articolo Cucina
Parmigiana di melanzane light freccedomenica 6 ottobre 2013 


Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità di cuocere certamente non adatti ad una cucina dietetica. Esistono, tuttavia, degli escamotage per conciliare l’esigenza dell’individuo moderno e dinamico che ama mangiare ma tiene anche alla propria forma fisica:basta a volte sostituire il soffriggere con l’ abitudine di cuocere gli ingredienti tutti insieme e a fuoco lento e il friggere con l’utilizzo della cottura a forno.

I risultati, sono ottimi e anche la salute e la linea ne trarranno benefici . Vediamo, comunque, in particolare come si può sostituire il fritto con la cottura al forno,conciliando palato e linea nella preparazione di una parmigiana saporita e light. Dosi per 2 persone:
  • 500 g di melanzane lunghe 
  • 300 g di provola o fiordilatte 
  • 100 g. di parmigiano grattugiato 
  • ½ l di Passata di pomodoro 
  • Basilico, Sale, Aglio 
In una pentola mettere a cuocere a fuoco lento la passata di pomodoro con il basilico e un cucchiaio d’olio d’oliva. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 m. facendo attenzione che la passata non diventi troppo densa ma che conservi una certa percentuale di liquido che servirà per la cottura finale a forno della parmigiana. Intanto tagliare le melanzane a fette nel senso della loro lunghezza avendole prima lavate ed asciugate . Le fette di melanzana devono essere cosparse di sale grosso per asciugare l’eventuale quantità d’acqua al loro interno . Dopo circa un quarto d’ora ripulirle dal sale,senza bagnarle ma aiutandovi con un panno.Intanto, preriscaldate il forno a circa 200 g .

 Coprite due teglie con carta da forno e appoggiatevi ,senza sovrapporle, le melanzane. Mettere a teglia nel forno preriscaldato che intanto avete regolato ad una temperatura di 180 g e lasciate a cuocere per circa 45 m. Tagliate ,intanto,a cubetti la provola o il fior di latte e preparate il parmigiano grattugiato. Cospargete uniformemente il fondo di una teglia quadrata con un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro. Procedere poi con uno strato di melanzane che coprirà completamente la base della teglia.

A questo punto, cospargete le melanzane con il parmigiano, i cubetti di provola e fiordilatte e per ultimo un cucchiaio abbondante di passata. Ricoprite il tutto con un altro strato di melanzane e procedete in questo modo fino a creare circa minimo tre strati in cui gli ingredienti si alterneranno: l ‘ultimo strato sarà coperto dalle melanzane su cui cospargerete ancora un cucchiaio di passata. Infornate il tutto per circa 30 min a 180 g e la vostra parmigiana light sarà pronta. Il palato e la linea saranno entrambi soddisfatti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosaria  Esposito - vedi tutti gli articoli di Rosaria  Esposito


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

Come reimpiegare il pane secco - lunedì 4 novembre 2013
Il pane se non si mangia fresco diventa stantio e dopo pochi giorni ammuffisce e molti sono quindi soliti buttarlo tra i rifiuti. Pensando che gran parte della popolazione mondiale muore di fame e soprattutto che il pane costa e di questi tempi ........

Biscotti della nonna: ricetta delle ciambelle all'anice - mercoledì 11 settembre 2013
Quando mia nonna cucinava le ciambelle all'anice, la casa si inondava di un profumo buonissimo, anche ad occhi chiusi si poteva indovinare cosa cuoceva nel forno. I profumi restano nella memoria come le immagini, le sensazioni, gli eventi vissuti, ........

Alimenti che fanno dimagrire velocemente - venerdì 8 marzo 2013

Dimagrire velocemente è spesso l’obiettivo di molte persone quando si accorgono, con l’avvicinarsi dell’estate, di avere dei chili di troppo e il solo pensiero di dover affrontare la prova costume che naufragherà miseramente, li mette in uno ........

Menù etnico - i cibi di Atlantide – parte 1 - giovedì 29 agosto 2013
Sembra incredibile come questi Menù Etnici siano finiti nelle mie mani; in realtà avevo sempre considerato molto improbabile l'esistenza di testimonianze Atlantidee: credevo fosse tutta roba da fumetti! Ma adesso sono qui e sono pronto a renderli ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con ricotta
FAre bollire in una pentola di generose dimensioni 3 litri d’acqua e salarla con il sale grosso. Buttare la pasta, avendo cura di mescolare subito con ....


Articoli correlati

Cenone della befana: concludere le feste con una cena buffet. Come organizzarla - lunedì 16 dicembre 2013
Perché non organizzare un ricco buffet per il Cenone della befana? Piuttosto che la solita cena seduti, un modo alternativo per trascorrere ancora l’ultima serata di festa con amici e parenti, potrebbe essere quello di organizzare una cena in ........

Come preparare le polpettine al gorgonzola - domenica 15 settembre 2013
Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. ........

Come preparare i deliziosi panini hawaiani - giovedì 12 settembre 2013
Vi siete mai chiesti che tipo di panini vengono preparati sulle spiagge hawaiane? Sicuramente si, e se quindi amate panini particolari, provenienti da mete esotiche, non perdete l’occasione di assaporarne uno veramente stravagante, ........

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Ricetta del giorno
Bavarese ai frutti di bosco
In un pentolino versate il latte, aggiungete l'agar agar e fate bollire. Lasciate, poi, sul fuoco per un paio di minuti, tenendo la fiamma bassa e mescolando ....
Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


 articolo Cucina
Parmigiana di melanzane light freccedomenica 6 ottobre 2013 

Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità di cuocere certamente non adatti ad una cucina dietetica. Esistono, tuttavia, degli escamotage per conciliare l’esigenza dell’individuo moderno e dinamico che ama mangiare ma tiene anche alla propria forma fisica:basta a volte sostituire il soffriggere con l’ abitudine di cuocere gli ingredienti tutti insieme e a fuoco lento e il friggere con l’utilizzo della cottura a forno.

I risultati, sono ottimi e anche la salute e la linea ne trarranno benefici . Vediamo, comunque, in particolare come si può sostituire il fritto con la cottura al forno,conciliando palato e linea nella preparazione di una parmigiana saporita e light. Dosi per 2 persone:
  • 500 g di melanzane lunghe 
  • 300 g di provola o fiordilatte 
  • 100 g. di parmigiano grattugiato 
  • ½ l di Passata di pomodoro 
  • Basilico, Sale, Aglio 
In una pentola mettere a cuocere a fuoco lento la passata di pomodoro con il basilico e un cucchiaio d’olio d’oliva. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 m. facendo attenzione che la passata non diventi troppo densa ma che conservi una certa percentuale di liquido che servirà per la cottura finale a forno della parmigiana. Intanto tagliare le melanzane a fette nel senso della loro lunghezza avendole prima lavate ed asciugate . Le fette di melanzana devono essere cosparse di sale grosso per asciugare l’eventuale quantità d’acqua al loro interno . Dopo circa un quarto d’ora ripulirle dal sale,senza bagnarle ma aiutandovi con un panno.Intanto, preriscaldate il forno a circa 200 g .

 Coprite due teglie con carta da forno e appoggiatevi ,senza sovrapporle, le melanzane. Mettere a teglia nel forno preriscaldato che intanto avete regolato ad una temperatura di 180 g e lasciate a cuocere per circa 45 m. Tagliate ,intanto,a cubetti la provola o il fior di latte e preparate il parmigiano grattugiato. Cospargete uniformemente il fondo di una teglia quadrata con un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro. Procedere poi con uno strato di melanzane che coprirà completamente la base della teglia.

A questo punto, cospargete le melanzane con il parmigiano, i cubetti di provola e fiordilatte e per ultimo un cucchiaio abbondante di passata. Ricoprite il tutto con un altro strato di melanzane e procedete in questo modo fino a creare circa minimo tre strati in cui gli ingredienti si alterneranno: l ‘ultimo strato sarà coperto dalle melanzane su cui cospargerete ancora un cucchiaio di passata. Infornate il tutto per circa 30 min a 180 g e la vostra parmigiana light sarà pronta. Il palato e la linea saranno entrambi soddisfatti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosaria  Esposito - vedi tutti gli articoli di Rosaria  Esposito





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: