ricetta Primi piatti freccetteItalia
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Mezze maniche
  - 400 grammi
punto verde   Pomodori
  - 6
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Origano
  - q.b.
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
punto verde   Pangrattato
  - 70 grammi
punto verde   Pecorino
  - 60 grammi
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 1 da 250 grammi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
Attrezzatura
Padella, pentola, teglia da forno, coltello, scolapasta, tagliere

Preparazione

In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e fatti a dadini. Aggiungete sale quanto basta e lasciate cuocere a fuoco moderato per qualche minuto. Intanto tagliate a fettine sottili le zucchine, salatele, cospargetele con un sottile strato di origano e fatele rosolare in un'altra padella a fuoco vivo, per circa 10 minuti, mettendo sempre due cucchiai di olio. Mentre le mezze maniche si lessano in acqua salata, lavate basilico e prezzemolo, asciugateli e tritateli finemente; poi aggiungeteli al pangrattato e al pecorino e mescolate, in modo tale da ottenere una miscela omogenea. Scolate la pasta quando è ancora al dente e mettetela in una teglia da forno. Aggiungete la salsa di pomodoro, le zucchine e il composto di pangrattato, pecorino ed erbe aromatiche. Poi mettete sopra la mozzarella di bufala tagliata a dadini molto piccoli e inserite la teglia nel forno già caldo a 250°C per circa 10 minuti. Fate gratinare e servite decorando con foglie di origano e basilico.

Note
Nel momento della preparazione della salsa di pomodoro è possibile aggiungere alla cipolla del peperoncino, a seconda dei gusti dei commensali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Cucina a bassa temperatura: la pazienza in cucina - venerdì 6 settembre 2013
Sono molte le tecniche culinarie che esistono oggi per preparare gli alimenti, sia in casa che al ristorante. Una delle più recenti è la cucina a bassa temperatura. Per un’alimentazione sana, la dieta non è sufficiente, in quanto è fondamentale ........

Mangiare il pane di segale - domenica 13 ottobre 2013
Mangiare il pane di segale rappresenta un alimentazione sana e equilibrata, soprattutto per chi non riesce al pane, il suo consumo si rivela veramente ottimo. Infatti è ottimo per inzupparlo nei sughi, per metterci su la marmellata ma anche da ........

Il tartufo, delizia del palato e dannazione per la tasca - martedì 1 ottobre 2013
Il tartufo, nonostante sia stato accertato che non possegga alcun valore nutritivo, viene ampiamente apprezzato per il proprio aroma tanto da essere unanimemente definito uno degli ingredienti principe dell’arte culinaria. Babilonesi, greci e ........

Cibi di stagione - giovedì 19 settembre 2013
Potrebbe sembrare scontato parlare di quanto sia importante mangiare cibi di stagione, ma tutte le cose scontate vengono troppo spesso ignorate, perchè sono così tanto presenti nell’aria da sfiorarci senza però toccarci realmente. Il punto ........

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

 



Vedi anche

Ricetta farro e ceci - martedì 22 ottobre 2013
Fanno una coppia perfetto il farro e i ceci, una coppia di cui i toscani hanno colto da tempo immemorabile le potenzialità. Il farro è forse il cereale più salutare in quanto è il meno calorico, ha inoltre pochissimi grassi, un basso indice glicemico ........

La buona tavola, la prima regola del mangiare bene - lunedì 15 ottobre 2012

La buona tavola deve rispettare le regole del mangiare bene, sano ed equilibrato. Questo non vuol dire affatto che la buona tavola è solo quella salutista, quella delle diete, tanto per intenderci, ma è quella caratterizzata da una cucina sana, ........

Ricette alla rosa - lunedì 16 dicembre 2013
Ecco due ricette alla rosa deliziose e semplici. Marmellata di rose Ingredienti per sei vasetti da grammi 250: grammi 500 di petali di rosa del colore preferito, mezzo litro di acqua, grammi 500 di zucchero, due limoni, tre cucchiai di acqua ........

Il gelato, buono o cattivo? - mercoledì 11 settembre 2013
Che il gelato sia più buono o cattivo è possibile stabilirlo solo conoscendolo bene. Certo, parlare di gelato a settembre, quando l’estate spara ormai le sue ultime cartucce e l’armadio è in attesa del ribaltamento stagionale, può sembrare paradossale. ........

Come reimpiegare il pane secco - lunedì 4 novembre 2013
Il pane se non si mangia fresco diventa stantio e dopo pochi giorni ammuffisce e molti sono quindi soliti buttarlo tra i rifiuti. Pensando che gran parte della popolazione mondiale muore di fame e soprattutto che il pane costa e di questi tempi ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Mezze maniche
  - 400 grammi
punto verde   Pomodori
  - 6
punto verde   Zucchine
  - 4
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Cipolla rossa
  - 1
punto verde   Origano
  - q.b.
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   Basilico
  - 1 mazzetto
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
punto verde   Pangrattato
  - 70 grammi
punto verde   Pecorino
  - 60 grammi
punto verde   Mozzarella di bufala
  - 1 da 250 grammi
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 4 cucchiai
Attrezzatura
Padella, pentola, teglia da forno, coltello, scolapasta, tagliere

Preparazione

In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e fatti a dadini. Aggiungete sale quanto basta e lasciate cuocere a fuoco moderato per qualche minuto. Intanto tagliate a fettine sottili le zucchine, salatele, cospargetele con un sottile strato di origano e fatele rosolare in un'altra padella a fuoco vivo, per circa 10 minuti, mettendo sempre due cucchiai di olio. Mentre le mezze maniche si lessano in acqua salata, lavate basilico e prezzemolo, asciugateli e tritateli finemente; poi aggiungeteli al pangrattato e al pecorino e mescolate, in modo tale da ottenere una miscela omogenea. Scolate la pasta quando è ancora al dente e mettetela in una teglia da forno. Aggiungete la salsa di pomodoro, le zucchine e il composto di pangrattato, pecorino ed erbe aromatiche. Poi mettete sopra la mozzarella di bufala tagliata a dadini molto piccoli e inserite la teglia nel forno già caldo a 250°C per circa 10 minuti. Fate gratinare e servite decorando con foglie di origano e basilico.

Note
Nel momento della preparazione della salsa di pomodoro è possibile aggiungere alla cipolla del peperoncino, a seconda dei gusti dei commensali.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure