ricetta Primi piatti freccetteItalia
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Mezze maniche
  - 400 grammi
punto verde   Pomodori
  - 6
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Origano
  - q.b.
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
punto verde   Pangrattato
  - 70 grammi
punto verde   Pecorino
  - 60 grammi
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 1 da 250 grammi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
Attrezzatura
Padella, pentola, teglia da forno, coltello, scolapasta, tagliere

Preparazione

In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e fatti a dadini. Aggiungete sale quanto basta e lasciate cuocere a fuoco moderato per qualche minuto. Intanto tagliate a fettine sottili le zucchine, salatele, cospargetele con un sottile strato di origano e fatele rosolare in un'altra padella a fuoco vivo, per circa 10 minuti, mettendo sempre due cucchiai di olio. Mentre le mezze maniche si lessano in acqua salata, lavate basilico e prezzemolo, asciugateli e tritateli finemente; poi aggiungeteli al pangrattato e al pecorino e mescolate, in modo tale da ottenere una miscela omogenea. Scolate la pasta quando è ancora al dente e mettetela in una teglia da forno. Aggiungete la salsa di pomodoro, le zucchine e il composto di pangrattato, pecorino ed erbe aromatiche. Poi mettete sopra la mozzarella di bufala tagliata a dadini molto piccoli e inserite la teglia nel forno già caldo a 250°C per circa 10 minuti. Fate gratinare e servite decorando con foglie di origano e basilico.

Note
Nel momento della preparazione della salsa di pomodoro è possibile aggiungere alla cipolla del peperoncino, a seconda dei gusti dei commensali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

Come fare i ghiaccioli con la nutella - mercoledì 25 settembre 2013
Un dolce gelato gustosissimo e semplice da creare sono i ghiaccioli con la nutella, ideali per le calde giornate estive e con tutto il sapore della nutella, crema gustosissima a cui nessuno può rinunciare. Se vogliamo quindi passare un bel pomeriggio ........

Il gelato, buono o cattivo? - mercoledì 11 settembre 2013
Che il gelato sia più buono o cattivo è possibile stabilirlo solo conoscendolo bene. Certo, parlare di gelato a settembre, quando l’estate spara ormai le sue ultime cartucce e l’armadio è in attesa del ribaltamento stagionale, può sembrare paradossale. ........

Il curry: benefici e proprietà - domenica 3 novembre 2013
Il curry è un alimento di origine indiana, con importanti proprietà curative e capace di donare specifici benefici al nostro organismo. E’ formato da una miscela di spezie, prima tostate e poi triturate, diverse a seconda della regione di provenienza, ........

L'olio di cocco: pregi e difetti - mercoledì 4 dicembre 2013
L'olio di cocco è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa essicata della noce di cocco, detta anche copra, l'olio di cocco per anni è stato sottovalutato per il suo elevato tenore di grassi saturi, esattamente come il burro, infatti l'olio ........

 



Vedi anche

I burger vegetali: un'alternativa alla carne - lunedì 11 novembre 2013
I burger vegetali sono un' ottima alternativa al consumo di carne, infatti nell'ambito della dieta vegetariana e vegana, rappresentano uno degli alimenti più innovativi e gustosi. I burger vegetali oltre ad essere molto buoni, sono anche molto ........

La pizza turca - lunedì 16 settembre 2013
Il Lahmacun (che significa impasto di carne) è una pizza diffusa in Turchia e Armenia. E' molto popolare quasi quanto il kebab. E' un sottile strato di pasta ricoperto di carne di agnello o manzo macinata e peperoni verdi. Viene solitamente ........

Pesce povero... ma bello - venerdì 25 ottobre 2013
Il pesce povero. Potassolo, Palamita, Boga, Musdea, Zerro, Soace… Alzi la mano chi è in grado di dire di prim’acchito di cosa stiamo parlando Di vini??!, azzarderà qualcuno… No, di pesce! Nei nostri mari si pescano ........

Il computer e la cucina - giovedì 5 settembre 2013
Un confronto tra il PC e la nostra cucina, tra il serio e il faceto… Il disco rigido. Immaginate il frigorifero, i cassetti e gli sportelli di cucina. Si tratta di ambiti in cui memorizzare i vostri pranzi, gli avanzi, il latte, le carni, gli ........

Come e perché utilizzare la zucca gialla - martedì 29 ottobre 2013
Esistono diverse tipologie di zucche, e non tutte sono commestibili, infatti alcune tipologie vengono utilizzate per l'alimentazione del bestiame, altre si prestano ad essere intagliate per fare belle decorazioni. Tale ortaggio particolarmente ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Mezze maniche
  - 400 grammi
punto verde   Pomodori
  - 6
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Origano
  - q.b.
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
punto verde   Pangrattato
  - 70 grammi
punto verde   Pecorino
  - 60 grammi
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 1 da 250 grammi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
Attrezzatura
Padella, pentola, teglia da forno, coltello, scolapasta, tagliere

Preparazione

In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e fatti a dadini. Aggiungete sale quanto basta e lasciate cuocere a fuoco moderato per qualche minuto. Intanto tagliate a fettine sottili le zucchine, salatele, cospargetele con un sottile strato di origano e fatele rosolare in un'altra padella a fuoco vivo, per circa 10 minuti, mettendo sempre due cucchiai di olio. Mentre le mezze maniche si lessano in acqua salata, lavate basilico e prezzemolo, asciugateli e tritateli finemente; poi aggiungeteli al pangrattato e al pecorino e mescolate, in modo tale da ottenere una miscela omogenea. Scolate la pasta quando è ancora al dente e mettetela in una teglia da forno. Aggiungete la salsa di pomodoro, le zucchine e il composto di pangrattato, pecorino ed erbe aromatiche. Poi mettete sopra la mozzarella di bufala tagliata a dadini molto piccoli e inserite la teglia nel forno già caldo a 250°C per circa 10 minuti. Fate gratinare e servite decorando con foglie di origano e basilico.

Note
Nel momento della preparazione della salsa di pomodoro è possibile aggiungere alla cipolla del peperoncino, a seconda dei gusti dei commensali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure