articolo Cucina
Aperitivo low cost freccedomenica 8 settembre 2013 


E’ sabato hai invitato gente a cena, hai poco tempo e vorresti preparare un aperitivo sfizioso e a basso costo ma sei a corto di idee? Non farti prendere dal panico e segui i nostri consigli per realizzare un perfetto aperitivo low cost. Per prima cosa prepariamo dei rustici ricotta e prosciutto davvero facili da realizzare; per questa ricetta ti occorre: 1 rotolo di pasta sfoglia 1 uovo 1/5 kg di ricotta fresca 150 g di prosciutto cotto 1 scamorza secca Sale e pepe Prendi una ciotola e stempera la ricotta fino ad ottenere una consistenza cremosa, unisci la scamorza e il prosciutto precedentemente tagliata a dadini, sale, pepe.

Una volta mescolato il tutto aggiungere l’uovo per amalgamare il composto. Stendi la pasta sfoglia e forma dei cerchi con il fondo di un bicchiere o con una formina, distribuisci il composto con un cucchiaino facendo attenzione a non metterne troppo e chiudi a mezza luna i singoli cerchi chiudendo i lati con una forchetta, spennella con dell’uovo per renderli lucidi e infornali per circa 30 minuti a 180 °.

Per completare il tuo aperitivo ti proponiamo delle frittelle di riso; per questa ricetta ti occorre, 120 g di riso 20 g di burro 1 uovo ¼ bicchiere di latte Olio di semi Sale e pepe. Mettere sul fuoco un pentolino e portare ad ebollizione il latte , unire il riso il sale e far cuocere per 12 minuti a fuoco basso. Una volta cotto il riso lasciare raffreddare, aggiungere il burro e l’uovo sbattuto. Cercare di ottenere un composto non troppo liquido e dopo averlo fatto raffreddare completamente stendere il composto su un piano e ricavare dei quadratini . Mettere i quadratini realizzati a friggere in olio bollente , una volta assunto un colore dorato , scolatele e servitele calde.

Crostini con salsa alle noci; per questa ricetta ti occorre: 10 fette di pancarrè ½ bicchiere Olio di oliva 1 spicchio d’aglio 150 g di ricotta 40 g di noci Frullare nel mixer le noci con l’aglio e l’olio creando una crema, aggiungere la ricotta . Dopo aver tostato il pane spalmare la crema e aggiungere una fogliolina di basilico o in alternativa uno spicchio di oliva. Per accompagnare questi stuzzichini proponiamo non il classico cocktail bensì un Vermentino di Gallura dal sapore deciso. Ma per rendere speciale la tua serata non possiamo non darti anche dei consigli su come preparare la tavola.

Individua un tavolino dalle dimensioni medie non troppo grande, potrebbe risultare dispersivo ne piccolo da non farci stare le portate. Scegli il colore della tovaglia  in base al colore del tavolo: se il piano è bianco,mantieniti sui toni scuri, grigio antracite o marrone; viceversa se il piano è scuro scegli un tono chiaro bianco o crema. Come centrotavola procurati dei cestini in vimini rettangolari riempili con dell’uva rossa e bianca alternandoli e il tuo aperitivo low cost non potrà che essere un successo.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Margherita  Iandolo - vedi tutti gli articoli di Margherita  Iandolo


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Il cioccolato un amico della salute - sabato 27 aprile 2013

La salute e il cioccolato sono due facce della stessa medaglia, si potrebbe dire,  a condizione che  il cioccolato sia solo e rigorosamente fondente, cosa che non vale per il  cioccolato al latte, bianco o di qualsiasi altro ........

La banana, frutto dalle tante eccellenti proprietà - sabato 20 aprile 2013

La banana un frutto potremmo dire quasi prodigioso ricco di tante eccellenti proprietà, che lo rendono uno dei frutti più consumati e adatti ad un gran numero di diete. Amata in particolare dagli sportivi, che ne ricavano una carica energetica ........

Il gelato, buono o cattivo? - mercoledì 11 settembre 2013
Che il gelato sia più buono o cattivo è possibile stabilirlo solo conoscendolo bene. Certo, parlare di gelato a settembre, quando l’estate spara ormai le sue ultime cartucce e l’armadio è in attesa del ribaltamento stagionale, può sembrare paradossale. ........

Zucchero di canna e zucchero bianco: le differenze - giovedì 12 dicembre 2013
La differenza fondamentale tra lo zucchero di canna e quello bianco raffinato, consiste nel fatto che, mentre quello di canna, come dice la parola stessa viene estratto dalla canna da zucchero, quello bianco invece deriva dalla lavorazione della ........

Come cucinare i funghi porcini: deliziose ricette - mercoledì 3 settembre 2014
La raccolta e la preparazione dei funghi porcini vede nell'Autunno il suo mese ideale, perché il clima mite e non troppo afoso e le piogge che si susseguono fanno proliferare nel sottobosco i funghi che sono così pronti per essere colti ed hanno ........

 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....


Articoli correlati

I vegetariani vivono più a lungo dei carnivori - domenica 30 giugno 2013

I vegetariani vivono più a lungo di coloro che mangiano anche la carne.  È quanto emerge dai risultati di una ricerca della Loma Linda University in California che ha osservato per un certo periodo di tempo, circa sei anni, oltre ........

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

Pesce povero... ma bello - venerdì 25 ottobre 2013
Il pesce povero. Potassolo, Palamita, Boga, Musdea, Zerro, Soace… Alzi la mano chi è in grado di dire di prim’acchito di cosa stiamo parlando Di vini??!, azzarderà qualcuno… No, di pesce! Nei nostri mari si pescano ........

Tante gustose alternative al frumento! - lunedì 23 settembre 2013
Il frumento o grano è noto fin dai tempi antichi e rappresenta ancor oggi, soprattutto, nelle zone temperate, la principale fonte di cibo per l'uomo, tuttavia esistono delle valide alternativa da poter prendere in considerazione. Qui di seguito ........

Pancia gonfia? Ecco cosa mangiare per essere nuovamente in forma - martedì 16 aprile 2013

Pancia gonfia? Un problema con cui sono chiamati a fare i conti ogni giorno un gran numero di persone che oltre tutto non sanno come fare a liberarsi del  fastidio. Si, perché il fastidio è decisamente serio, visto che oltre ad un problema ........

Ricetta del giorno
Risotto al pesto di rucola
Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il ....

 articolo Cucina
Aperitivo low cost freccedomenica 8 settembre 2013 

E’ sabato hai invitato gente a cena, hai poco tempo e vorresti preparare un aperitivo sfizioso e a basso costo ma sei a corto di idee? Non farti prendere dal panico e segui i nostri consigli per realizzare un perfetto aperitivo low cost. Per prima cosa prepariamo dei rustici ricotta e prosciutto davvero facili da realizzare; per questa ricetta ti occorre: 1 rotolo di pasta sfoglia 1 uovo 1/5 kg di ricotta fresca 150 g di prosciutto cotto 1 scamorza secca Sale e pepe Prendi una ciotola e stempera la ricotta fino ad ottenere una consistenza cremosa, unisci la scamorza e il prosciutto precedentemente tagliata a dadini, sale, pepe.

Una volta mescolato il tutto aggiungere l’uovo per amalgamare il composto. Stendi la pasta sfoglia e forma dei cerchi con il fondo di un bicchiere o con una formina, distribuisci il composto con un cucchiaino facendo attenzione a non metterne troppo e chiudi a mezza luna i singoli cerchi chiudendo i lati con una forchetta, spennella con dell’uovo per renderli lucidi e infornali per circa 30 minuti a 180 °.

Per completare il tuo aperitivo ti proponiamo delle frittelle di riso; per questa ricetta ti occorre, 120 g di riso 20 g di burro 1 uovo ¼ bicchiere di latte Olio di semi Sale e pepe. Mettere sul fuoco un pentolino e portare ad ebollizione il latte , unire il riso il sale e far cuocere per 12 minuti a fuoco basso. Una volta cotto il riso lasciare raffreddare, aggiungere il burro e l’uovo sbattuto. Cercare di ottenere un composto non troppo liquido e dopo averlo fatto raffreddare completamente stendere il composto su un piano e ricavare dei quadratini . Mettere i quadratini realizzati a friggere in olio bollente , una volta assunto un colore dorato , scolatele e servitele calde.

Crostini con salsa alle noci; per questa ricetta ti occorre: 10 fette di pancarrè ½ bicchiere Olio di oliva 1 spicchio d’aglio 150 g di ricotta 40 g di noci Frullare nel mixer le noci con l’aglio e l’olio creando una crema, aggiungere la ricotta . Dopo aver tostato il pane spalmare la crema e aggiungere una fogliolina di basilico o in alternativa uno spicchio di oliva. Per accompagnare questi stuzzichini proponiamo non il classico cocktail bensì un Vermentino di Gallura dal sapore deciso. Ma per rendere speciale la tua serata non possiamo non darti anche dei consigli su come preparare la tavola.

Individua un tavolino dalle dimensioni medie non troppo grande, potrebbe risultare dispersivo ne piccolo da non farci stare le portate. Scegli il colore della tovaglia  in base al colore del tavolo: se il piano è bianco,mantieniti sui toni scuri, grigio antracite o marrone; viceversa se il piano è scuro scegli un tono chiaro bianco o crema. Come centrotavola procurati dei cestini in vimini rettangolari riempili con dell’uva rossa e bianca alternandoli e il tuo aperitivo low cost non potrà che essere un successo.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Margherita  Iandolo - vedi tutti gli articoli di Margherita  Iandolo





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: