erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Digitale (Digitalis)
La Digitale (Digitalis) è origina dell'Europa, Africa del Nord e Asia occidentale e comprende circa 20 specie. E' una pianta erbacea, biennale o perenne, alta e slanciata, con foglie semplici, di colore verde vivo, ovali, dentate; ........

Festuca

Festuca, genere di 80 specie di graminacee ornamentali, perenni, rustiche. Le specie descritte crescono bene sulle scarpate, al sole; sono molto ornamentali se vengono piantate fra le ericacee o altri cespugli di altezza ........

Magnòlia (Magnolia)

La Magnòlia (Magnolia), originaria dell'Asia, America, Antille e Filippine comprende circa 80 specie ed è un Albero o arbusto a foglia sempreverde o caduca.
Le foglie sono di varia forma, più ........

Drosera

Drosera, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Droseraceae, diffuse negli ambienti  molto umidi delle zone temperate e tropicali di tutti i continenti. Le specie ........

Luzula

Luzula, genere di 80 specie di piante erbacee perenni, appartenenti alla famiglia delle Juncaceae, diffuse nelle regioni temperate e temperato-fredde. Le specie descritte sono adatte alla coltivazione nei giardini rocciosi ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, così come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Albero di Giuda (Cercis)

L' Albero di Giuda (Cercis) originario dell'Asia minore ed Europa meridionale (Cercis siliquastrum) e della Florida e Carolina (Cercis Canadensis) comprende 7 ........

Mahonia
Mahonia: genere di 70 specie di arbusti sempreverdi, rustici, coltivati per il fogliame ornamentale e i fiori gialli, che sbocciano alla fine dell'inverno e all'inizio della primavera. Tutte le specie producono bacche ........

Schisandra

Schisandra, genere di 25 specie rampicanti appartenenti alla famiglia delle Schisandraceae, fioriferi, legnosi, a foglie sempreverdi o decidue, delicati o rustici. Le specie rustiche descritte sono a foglie decidue. Possono ........

Aubrèzia (Aubrietia)
L' Aubrèzia (Aubrietia) , originaria dell'Asia Minore, Grcia, Persia e Italia comprende una decina di specie ed è una erbacea perenne rustica, a crescita lenta, molto cespugliosa, che tende a formare ........



erbacee perenni Echinops (Echinopo)
Echinops (Echinopo)

Echinops (Echinopo), genere di 100 specie di piante erbacee perenni e biennali, rustiche, dai capolini sferici color metallo lucido, che possono essere recisi e seccati per le decorazioni invernali. Le specie perenni hanno le foglie simili a quelle del cardo.
Si piantano da ottobre a marzo, al sole, in qualsiasi  terreno da giardino ben drenato, e in ottobre si tagliano i fusti a livello del terreno.

Echinops (Echinopo) banaticus: pianta originaria dell'Ungheria e dei Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie sottili, spinose, verde scuro, tomentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri,larghi 2,5-4 cm, che sbocciano in luglio-agosto.
Echinops (Echinopo) humilis: pianta originaria dell'Asia, alta 0,9-1,2 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie verde scuro, con margini odulati e quasi prive di spine, con nervature reticolate sulla pagina inferiore. I capolini, azzurri, larghi 1,5 cm, sbocciano in agosto-settembre. Le varietà Blue Cloud e Taplow Blue hanno capolini azzurro pallido.
Echinops (Echinopo) ritro: pianta originaria dell'Europa meridionale, Italia e Balcani, alta 0,8-1 m, distanza tra le piante 60 cm. Si tratta di una pianta dalle foglie grigio-verdi, prive di spine, t,mentose sulla pagina inferiore e dai capolini globosi, azzurri, larghi 4-5 cm, che sbocciano in luglio-agosto.


riproduzione: fra ottobre e marzo si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In novembre-dicembre si preparano talee di radici, interrandole in vassoi riempiti con sabbia, dove trscorreranno l'inverno in letto freddo. In primavera, quando i germogli sono ben sviluppati si trapiantano in vivaio e si mettono poi a dimora in autunno.
esposizione:
fioritura: tra luglio e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su