anche da ........

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Come preparare l'insalata bavarese - venerdì 15 novembre 2013
L'insalata bavarese è un piatto tipico europeo semplice da preparare, nutriente e gustoso. In questa guida vogliamo infatti aiutare il lettore, specialmente se è single ed ha poca dimestichezza in cucina, a prepararla in maniera semplice e veloce. ........

Leggi bene l'etichetta!.....è light! - venerdì 27 settembre 2013
Gli alimenti "light" sono prodotti alimentari che contengono meno calorie rispetto agli equivalenti tradizionali, poiché viene ridotto il contenuto di grassi, zuccheri, alcol e colesterolo. Per mantenere inalterate le proprietà organolettiche ........

 



Vedi anche

Come fare i ghiaccioli con la nutella - mercoledì 25 settembre 2013
Un dolce gelato gustosissimo e semplice da creare sono i ghiaccioli con la nutella, ideali per le calde giornate estive e con tutto il sapore della nutella, crema gustosissima a cui nessuno può rinunciare. Se vogliamo quindi passare un bel pomeriggio ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Lo zenzero: brucia i grassi e preserva la salute - giovedì 29 maggio 2014
Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una spezia ricavata da una pianta di origine orientale, più precisamente asiatica, arrivata nel nostro Continente in epoca romana e, sin da allora, usata per le molteplici proprietà delle sue radici, utilizzate ........

Il tartufo, delizia del palato e dannazione per la tasca - martedì 1 ottobre 2013
Il tartufo, nonostante sia stato accertato che non possegga alcun valore nutritivo, viene ampiamente apprezzato per il proprio aroma tanto da essere unanimemente definito uno degli ingredienti principe dell’arte culinaria. Babilonesi, greci e ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 8 persone
punto verde   Polpette di soia
  - 8
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Carote
  - 2
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olive denocciolate
  - 150 grammi
punto verde   Capperi
  - 40 grammi
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Pomodori
  - 8
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - q.b.
punto verde   Riso basmati
  - 500 grammi
Attrezzatura
Pentola per lessare il riso, padella per le verdure, stampo per ciambellone, tagliere, cucchiaio di legno, piatto da portata

Preparazione

Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente possibile la cipolla, tagliate e pezzetti i peperoni e il sedano e a listarelle sottili le carote e le zucchine. I pomodori (possibilmente pachino) e il basilico lavateli e metteteli da parte per le decorazioni finali. In una padella abbastanza alta e capiente fate rosolare la cipolla nell’olio e poi aggiungete come prima cosa le polpette di soia. Dopo un po’ mettete, nell’ordine, anche le carote, il sedano, le zucchine e i peperoni. Aggiungete sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, stando attenti a che le verdure rimangano belle croccanti. In un piatto tagliuzzate le olive e mescolatele con i capperi e qualche foglia di basilico. Scolate il riso e unitelo alle polpette di soia insieme alle verdure, facendo mantecare ancora per un paio di minuti. Lasciate riposare il tutto e, una volta che si è freddato un po’, aggiungete i capperi, le olive e il basilico, mescolando insieme il tutto fino ad ottenersi un piatto ben amalgamato. Prendete a questo punto uno stampo di quelli usati per fare il ciambellone, ungetene l’interno e versatevi il riso condito, livellando bene la superficie con un cucchiaio di legno. Lasciate raffreddare per qualche ora e poi capovolgete lo stampo, adagiandolo su un piatto da portata. Guarnite la vostra ciambella di riso con pomodori pachino e qualche altra foglia di basilico e portate in tavola.

Note
Questo è di sicuro un piatto estivo, di grande effetto e molto gradevole anche alla vista e all'olfatto. E' bene servirlo sempre a temperatura ambiente e, se avanza, va conservato in frigorifero, per un paio di giorni massimo. E' possibile aggiungere anche altre spezie, a seconda dei propri gusti.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure