erbacee perenni Hieracium
Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati in qualsiasi terreno da giardino, ma crescono particolarmente bene in quelli ben drenati e al sole. E' consigliabile eliminare i capolini prima che fioriscano completamente per evitare che si dissemini spontaneamente in maniera eccessiva. Si piantano in autunno o in privamera.

Hieracium aurantiacum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una pianta pelosa, con foglie basali obovate-lanceolate o oblunghe-lanceolate, che formano una rosetta. I capolini, giallo-arancio o rossi, larghi 1,5-2 cm, riuniti in corimbi, sbocciano in estate.
Hieracium pilosella: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta rizomatosa, con foglie lanceolate-spatolate, biancastre e tomentose sulla pagina inferiore, leggermente pelose su quella superiore. I capolini, larghi 2-3 cm, gialli, sbocciano dall'inizio dell'estate in poi.
Hieracium villosum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-40 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta completamente coperti da una peluria bianca, con foglie basali oblunghe o lanceolate e dai capolini gialli, larghi 3-4 cm, che sbocciano in estate.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In marzo-aprile si semina direttamente a dimora, coprendo appena i semi e, successivamente, si diradano le piantine alla distanza deisderata.
esposizione:
fioritura: Estate




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Hepatica
L'Hepatica, genere di pianta erbacea che annovera 10 specie, perenni, rizomatose, rustiche, adatte per il sottobosco o per le zone ombreggiate. Fioriscono all'inizio della primavera e sono particolarmente adatte per ........

Lampranthus

Lampranthus, genere di 100 specie di piante perenni, semirustiche, nane, succulente, appartenenti alla famiglia delle Aizoaceae. Sono molto diffuse, facili da coltivare a dalla crescita rapida. Hanno fiori simili a capolini, ........

Pachysandra
Pachysandra, genere di 4 specie di piante perenni, sempreverdi, rustiche, dal fusto prostrato. La specie descritta è adatta in particolar modo a coprire il terreno nelle zone ombreggiate del giardino, dove ........

Centrąnto (Centranthus)
Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne ........

Godetia (Godezia)

Godetia (Godezia), genere di 20 specie di piante erbacee annuali, rustiche. Le specie descritte sono piante da bordura molto diffuse, folte, con fiori semplici o doppi, molto colorati. Si possono coltivare anche in vaso ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, cosģ come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Aiłga (Ajuga)

la Aiùga è una pianticella erbacea perenne, strisciante, originaria dell'Europa, Asia ed Africa,  che comprende circa 30 specie, di cui 6 spontanee in Italia e delle quali solo poche vengono ........

Acokanthera

Acokanthera, genere comprendente numerose specie molto decorative da serra, appartenenti alla famiglia delle Apicinacee, originarie di diverse regioni dell’Africa, dove si sviluppano in frutici sempreverdi, a fiori bianchi ........

Hunnemannia

Hunnemannia, genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, semirustica, adatta alla coltivazione nelle aiuole e nelle fioriere; viene tuttavia trattata generalmente come annuale.
Cresce bene in terreno fertile, ........

Schisandra

Schisandra, genere di 25 specie rampicanti appartenenti alla famiglia delle Schisandraceae, fioriferi, legnosi, a foglie sempreverdi o decidue, delicati o rustici. Le specie rustiche descritte sono a foglie decidue. Possono ........

Myosotidium

Myosotidium, genere comprendente una sola specie erbacea, sempreverde, perenne, che si coltiva nelle zone a clima mite, umide e ben riparate.
Si pianta in settembre-ottobre, in tutti i terreni da giardino, in posizioni ........


erbacee perenni Hieracium
Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati in qualsiasi terreno da giardino, ma crescono particolarmente bene in quelli ben drenati e al sole. E' consigliabile eliminare i capolini prima che fioriscano completamente per evitare che si dissemini spontaneamente in maniera eccessiva. Si piantano in autunno o in privamera.

Hieracium aurantiacum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 20-60 cm, distanza tra le piante 15 cm. Si tratta di una pianta pelosa, con foglie basali obovate-lanceolate o oblunghe-lanceolate, che formano una rosetta. I capolini, giallo-arancio o rossi, larghi 1,5-2 cm, riuniti in corimbi, sbocciano in estate.
Hieracium pilosella: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-30 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta rizomatosa, con foglie lanceolate-spatolate, biancastre e tomentose sulla pagina inferiore, leggermente pelose su quella superiore. I capolini, larghi 2-3 cm, gialli, sbocciano dall'inizio dell'estate in poi.
Hieracium villosum: pianta originaria di Europa e Italia, alta 10-40 cm, distanza tra le piante 10-15 cm. Si tratta di una pianta completamente coperti da una peluria bianca, con foglie basali oblunghe o lanceolate e dai capolini gialli, larghi 3-4 cm, che sbocciano in estate.


riproduzione: in autunno o in primavera si dividono i cespi e si ripiantano immediatamente. In marzo-aprile si semina direttamente a dimora, coprendo appena i semi e, successivamente, si diradano le piantine alla distanza deisderata.
esposizione:
fioritura: Estate



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su