arbusti a foglia caduca Chimonanthus (calicanto)
Chimonanthus (calicanto)

Chimonanthus (calicanto), genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue o sempreverdi, originari della Cina. Soltanto una specie viene solitamente coltivata per la sua fioritura invernale, dolcemente profumata.
Si piantano in ottobre o in marzo in tutti i terreni da giardino fertili, in posizioni soleggiate e che siano al riparo dai venti freddi.

Potatura: gli arbusti necessitano di una potatura leggera, allo scopo di sfoltire i rami e questa va effettuata dopo la fioritura. Le piante coltivate a ridosso di un muro vanno invece potate in marzo tagliando tutti i rami che hanno fiorito a 5-10 cm dalla base.

Chimonanthus (Calicanto) praecox: pianta originaria della Cina, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto a foglie decidue, denso, con rami sottili e foglie lanceolate, lucide. I fiori, profumati, a forma di coppa, larghi 2-2,5 cm, hanno i petali esterni gialli e quelli interni, più corti, color porpora. Crescono isolati o riuniti in coppia e sbocciano sui rami nudi in gennaio-febbraio. Si tratta di una specie rustica, ma la prima fioritura avviene dopo qualche anno dalla sua messa a dimora. La varietà Grandiflorus ha fiori più grandi e di un colore giallo più intenso, rispetto alla specie tipica, con la parte centrale rossa; Luteus ha i fiori gialli.


riproduzione: si semina in settembre-ottobre, in letto freddo o in serra. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vasi da 7-10 cm che vanno interrati all'aperto. Nell'ottobre successivo, le piantine si trapiantano in vivaio e verranno poi messe a dimora dopo 2-3 anni, tuttavia la fioritura non avverrà prima di 5-6 anni.
esposizione:
fioritura: gennaio-febbraio




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Schizanthus

Schizanthus, genere di 15 specie di piante erbacee annuali, appartenenti alla famiglia delle Scrophulariaceae, adatte per le bordure annuali e pe la produzione di fiori da recidere.
All’aperto si coltivano in terreno ........

Androsace

Androsace, genere comprendente più di 100 specie di piante erbacee perenni, rustiche, di origine montana, appartenenti alla famiglia delle Primulacee, di taglia ridotta che non supera i 2-3 cm. Le foglie sono disposte a ........

Gilia

Gilia, genere di 120 specie di piante erbacee annuali, biennali e perenni, coltivate per i fiori appariscenti e per il fogliame ornamentale. Le specie descritte, annuali e rustiche, sono facili da coltivare; quelle nane ........

Weigela (Weigelia)

Weigela (Weigelia), genere di 12 specie di arbusti a foglie decidue, rustici, che producono fiori tubulosi, lunghi in media da 2 a 4 cm, con 5 lobi terminali, appiattiti. La fioritura avviene in maggio-giugno, su brevi germogli ........

Thermopsis

Thermopsis, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Papilionaceae, simili al lupino, facili da coltivare, adatte per le bordure miste.

Ricetta del giorno
Broccoli al vapore con speck e olive
Iniziare con il mettere a bollire due dita d’acqua nella pentola con l’inserto per la cottura a vapore quindi passare a dividere le cimette dei broccoli ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Angelica

Angelica, pianta erbacea perenne, rustica, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, spontanea in Europa e in Asia. L’Angelica si pianta in marzo-aprile in terreni ricchi di sostanza organica, umidi, e in posizione ........

Sanguinaria

Sanguinaria, genere comprendente una sola specie erbacea, perenne, rustica appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il giardino roccioso e per il primo piano delle bordure. Il genere deriva dalla linfa rossa ........

Dictamnus

Dictamnus, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. La specie descritta è molto ornamentale, generalmente longeva, adatta per le bordure soleggiate. Non deve essere confusa con la specie annuale rustica Kochia ........

Ionopsidium

Ionopsidium, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea annuale, rustica, di dimensioni limitate, adatta per i giardini rocciosi e i lastricati fioriti.
Si tratta di una pianta facile da coltivare se piantata ........

Eranthis

Eranthis, genere comprendente 7 specie di erbacee, perenni, rustiche, con rizomi tuberosi, appartenenti alla famiglia delle Ranuncolacee, originarie delle zone montagnose dell’Europa e dell’Asia. ........


arbusti a foglia caduca Chimonanthus (calicanto)
Chimonanthus (calicanto)

Chimonanthus (calicanto), genere di 4 specie di arbusti a foglie decidue o sempreverdi, originari della Cina. Soltanto una specie viene solitamente coltivata per la sua fioritura invernale, dolcemente profumata.
Si piantano in ottobre o in marzo in tutti i terreni da giardino fertili, in posizioni soleggiate e che siano al riparo dai venti freddi.

Potatura: gli arbusti necessitano di una potatura leggera, allo scopo di sfoltire i rami e questa va effettuata dopo la fioritura. Le piante coltivate a ridosso di un muro vanno invece potate in marzo tagliando tutti i rami che hanno fiorito a 5-10 cm dalla base.

Chimonanthus (Calicanto) praecox: pianta originaria della Cina, alta 2-3 m e del diametro di 1,5-2,5 m. Si tratta di un arbusto a foglie decidue, denso, con rami sottili e foglie lanceolate, lucide. I fiori, profumati, a forma di coppa, larghi 2-2,5 cm, hanno i petali esterni gialli e quelli interni, più corti, color porpora. Crescono isolati o riuniti in coppia e sbocciano sui rami nudi in gennaio-febbraio. Si tratta di una specie rustica, ma la prima fioritura avviene dopo qualche anno dalla sua messa a dimora. La varietà Grandiflorus ha fiori più grandi e di un colore giallo più intenso, rispetto alla specie tipica, con la parte centrale rossa; Luteus ha i fiori gialli.


riproduzione: si semina in settembre-ottobre, in letto freddo o in serra. Quando le piantine sono abbastanza grandi da poter essere maneggiate, si ripicchettano in vasi da 7-10 cm che vanno interrati all'aperto. Nell'ottobre successivo, le piantine si trapiantano in vivaio e verranno poi messe a dimora dopo 2-3 anni, tuttavia la fioritura non avverrà prima di 5-6 anni.
esposizione:
fioritura: gennaio-febbraio



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su