ricetta Primi piatti freccetteItalia
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 8 persone

 

 

punto verde   Polpette di soia
  - 8
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Carote
  - 2
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olive denocciolate
  - 150 grammi
punto verde   Capperi
  - 40 grammi
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Pomodori
  - 8
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - q.b.
punto verde   Riso basmati
  - 500 grammi
Attrezzatura
Pentola per lessare il riso, padella per le verdure, stampo per ciambellone, tagliere, cucchiaio di legno, piatto da portata

Preparazione

Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente possibile la cipolla, tagliate e pezzetti i peperoni e il sedano e a listarelle sottili le carote e le zucchine. I pomodori (possibilmente pachino) e il basilico lavateli e metteteli da parte per le decorazioni finali. In una padella abbastanza alta e capiente fate rosolare la cipolla nell’olio e poi aggiungete come prima cosa le polpette di soia. Dopo un po’ mettete, nell’ordine, anche le carote, il sedano, le zucchine e i peperoni. Aggiungete sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, stando attenti a che le verdure rimangano belle croccanti. In un piatto tagliuzzate le olive e mescolatele con i capperi e qualche foglia di basilico. Scolate il riso e unitelo alle polpette di soia insieme alle verdure, facendo mantecare ancora per un paio di minuti. Lasciate riposare il tutto e, una volta che si è freddato un po’, aggiungete i capperi, le olive e il basilico, mescolando insieme il tutto fino ad ottenersi un piatto ben amalgamato. Prendete a questo punto uno stampo di quelli usati per fare il ciambellone, ungetene l’interno e versatevi il riso condito, livellando bene la superficie con un cucchiaio di legno. Lasciate raffreddare per qualche ora e poi capovolgete lo stampo, adagiandolo su un piatto da portata. Guarnite la vostra ciambella di riso con pomodori pachino e qualche altra foglia di basilico e portate in tavola.

Note
Questo è di sicuro un piatto estivo, di grande effetto e molto gradevole anche alla vista e all'olfatto. E' bene servirlo sempre a temperatura ambiente e, se avanza, va conservato in frigorifero, per un paio di giorni massimo. E' possibile aggiungere anche altre spezie, a seconda dei propri gusti.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

La pizza turca - lunedì 16 settembre 2013
Il Lahmacun (che significa impasto di carne) è una pizza diffusa in Turchia e Armenia. E' molto popolare quasi quanto il kebab. E' un sottile strato di pasta ricoperto di carne di agnello o manzo macinata e peperoni verdi. Viene solitamente ........

Come preparare un dietetica mousse all'arancia - venerdì 13 settembre 2013
Quando si è a dieta ma non si vuole rinunciare a qualcosa di dolce, a patto naturalmente che non vanifichi tutti gli sforzi fatti per perdere i chili superflui, la soluzione migliore è senza dubbio la mousse all'arancia. Si tratta di un dolce ........

Pesce povero... ma bello - venerdì 25 ottobre 2013
Il pesce povero. Potassolo, Palamita, Boga, Musdea, Zerro, Soace… Alzi la mano chi è in grado di dire di prim’acchito di cosa stiamo parlando Di vini??!, azzarderà qualcuno… No, di pesce! Nei nostri mari si pescano ........

Autunno: l'alimentazione che cura. Non solo frutta e verdura - domenica 29 settembre 2013
Arriva l’autunno e spesso ci si affanna alla ricerca di un’ alimentazione che possa curarci dai malanni stagionali. Il cambio di stagione è da sempre sinonimo di stress psicologico ma soprattutto fisico ma non siamo soli. La natura ci lancia ........

Come cucinare un ragù di salsiccia - mercoledì 3 settembre 2014
Il ragù di salsiccia, conosciuto anche come ragù alla bolognese è la salsa di pomodoro più indicata per condire le pappardelle, le fettuccine o la pasta al forno. Il suo segreto, cioè ciò che ........

 



Vedi anche

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno - lunedì 28 luglio 2014

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno, è quanto sembrano dimostrare alcune recenti ricerche che quindi consiglierebbero di evitare di utilizzare questo tipo di padelle, ma anche pentole, per la cottura degli alimenti. Il condizionale ........

La dieta e il diabete - sabato 11 maggio 2013

Il diabete va curato per lo più con un appropriato regime alimentare. Il ruolo della dieta, o meglio, la corretta alimentazione nella cura della malattia è fondamentale. Infatti i medici la considerano non una pura e semplice indicazione, da ........

La cannella, preziosa in cucina e amica della linea - sabato 26 gennaio 2013

La  cannella, una spezia preziosa in cucina e grande amica della linea perché contrasta la formazione di quegli antiestetici rotolini di grasso sulla pancia. Spezia che trova la sua naturale utilizzazione nella preparazione dei dolci, ........

Un classico della cucina cinese: il gelato fritto. Ricetta e curiosità. - domenica 13 ottobre 2013
Forse come me siete amanti della cucina cinese. Io ne vado matta e quando non la mangio per settimane mi viene una voglia incredibile di involtini, ravioli, spaghetti di riso o pollo alle mandorle... ma la cucina cinese non è solo questo: c'è ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 8
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 8 persone
punto verde   Polpette di soia
  - 8
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Carote
  - 2
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olive denocciolate
  - 150 grammi
punto verde   Capperi
  - 40 grammi
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Pomodori
  - 8
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Pepe nero
  - q.b.
punto verde   Riso basmati
  - 500 grammi
Attrezzatura
Pentola per lessare il riso, padella per le verdure, stampo per ciambellone, tagliere, cucchiaio di legno, piatto da portata

Preparazione

Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente possibile la cipolla, tagliate e pezzetti i peperoni e il sedano e a listarelle sottili le carote e le zucchine. I pomodori (possibilmente pachino) e il basilico lavateli e metteteli da parte per le decorazioni finali. In una padella abbastanza alta e capiente fate rosolare la cipolla nell’olio e poi aggiungete come prima cosa le polpette di soia. Dopo un po’ mettete, nell’ordine, anche le carote, il sedano, le zucchine e i peperoni. Aggiungete sale e pepe e fate cuocere a fuoco vivo per qualche minuto, stando attenti a che le verdure rimangano belle croccanti. In un piatto tagliuzzate le olive e mescolatele con i capperi e qualche foglia di basilico. Scolate il riso e unitelo alle polpette di soia insieme alle verdure, facendo mantecare ancora per un paio di minuti. Lasciate riposare il tutto e, una volta che si è freddato un po’, aggiungete i capperi, le olive e il basilico, mescolando insieme il tutto fino ad ottenersi un piatto ben amalgamato. Prendete a questo punto uno stampo di quelli usati per fare il ciambellone, ungetene l’interno e versatevi il riso condito, livellando bene la superficie con un cucchiaio di legno. Lasciate raffreddare per qualche ora e poi capovolgete lo stampo, adagiandolo su un piatto da portata. Guarnite la vostra ciambella di riso con pomodori pachino e qualche altra foglia di basilico e portate in tavola.

Note
Questo è di sicuro un piatto estivo, di grande effetto e molto gradevole anche alla vista e all'olfatto. E' bene servirlo sempre a temperatura ambiente e, se avanza, va conservato in frigorifero, per un paio di giorni massimo. E' possibile aggiungere anche altre spezie, a seconda dei propri gusti.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure