articolo Cucina
Come preparare le polpettine al gorgonzola freccedomenica 15 settembre 2013 


Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. A differenze delle altre polpettine di patate, le polpettine di patate al gorgonzola sanno dare, alla nostra pietanza, quel tocco di classe, raffinatezza e gusto che senza dubbio non guastano mai in cucina.

Per questa ragione, pur essendo un piatto semplice le polpettine sanno sempre riscuote un grande successo in cucina, perché riescono a deliziare anche i palati più sofisticati, in maniera semplice e senza dover necessariamente ricercare ricette particolari o spendere troppi soldi. Le polpettine di patate al gorgonzola sono il cibo ideale per un picnic sul prato, o una serata in compagnia di amici mentre si guarda un bel fil o una partita di calcio. Non perdete quindi l'occasione di annotare la ricetta. Ingredienti:
  • 600 grammi di patate
  • 200 grammi di gorgonzola dolce
  • 3 uova
  • un ciuffo di salvia
  • sale olio per friggere
  • pane grattugiato
Prendiamo subito le patate e iniziamo a sbucciarle, dopo di che immergiamole nell'acqua bollente in modo da bollirle per bene. In alternativa se possediamo un bimby possiamo utilizzarlo per sbucciare e lessare le nostre patate. Una volta lessate possiamo metterle nel nostro schiaccia patate e aspettare che si asciughino. Aggiungiamo ora un pizzico di sale e prendiamo un uovo in modo da mescolare il tuorlo con le nostre patate. Bisogna fare in modo che l'albume si amalgami perfettamente con le patate, e per farlo occorre sbatterlo energicamente.

Prendiamo ora di nuovo la schiaccia patate schiacciamo le nostre patate, ma questa volta aggiungiamo del gorgonzola in modo da amalgamare il tutto. Facciamo ora il modo che la nostre patate prendano la forma di una crocchetta. Aggiungiamo ora anche del pane grattugiato, essenziale per le nostre polpette e mettiamo a scaldare dell'olio su una padella antiaderente. Una volta riscaldata la padella possiamo metterci le nostre polpette in modo da cuocerle per bene.

La cottura deve continuare fino a quando non si dori il pane grattugiato che avvolge le nostre patate. Tiriamole ora fuori dall'olio e asciughiamole con dello scottex. L'olio fritto in esubero, oltre a fare male alla salute, da un sapore pessimo alle polpette e deve quindi essere assorbito. Terminata questa ultima operazione possiamo finalmente offrire le nostre polpettine di patate al gorgonzola ai nostri ospiti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Come preparare i peperoni alla griglia - giovedì 12 settembre 2013
Uno dei piatti più deliziosi della cucina mediterranea sono senza dubbio i peperoni alla griglia, facilissimi da preparare, poco dispendiosi e adatti per qualsiasi occasione sia in inverno che in estate. Il costo per una pietanza del genere è ........

Cenone della befana: concludere le feste con una cena buffet. Come organizzarla - lunedì 16 dicembre 2013
Perché non organizzare un ricco buffet per il Cenone della befana? Piuttosto che la solita cena seduti, un modo alternativo per trascorrere ancora l’ultima serata di festa con amici e parenti, potrebbe essere quello di organizzare una cena in ........

Il caglio vegetale nei formaggi - venerdì 20 dicembre 2013
Per caglio s'intende quella sostanza che serve per coagulare il latte nella produzione dei formaggi, però non tutti sono a conoscienza che esistono ben tre diversi tipi di caglio: animale, microbico e vegetale; il caglio animale è sicuramente ........

Fiori commestibili, quali sono e alcune ricette - mercoledì 30 luglio 2014

Fiori commestibili, chissà perché non sono pochi a pensare e ad essere incerti prima di mangiare le belle primule gialle o i fiori di nasturzio e, oltre a questi, molti altri fiori che sono del tutto commestibili. Eppure è possibile ravvivare ........

Il caffè, tra leggenda e realtà - mercoledì 25 settembre 2013
Si narrano numerose leggende sull'origine del caffè. Tra le più note, quella di un pastore etiope di nome Kaldi. Un giorno, le sue capre, mentre erano al pascolo, mangiarono delle bacche e le foglie di una certa pianta. Fin qui nulla di strano ........

 

Ricetta del giorno
Caprese mozzarella e anguria
Fare bollire l'aceto balsamico e lo zucchero in un pentolino a fuoco medio fin quando non avrà assunto l'aspetto di uno sciroppo denso, simile al miele, ....


Articoli correlati

Cenone della befana: concludere le feste con una cena buffet. Come organizzarla - lunedì 16 dicembre 2013
Perché non organizzare un ricco buffet per il Cenone della befana? Piuttosto che la solita cena seduti, un modo alternativo per trascorrere ancora l’ultima serata di festa con amici e parenti, potrebbe essere quello di organizzare una cena in ........

Parmigiana di melanzane light - domenica 6 ottobre 2013
Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità ........

Bavarese di zucca e cioccolato - lunedì 7 ottobre 2013
La Bavarese di zucca è un dolce squisito, a base di zucca, una sorta di dolce"quasi dietetico", perfetto per le feste di Halloween, per il dopo pasto autunnale nelle prime cene tra amici, intorno al camino. E si, perché ormai l'estate è finita ........

Passata di pomodoro fatta in casa - martedì 3 settembre 2013
Passata di pomodoro fatta in casa, la passata di pomodoro di una volta: pochi semplici passi per gustare il sapore dell'estate tutto l'anno. Certo questo non è il periodo dei pomodori, siamo ormai a fine stagione, ma con un pò di fortuna si possono ........

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Ricetta del giorno
Mousse di fragole con panna
Lavare e asciugare le fragole delicatamente, infine privarle del picciolo. Frullare con 70 gr di zucchero e l’acqua di fiori di arancio, fino ad ottenere ....
Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


 articolo Cucina
Come preparare le polpettine al gorgonzola freccedomenica 15 settembre 2013 

Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. A differenze delle altre polpettine di patate, le polpettine di patate al gorgonzola sanno dare, alla nostra pietanza, quel tocco di classe, raffinatezza e gusto che senza dubbio non guastano mai in cucina.

Per questa ragione, pur essendo un piatto semplice le polpettine sanno sempre riscuote un grande successo in cucina, perché riescono a deliziare anche i palati più sofisticati, in maniera semplice e senza dover necessariamente ricercare ricette particolari o spendere troppi soldi. Le polpettine di patate al gorgonzola sono il cibo ideale per un picnic sul prato, o una serata in compagnia di amici mentre si guarda un bel fil o una partita di calcio. Non perdete quindi l'occasione di annotare la ricetta. Ingredienti:
  • 600 grammi di patate
  • 200 grammi di gorgonzola dolce
  • 3 uova
  • un ciuffo di salvia
  • sale olio per friggere
  • pane grattugiato
Prendiamo subito le patate e iniziamo a sbucciarle, dopo di che immergiamole nell'acqua bollente in modo da bollirle per bene. In alternativa se possediamo un bimby possiamo utilizzarlo per sbucciare e lessare le nostre patate. Una volta lessate possiamo metterle nel nostro schiaccia patate e aspettare che si asciughino. Aggiungiamo ora un pizzico di sale e prendiamo un uovo in modo da mescolare il tuorlo con le nostre patate. Bisogna fare in modo che l'albume si amalgami perfettamente con le patate, e per farlo occorre sbatterlo energicamente.

Prendiamo ora di nuovo la schiaccia patate schiacciamo le nostre patate, ma questa volta aggiungiamo del gorgonzola in modo da amalgamare il tutto. Facciamo ora il modo che la nostre patate prendano la forma di una crocchetta. Aggiungiamo ora anche del pane grattugiato, essenziale per le nostre polpette e mettiamo a scaldare dell'olio su una padella antiaderente. Una volta riscaldata la padella possiamo metterci le nostre polpette in modo da cuocerle per bene.

La cottura deve continuare fino a quando non si dori il pane grattugiato che avvolge le nostre patate. Tiriamole ora fuori dall'olio e asciughiamole con dello scottex. L'olio fritto in esubero, oltre a fare male alla salute, da un sapore pessimo alle polpette e deve quindi essere assorbito. Terminata questa ultima operazione possiamo finalmente offrire le nostre polpettine di patate al gorgonzola ai nostri ospiti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: