articolo Cucina
Ricette alla rosa freccelunedì 16 dicembre 2013 


Ecco due ricette alla rosa deliziose e semplici. Marmellata di rose Ingredienti per sei vasetti da grammi 250: grammi 500 di petali di rosa del colore preferito, mezzo litro di acqua, grammi 500 di zucchero, due limoni, tre cucchiai di acqua di rose alimentari (facoltativa). Preparazione: togliete la parte bianca che a volte si trova alla base dei petali di rosa, lavateli velocemente e con delicatezza sotto l'acqua corrente. Tuffateli in una pentola con acqua calda che non abbia ancora raggiunto l'ebollizione.

Quando appaiono le prime bollicine, aggiungete lo zucchero, il succo filtrato dei limoni e se volete l'acqua di rose. Mescolate bene, coprite e fate cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto finché l'acqua non ricomincia a bollire. Appena pronta, distribuite la marmellata nei vasetti già pronti, puliti e sterilizzati. Chiudeteli ermeticamente e conservateli in un luogo fresco e buio. Tempo di preparazione: 45 minuti circa calorie: 82 ogni 20 grammi
Risotto alla rosa "rosa" Ingredienti per quattro persone:
  • due rose rosa fresche,
  • 350 grammi di riso carnaroli,
  • una cipolla,
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco di buona qualità,
  • 1,5 l di brodo vegetale,
  • olio di oliva,
  • burro.
Preparazione: lavate le rose, staccate i petali e fateli asciugare, quindi mettete a bagno nel vino. Nel frattempo tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in tre cucchiai di olio, aggiungete i petali ben scolati e tagliuzzati e il riso. Mescolate e quando il riso sarà leggermente tostato spruzzatelo con il vino in cui avete immerso le rose. Fatelo evaporare, quindi portate a cottura aggiungendo il brodo caldo. Appena pronto, spegnete il fuoco, amalgamate una noce di burro e fate riposare per qualche minuto coprendo. Servite disponendo i petali di rosa tutto intorno al piatto... come una corolla. Tempo di preparazione: 35 minuti Calorie: 320 circa a persona Ottima figura assicurata!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella  Boscaro - vedi tutti gli articoli di Antonella  Boscaro


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Conoscere l'olio - mercoledì 25 settembre 2013
L'ulivo è originario del Mediterraneo, le tracce più antiche sono state trovate in Israele e risalgono al V millennio a.C.. La coltivazione e la produzione vennero messe a punto dai Greci e poi dai Romani. La raccolta delle olive mediante "brucatura" ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Il lievito madre - venerdì 27 settembre 2013
Il lievito madre è il lievito naturale per eccellenza. Sicuramente ne avrete sentito parlare data la sua recente riscoperta in ambito culinario. Riuscire a prepararlo in casa vi permetterà di realizzare prodotti da forno dolci o salati di ogni ........

La magia delle noci - venerdì 6 dicembre 2013
Le noci sono un frutto molto salutare, in quanto contengono molte sostanze benefiche per il nostro organismo che agiscono sia internamente, che esternamente in modo positivo; le noci sono state oggetto di studio e si è scoperto che esse contengono ........

La batteria da cucina - martedì 16 ottobre 2012

Alla base di una buona cucina vi deve essere una altrettanto buona conoscenza dei vari utensili, la batteria da cucina, da impiegare nella varie preparazioni che richiedono, ciascuna, un modello ben preciso di pentola, e questo non solo per ........

 

Ricetta del giorno
Caponata di verdure
Scolare e sciacquare i capperi sotto acqua corrente. Lavare le melanzane, eliminare il picciolo e ridurle a dadini non troppo piccoli. Eliminare i piccioli ....


Articoli correlati

Fiori commestibili, quali sono e alcune ricette - mercoledì 30 luglio 2014

Fiori commestibili, chissà perché non sono pochi a pensare e ad essere incerti prima di mangiare le belle primule gialle o i fiori di nasturzio e, oltre a questi, molti altri fiori che sono del tutto commestibili. Eppure è possibile ravvivare ........

Cozze gratinate alla siciliana - venerdì 18 ottobre 2013
Le cozze, il mollusco per eccellenza, quello maggiormente conosciuto e consumato, tanto che in alcune regioni d'Italia è considerato un piatto prelibato. Vi sono diversi modi di preparare le cozze, tuttavia la prima cosa da fare è quella di valutare ........

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

Ricette alla rosa - lunedì 16 dicembre 2013
Ecco due ricette alla rosa deliziose e semplici. Marmellata di rose Ingredienti per sei vasetti da grammi 250: grammi 500 di petali di rosa del colore preferito, mezzo litro di acqua, grammi 500 di zucchero, due limoni, tre cucchiai di acqua ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Ricetta del giorno
Torta sabbiata
Imburrare abbondantemente il foglio di alluminio, spolverizzarlo con un po’ di farina e foderare la tortiera. Mettere il restante burro, che deve essere ....
Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


 articolo Cucina
Ricette alla rosa freccelunedì 16 dicembre 2013 

Ecco due ricette alla rosa deliziose e semplici. Marmellata di rose Ingredienti per sei vasetti da grammi 250: grammi 500 di petali di rosa del colore preferito, mezzo litro di acqua, grammi 500 di zucchero, due limoni, tre cucchiai di acqua di rose alimentari (facoltativa). Preparazione: togliete la parte bianca che a volte si trova alla base dei petali di rosa, lavateli velocemente e con delicatezza sotto l'acqua corrente. Tuffateli in una pentola con acqua calda che non abbia ancora raggiunto l'ebollizione.

Quando appaiono le prime bollicine, aggiungete lo zucchero, il succo filtrato dei limoni e se volete l'acqua di rose. Mescolate bene, coprite e fate cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto finché l'acqua non ricomincia a bollire. Appena pronta, distribuite la marmellata nei vasetti già pronti, puliti e sterilizzati. Chiudeteli ermeticamente e conservateli in un luogo fresco e buio. Tempo di preparazione: 45 minuti circa calorie: 82 ogni 20 grammi
Risotto alla rosa "rosa" Ingredienti per quattro persone:
  • due rose rosa fresche,
  • 350 grammi di riso carnaroli,
  • una cipolla,
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco di buona qualità,
  • 1,5 l di brodo vegetale,
  • olio di oliva,
  • burro.
Preparazione: lavate le rose, staccate i petali e fateli asciugare, quindi mettete a bagno nel vino. Nel frattempo tritate finemente la cipolla e fatela rosolare in tre cucchiai di olio, aggiungete i petali ben scolati e tagliuzzati e il riso. Mescolate e quando il riso sarà leggermente tostato spruzzatelo con il vino in cui avete immerso le rose. Fatelo evaporare, quindi portate a cottura aggiungendo il brodo caldo. Appena pronto, spegnete il fuoco, amalgamate una noce di burro e fate riposare per qualche minuto coprendo. Servite disponendo i petali di rosa tutto intorno al piatto... come una corolla. Tempo di preparazione: 35 minuti Calorie: 320 circa a persona Ottima figura assicurata!
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Antonella  Boscaro - vedi tutti gli articoli di Antonella  Boscaro





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: