erbacee bulbose Tritonia
Tritonia

Tritonia, genere di 55 piante bulbose, originarie dell'Africa tropicale e meridionale, affini a quelle dei generi Freesia e Crocosmia, con cui spesso sono confuse. Hanno foglie simili a quelle delle specie appartenenti ai generi citati, ensiformi, disposte a ventaglio, che si formano da piccoli bulbo-tuberi. Sebbene alcune specie siano rustiche, è consigliabile coltivarle in vaso, al sole, tenendole in ambiente protetto duramte l'inverno.
I bulbo-tuberi si piantano in settembre, in numero di 5-6, in contenitori da 15cm, riempiti con una compsta da vasi, bagnata in precedenza, alla profondità di 5 cm. Non si annaffia fino alla comparsa delle prime foglie, a meno che la composta si asciughi eccessivamente. Si mantiene una temperatura invernale di 8-10° C e si avrà cura di alzare la temperatura man mano che le giornate si allungano. Dopo la fioritura si annaffia abbondantemente, fino a quando le foglie cominciano a ingiallire, e poi si lascia asciugare completamente a composta. Le painte necessitano di sostegni, a meno che si tengano in posizioni bene illuminate. I bulbi vanno rinvasati ogni 1-2 anni in settembre.
Le Tritonia si possono coltivare  anche in piena terra, mettendo a dimora i bulbo-tuberi in primavera e togliendoli dal terreno una volta che le foglie si sono seccate. Nelle zone a clima particolarmente mite, si possono lasciare interrati anche in inverno, coprendoli con uno strato di torba o paglia.

Tritonia crocata: pianta originaria del Sud-Africa, alta 30-50 cm. Si tratta di una specie con fiori color arancio, larghi circa 5 cm, disposti su 2 file all'estremità del fusto fiorifero, che sbocciano in maggio-giugno. Tante le varietà tra le quali citiamo Isabella, con fiori gialli soffusi di rosa; Orange Delight, con fiori color rame; Prince of Orange, con fiori arancio vico; Princess Beatrix, con fiori arancio carico; Roseline, dai fiori rosa chiaro; White Glory, dai fiori bianchi.
Tritonia hyalina: pianta originaria del Sud-Africa, alta 30 cm. Si tratta di una specie con fiori giallo carico, larghi 4 cm, formati da sei petali ovoidali, grandi, che sbocciano in maggio-giugno.
Tritonia rosea: pianta originaria del Sud-Africa, alta 50 cm. Si tratta di una specie con fiori imbutiformi, rossi, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: quando si tolgono dal terreno i bulbo-tuberi o si rinvasano, si staccano i bulbilli e si ripiantano. La prima fioritura avviene dopo 2-3 anni.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Altèa (Althaea)
L' Altèa (Althaea) , originaria dell'Europa, comprende circa 15 specie di cui 5 spontanee in Italia ed è una pianta erbacea perenne, annuale o biennale di alta statuta e assai decorativa.
Le foglie ........

Haworthia

Haworthia, genere di 150 specie di piante da serra, perenni, succulente,  di piccole dimensioni, appartenenti alla famiglia delle Liliaceae, coltivate per il fogliame folto e molto ornamentale. Le foglie, cuoiose e ........

Acorus

Acorus, genere di 2 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, rustiche. Si coltivano nei terreni umidi, sulle rive dei riuscelli e degli stagni e nelle vasche poco profonde.
Crescono bene nei terreni molto umidi. ........

Campanula

Campanula, genere di 300 specie di pianta erbacee annuali, biennali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, nella maggior parte rustiche. Le specie descritte sono per lo più perenni, alcune sono biennali ........

Garrya

Garrya, genere di 18 specie di piante arbustive sempreverdi, rustiche o delicate. La specie descritta, dioica, si coltiva per le infiorescenze ad amento, pendule, molto ornamentali. Le piante maschili sono più decorative ........

 

Ricetta del giorno
Insalata con feta e polpa di granchio
Lavare la menta, asciugarla, staccare le foglie dal rametto e tritarle. Versare lo yogurt in una ciotola con il succo di limone, l’olio, sale, pepe e ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Parochetus

Parochetus, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea, perenne, prostrata, adatta per coprire il terreno nel giardino roccioso. E' completamente rustica solamente nelle regioni in cui il clima invernale è mite.
Si ........

Robìnia (Robinia)
La Robìnia (Robinia) , originaria degli Stati Uniti e messico, comprende circa 20 specie ed è uan albero o arbusto a foglia caduca, rustico e fiorifero molto ornamentale.
Le foglie sono composte, ........

Polygonatum (Sigillo di Salomone)

Polygonatum (Sigillo di Salomone), genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per le bordure nelle zone ombreggiate e per la produzione di fiori da taglio. Le specie di maggior dimensioni, facili da ........

Trollius (Botton d'oro - Luparia)
Trollius (Botton d'oro - Luparia): genere di 25 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con fiori globosi, grandi, di colore variabile dal giallo all'arancio. Le foglie sono di color verde più o meno scuro, ........

Gynura

Gynura, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, sempreverdi, coltivate per i fusti e il fogliame molto ornamentali. Le specie descritte sono adatte per la coltivazione i serra o in appartamento. I fiori hanno un ........


erbacee bulbose Tritonia
Tritonia

Tritonia, genere di 55 piante bulbose, originarie dell'Africa tropicale e meridionale, affini a quelle dei generi Freesia e Crocosmia, con cui spesso sono confuse. Hanno foglie simili a quelle delle specie appartenenti ai generi citati, ensiformi, disposte a ventaglio, che si formano da piccoli bulbo-tuberi. Sebbene alcune specie siano rustiche, è consigliabile coltivarle in vaso, al sole, tenendole in ambiente protetto duramte l'inverno.
I bulbo-tuberi si piantano in settembre, in numero di 5-6, in contenitori da 15cm, riempiti con una compsta da vasi, bagnata in precedenza, alla profondità di 5 cm. Non si annaffia fino alla comparsa delle prime foglie, a meno che la composta si asciughi eccessivamente. Si mantiene una temperatura invernale di 8-10° C e si avrà cura di alzare la temperatura man mano che le giornate si allungano. Dopo la fioritura si annaffia abbondantemente, fino a quando le foglie cominciano a ingiallire, e poi si lascia asciugare completamente a composta. Le painte necessitano di sostegni, a meno che si tengano in posizioni bene illuminate. I bulbi vanno rinvasati ogni 1-2 anni in settembre.
Le Tritonia si possono coltivare  anche in piena terra, mettendo a dimora i bulbo-tuberi in primavera e togliendoli dal terreno una volta che le foglie si sono seccate. Nelle zone a clima particolarmente mite, si possono lasciare interrati anche in inverno, coprendoli con uno strato di torba o paglia.

Tritonia crocata: pianta originaria del Sud-Africa, alta 30-50 cm. Si tratta di una specie con fiori color arancio, larghi circa 5 cm, disposti su 2 file all'estremità del fusto fiorifero, che sbocciano in maggio-giugno. Tante le varietà tra le quali citiamo Isabella, con fiori gialli soffusi di rosa; Orange Delight, con fiori color rame; Prince of Orange, con fiori arancio vico; Princess Beatrix, con fiori arancio carico; Roseline, dai fiori rosa chiaro; White Glory, dai fiori bianchi.
Tritonia hyalina: pianta originaria del Sud-Africa, alta 30 cm. Si tratta di una specie con fiori giallo carico, larghi 4 cm, formati da sei petali ovoidali, grandi, che sbocciano in maggio-giugno.
Tritonia rosea: pianta originaria del Sud-Africa, alta 50 cm. Si tratta di una specie con fiori imbutiformi, rossi, lunghi 2,5 cm, che sbocciano in maggio-giugno.


riproduzione: quando si tolgono dal terreno i bulbo-tuberi o si rinvasano, si staccano i bulbilli e si ripiantano. La prima fioritura avviene dopo 2-3 anni.
esposizione:
fioritura: maggio-giugno



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su