articolo Cucina
Carne di tacchino: proprietà e ricetta freccemartedì 17 settembre 2013 


Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo maggiore rispetto alle rosse, avendo cura di variare tipologia e tagli. Per cominciare la carne di tacchino risulta molto digeribile e particolarmente tenera, ottima quindi per i bambini che spesso tendono a masticare e rimasticare la carne rendendola una palla compatta e asciutta, impossibile da mandare giù.

Ottima per i bambini dicevamo, ma ottima anche per gli adulti, per gli anziani e per chiunque ne apprezzi le qualità. Infatti quest’alimento mette a nostra disposizione una notevole quantità di proteine nobili (fondamentali per la sintesi dei tessuti e per altre importanti funzioni biologiche), di aminoacidi ramificati (attivi nel metabolismo muscolare e nello smaltimento delle tossine prodotte da affaticamento), di vitamine del gruppo B e di sali minerali. Si pensi che la quantità di ferro è quasi paragonabile a quella contenuta nella carne di vitello, col vantaggio però che nel tacchino riscontriamo molti meno grassi, di tipo soprattutto insaturo e raggruppati nella pelle, che volendo possiamo eliminare.

Inoltre è decisamente ridotto il colesterolo con scontati benefici per la nostra salute. In ultimo, l’Università di Stanford ha condotto una ricerca sull’utilità del triptofano, presente in buona misura nella carne di tacchino. Pare che questo, oltre ad influire positivamente sulla regolazione del sonno e dell’umore, rafforzi anche il sistema immunitario. Un motivo in più, insomma, per mangiare una carne che, oltretutto costa poco e, per la varietà di tagli, si presta a svariate ricette. Una la propongo qui, si tratta dei Rotoli di tacchino, semplicissimi e molto gustosi. Per 4 persone abbiamo bisogno di:
  • 4 fettine di fesa di tacchino piuttosto sottili
  • Un paio di cucchiai di besciamella (vista la ridotta quantità conviene prepararla in casa)
  • 0gr di funghi champignon
  • 4 fette di scamorza affumicata, anch’esse sottili - Olio extra vergine d’oliva - Pan grattato
  • Sale Trifoliamo i funghi in padella con dell’olio,
  • uno spicchio d’aglio (che poi avremo cura di eliminare),
  • una manciata di prezzemolo e del sale.
Li facciamo andare per una mezz’oretta, una volta cotti li frulliamo con la besciamella, fino ad ottenere un composto vellutato. Spalmiamo questa crema su ogni fettina di carne e aggiungiamo una fetta di scamorza affumicata. Chiudiamo ad involtino, saliamo e rotoliamo nel pan grattato. A questo punto imburriamo leggermente una teglia e posizioniamo i nostri rotoli. Un fiocchetto di burro su ciascuno e in forno già caldo a 180°per circa un quarto d’ora. Considerata la presenza della besciamella, il piatto è di per sé già abbastanza sostanzioso, quindi lo accompagnerei con delle verdure grigliate o un misto di broccoli, cavolfiori e spinaci cotti al vapore.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella  Giosa - vedi tutti gli articoli di Antonella  Giosa


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Leggi bene l'etichetta!.....è light! - venerdì 27 settembre 2013
Gli alimenti "light" sono prodotti alimentari che contengono meno calorie rispetto agli equivalenti tradizionali, poiché viene ridotto il contenuto di grassi, zuccheri, alcol e colesterolo. Per mantenere inalterate le proprietà organolettiche ........

Il gelato, buono o cattivo? - mercoledì 11 settembre 2013
Che il gelato sia più buono o cattivo è possibile stabilirlo solo conoscendolo bene. Certo, parlare di gelato a settembre, quando l’estate spara ormai le sue ultime cartucce e l’armadio è in attesa del ribaltamento stagionale, può sembrare paradossale. ........

Mangiare il pane di segale - domenica 13 ottobre 2013
Mangiare il pane di segale rappresenta un alimentazione sana e equilibrata, soprattutto per chi non riesce al pane, il suo consumo si rivela veramente ottimo. Infatti è ottimo per inzupparlo nei sughi, per metterci su la marmellata ma anche da ........

Frutta e verdura per una pancia piatta in poco tempo - sabato 9 marzo 2013

Avere un bel fisico asciutto, una pancia piatta da poter  esibire  orgogliosamente in costume è l’obiettivo che in tanti cercano di raggiungere in tutti i modi, costi quello che costi, e con l’avvicinarsi dell’estate, anche se mancano ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

 

Ricetta del giorno
Orecchiette con cime di rapa e tofu
Lavate le cime di rapa, tagliatele a pezzettini e lessatele in acqua salata bollente. Nel frattempo in una padella fate soffriggere un cucchiaio di olio ....


Articoli correlati

Slow Food o Fast Food? - giovedì 19 settembre 2013
Salve a tutti!!! Si sa che è sempre un piacere, consumare i pasti quotidiani in qualche locale. Da sempre ci piace stare insieme a qualche amico, la nostra famiglia o la nostra metà davanti ad un tavolo pieno di prelibatezze. Ma a questo scopo, ........

Menù Etnico – i cibi di Atlantide – parte 3 - lunedì 2 settembre 2013
Tsike mi disse che la parte successiva era per lui la più piacevole; il primo vero e proprio cibo di Atlantide. Quando me lo comunicò mi era già venuto un certo languorino, quindi veder preparare questi tortini di mais, carne e verdure, fu una ........

Le gallette di riso, un pericolo per la salute - sabato 8 giugno 2013

Le gallette di riso, o meglio tutti i cereali e i prodotti a base di riso, quindi il riso stesso, sono potenzialmente pericolosi per la salute. Il pericolo è rappresentato dall’arsenico che è presente in piccolissima parte, si tratta di microgrammi, ........

Aperitivo low cost - domenica 8 settembre 2013
E’ sabato hai invitato gente a cena, hai poco tempo e vorresti preparare un aperitivo sfizioso e a basso costo ma sei a corto di idee? Non farti prendere dal panico e segui i nostri consigli per realizzare un perfetto aperitivo low cost. Per ........

Alimentazione. Dimagrire mangiando bene - lunedì 14 gennaio 2013

L’alimentazione è una delle cose con cui bisogna fare i conti praticamente tutti i giorni, perché è una di quelle cose di cui non è possibile fare a meno. L’alimentazione, il mangiare tanto per intenderci, non è solo una questione di sopravvivenza, ........

Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....

 articolo Cucina
Carne di tacchino: proprietà e ricetta freccemartedì 17 settembre 2013 

Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo maggiore rispetto alle rosse, avendo cura di variare tipologia e tagli. Per cominciare la carne di tacchino risulta molto digeribile e particolarmente tenera, ottima quindi per i bambini che spesso tendono a masticare e rimasticare la carne rendendola una palla compatta e asciutta, impossibile da mandare giù.

Ottima per i bambini dicevamo, ma ottima anche per gli adulti, per gli anziani e per chiunque ne apprezzi le qualità. Infatti quest’alimento mette a nostra disposizione una notevole quantità di proteine nobili (fondamentali per la sintesi dei tessuti e per altre importanti funzioni biologiche), di aminoacidi ramificati (attivi nel metabolismo muscolare e nello smaltimento delle tossine prodotte da affaticamento), di vitamine del gruppo B e di sali minerali. Si pensi che la quantità di ferro è quasi paragonabile a quella contenuta nella carne di vitello, col vantaggio però che nel tacchino riscontriamo molti meno grassi, di tipo soprattutto insaturo e raggruppati nella pelle, che volendo possiamo eliminare.

Inoltre è decisamente ridotto il colesterolo con scontati benefici per la nostra salute. In ultimo, l’Università di Stanford ha condotto una ricerca sull’utilità del triptofano, presente in buona misura nella carne di tacchino. Pare che questo, oltre ad influire positivamente sulla regolazione del sonno e dell’umore, rafforzi anche il sistema immunitario. Un motivo in più, insomma, per mangiare una carne che, oltretutto costa poco e, per la varietà di tagli, si presta a svariate ricette. Una la propongo qui, si tratta dei Rotoli di tacchino, semplicissimi e molto gustosi. Per 4 persone abbiamo bisogno di:
  • 4 fettine di fesa di tacchino piuttosto sottili
  • Un paio di cucchiai di besciamella (vista la ridotta quantità conviene prepararla in casa)
  • 0gr di funghi champignon
  • 4 fette di scamorza affumicata, anch’esse sottili - Olio extra vergine d’oliva - Pan grattato
  • Sale Trifoliamo i funghi in padella con dell’olio,
  • uno spicchio d’aglio (che poi avremo cura di eliminare),
  • una manciata di prezzemolo e del sale.
Li facciamo andare per una mezz’oretta, una volta cotti li frulliamo con la besciamella, fino ad ottenere un composto vellutato. Spalmiamo questa crema su ogni fettina di carne e aggiungiamo una fetta di scamorza affumicata. Chiudiamo ad involtino, saliamo e rotoliamo nel pan grattato. A questo punto imburriamo leggermente una teglia e posizioniamo i nostri rotoli. Un fiocchetto di burro su ciascuno e in forno già caldo a 180°per circa un quarto d’ora. Considerata la presenza della besciamella, il piatto è di per sé già abbastanza sostanzioso, quindi lo accompagnerei con delle verdure grigliate o un misto di broccoli, cavolfiori e spinaci cotti al vapore.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella  Giosa - vedi tutti gli articoli di Antonella  Giosa





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: