Articolo Cucina Alimentazione
I burger vegetali: un'alternativa alla carne freccelunedì 11 novembre 2013      


I burger vegetali sono un' ottima alternativa al consumo di carne, infatti nell'ambito della dieta vegetariana e vegana, rappresentano uno degli alimenti più innovativi e gustosi. I burger vegetali oltre ad essere molto buoni, sono anche molto leggeri. perciò vanno bene anche per le persone che seguono un regime dietetico a basso contenuto calorico e a chi ha il colesterolo alto. Rappresentano un ottimo secondo piatto, che può sostituire benissimo la carne, in quanto i burger vegetali sono leggeri, ma nel contempo nutrienti.

I burger vegetali infatti hanno un elevato contenuto di proteine vegetali, paragonabili a quelle animali da un punto di vista nutrizionale, e da un punto di vista salutare migliori, dato che non favoriscono l'innalzamento del colesterolo cattivo LDL, contrariamente alle proteine di origine animale. I burger vegetali sono perciò leggeri, nutrienti e salutari, e questa non è una cosa da poco. Esistono vari tipi di burger vegetali in commercio, i più comuni e noti sono i burger di soya, il tofu, il seitan, le cotolette vegetali, le bistecche vegetalie le polpettine di soya. I burger, le polpettine, le bistecche vegetali, le cotolette e il tofu sono composti da proteine derivanti dalla soya, con eventuale aggiunta di pomodoro, basilico, patate e altri tipi di verure.

Il tofu sarebbe un'alternativa al formaggio tradizionale, quindi si tratterebbe  di un formaggio vegetale, fatto con i fagioli di soya, con aggiunta di acqua e di un addensante, il cloruro di magnesio, che sostituisce il caglio animale dei formaggi classici. Il seitan invece è composto, sempre da proteine di origine vegetale, però non della soya, ma del grano, perciò il seitan non è adatto a coloro che soffrono di celiachia, cioè di intolleranza al glutine. Poi esistono altri burger vegetali come le crocchette  di farro, di spinaci, oppure attualmente sono stati messi sul mercato nuovi burger vegetali a base di farina di ceci, di lupino, oppure a base di patata.

I burger vegetali sono perciò ricchi di proteine vegetali e di fibre, poveri di grassi, molto leggeri, ma nel contempo gustosi e nutrienti, essi possono essere scaldati in padella con aggiunta di olio,oppure al forno, per una una cottura più leggera. Insomma i burger vegetali rappresentano un'ottima alternativa alla carne, salutare, nutriente e leggera. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Ricetta del giorno
Spaghettini con zucchine e pomodorini
Portare ad ebollizione in una pentola 3,5 litri d’acqua, salare con sale grosso, e lessare gli spaghettini per 8 minuti.
Nel frattempo, lavare ....
Arredamento Attrezzi Benessere Decorazioni Elettricità Fai da te Famiglia Finanza familiare Grandi elettrodomestici Idraulica Materiali Muratura Piccoli elettrodomestici Riciclo Riscaldamento Salute Tempo libero




Articoli correlati

Tante gustose alternative al frumento! - lunedì 23 settembre 2013
Il frumento o grano è noto fin dai tempi antichi e rappresenta ancor oggi, soprattutto, nelle zone temperate, la principale fonte di cibo per l'uomo, tuttavia esistono delle valide alternativa da poter prendere in considerazione. Qui di seguito ........

Il mirtillo: un frutto buono e sano. - domenica 15 settembre 2013
Ecco che arriva il mirtillo. Ormai ci siamo: il 22 settembre inizierà l’autunno e potremmo dire definitivamente “arrivederci” alla nostra estate tanto voluta e amata. Cade di una domenica che, secondo le previsioni Meteo, sarà soleggiata con un ........

Alimenti che fanno dimagrire velocemente - venerdì 8 marzo 2013

Dimagrire velocemente è spesso l’obiettivo di molte persone quando si accorgono, con l’avvicinarsi dell’estate, di avere dei chili di troppo e il solo pensiero di dover affrontare la prova costume che naufragherà miseramente, li mette in uno ........

Cosa si deve mangiare per bruciare i grassi - giovedì 25 aprile 2013

Bruciare i grassi, per molti una necessità più che un desiderio, solo che il più delle volte si sceglie la strada sbagliata, perché ci si affida a diete estreme che, pur dando di risultati in molti casi, possono tuttavia rappresentare un pericolo ........

La banana, frutto dalle tante eccellenti proprietà - sabato 20 aprile 2013

La banana un frutto potremmo dire quasi prodigioso ricco di tante eccellenti proprietà, che lo rendono uno dei frutti più consumati e adatti ad un gran numero di diete. Amata in particolare dagli sportivi, che ne ricavano una carica energetica ........



Ricetta del giorno
Rotolone alla crema
Versare in un pentolino basso, latte, burro e zucchero, sciogliere a fuoco lento e una volta che il composto sarà omogeneo, togliere dal fuoco e lasciare ....



 articolo Cucina Alimentazione
I burger vegetali: un'alternativa alla carne freccelunedì 11 novembre 2013      

I burger vegetali sono un' ottima alternativa al consumo di carne, infatti nell'ambito della dieta vegetariana e vegana, rappresentano uno degli alimenti più innovativi e gustosi. I burger vegetali oltre ad essere molto buoni, sono anche molto leggeri. perciò vanno bene anche per le persone che seguono un regime dietetico a basso contenuto calorico e a chi ha il colesterolo alto. Rappresentano un ottimo secondo piatto, che può sostituire benissimo la carne, in quanto i burger vegetali sono leggeri, ma nel contempo nutrienti.

I burger vegetali infatti hanno un elevato contenuto di proteine vegetali, paragonabili a quelle animali da un punto di vista nutrizionale, e da un punto di vista salutare migliori, dato che non favoriscono l'innalzamento del colesterolo cattivo LDL, contrariamente alle proteine di origine animale. I burger vegetali sono perciò leggeri, nutrienti e salutari, e questa non è una cosa da poco. Esistono vari tipi di burger vegetali in commercio, i più comuni e noti sono i burger di soya, il tofu, il seitan, le cotolette vegetali, le bistecche vegetalie le polpettine di soya. I burger, le polpettine, le bistecche vegetali, le cotolette e il tofu sono composti da proteine derivanti dalla soya, con eventuale aggiunta di pomodoro, basilico, patate e altri tipi di verure.

Il tofu sarebbe un'alternativa al formaggio tradizionale, quindi si tratterebbe  di un formaggio vegetale, fatto con i fagioli di soya, con aggiunta di acqua e di un addensante, il cloruro di magnesio, che sostituisce il caglio animale dei formaggi classici. Il seitan invece è composto, sempre da proteine di origine vegetale, però non della soya, ma del grano, perciò il seitan non è adatto a coloro che soffrono di celiachia, cioè di intolleranza al glutine. Poi esistono altri burger vegetali come le crocchette  di farro, di spinaci, oppure attualmente sono stati messi sul mercato nuovi burger vegetali a base di farina di ceci, di lupino, oppure a base di patata.

I burger vegetali sono perciò ricchi di proteine vegetali e di fibre, poveri di grassi, molto leggeri, ma nel contempo gustosi e nutrienti, essi possono essere scaldati in padella con aggiunta di olio,oppure al forno, per una una cottura più leggera. Insomma i burger vegetali rappresentano un'ottima alternativa alla carne, salutare, nutriente e leggera. ©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: