ricetta Dolci freccetteItalia
Panna cotta guarnita al cioccolato





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti + 4/5 ore in frigo

Ingredienti per 6 persone

 

 

punto verde   Panna liquida
  - 500 ml
punto verde   Zucchero a velo
  - 150 gr
punto verde   Colla di pesce
  - 3 fogli
punto verde   Vaniglia
  - 1 stecca
punto verde   Cioccolato fondente
  - 100 gr
Attrezzatura
Un pentolino, un colino, 6 stampini o 1 stampo grande

Preparazione

Per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per farli ammorbidire. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna, lo stecco di vaniglia dopo averlo inciso, e lo zucchero a velo.
Fare cuocere a fuoco molto lento, mescolando sempre bene il tutto con un cucchiaio di legno, e fare attenzione che non arrivi ad ebollizione.
Strizzare bene la colla di pesce in modo che non vi siano residui di acqua e unirla alla panna nel pentolino. Mescolare fin quando la colla di pesce non si sarà completamente sciolta dando quindi luogo ad un composto omogeneo.
A questo punto, filtrare il composto con un colino e versarlo nei sei stampini o in uno stampo grande. Aspettare che la panna cotta abbia raggiunto la temperatura ambiente, coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo per 4/5 ore in modo che si rassodi completamente.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria al momento di servire in tavola e guarnire la panna cotta.


Note
La panna cotta è uno dei dessert più conosciuti e inoltre si presta a numerose personalizzazioni. Al posto del cioccolato è possibile utilizzare, a piacere, anche della marmellata di frutta. Può essere conservata in frigo per 3-4 giorni.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

Il seitan: come prepararlo in casa - domenica 24 novembre 2013
Il seitan è un’ottima fonte di proteine, che è possibile preparare in casa e consumare, poi, come piatto a se stante, dal momento che rappresenta una vera a propria “carne vegetale”, oppure come accompagnamento per altri cibi. Poco noto nel nostro ........

Slow Food o Fast Food? - giovedì 19 settembre 2013
Salve a tutti!!! Si sa che è sempre un piacere, consumare i pasti quotidiani in qualche locale. Da sempre ci piace stare insieme a qualche amico, la nostra famiglia o la nostra metà davanti ad un tavolo pieno di prelibatezze. Ma a questo scopo, ........

La cucina delle mamme e delle nonne - mercoledì 11 settembre 2013
La cucina delle mamme, è da sempre un elemento fondamentale della vita di tutti noi, tanto da far pensare che mamme che non passerebbero la prima selezione di Master Chef, siano delle ottime cuoche super organizzate. A fare che tutto ciò sia ........

 



Vedi anche

Come preparare un dietetica mousse all'arancia - venerdì 13 settembre 2013
Quando si è a dieta ma non si vuole rinunciare a qualcosa di dolce, a patto naturalmente che non vanifichi tutti gli sforzi fatti per perdere i chili superflui, la soluzione migliore è senza dubbio la mousse all'arancia. Si tratta di un dolce ........

Burro, margarina e olio di oliva: le differenze - lunedì 2 dicembre 2013
Burro, margarina e olio di oliva sono alimenti molto noti dal punto di vista alimentare,alcuni in cucina fanno uso di tutti e tre, altri utilizzano solo due di questi altri soltanto uno;tra il burro, la margarina e l'olio di oliva vi sono enormi ........

Lo zenzero: brucia i grassi e preserva la salute - giovedì 29 maggio 2014
Lo zenzero (Zingiber officinale Roscoe) è una spezia ricavata da una pianta di origine orientale, più precisamente asiatica, arrivata nel nostro Continente in epoca romana e, sin da allora, usata per le molteplici proprietà delle sue radici, utilizzate ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Panna cotta guarnita al cioccolato





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 6
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 15 minuti + 4/5 ore in frigo

Ingredienti per 6 persone
punto verde   Panna liquida
  - 500 ml
punto verde   Zucchero a velo
  - 150 gr
punto verde   Colla di pesce
  - 3 fogli
punto verde   Vaniglia
  - 1 stecca
punto verde   Cioccolato fondente
  - 100 gr
Attrezzatura
Un pentolino, un colino, 6 stampini o 1 stampo grande

Preparazione

Per prima cosa mettere a bagno in acqua fredda i fogli di colla di pesce per farli ammorbidire. Nel frattempo mettere in un pentolino la panna, lo stecco di vaniglia dopo averlo inciso, e lo zucchero a velo.
Fare cuocere a fuoco molto lento, mescolando sempre bene il tutto con un cucchiaio di legno, e fare attenzione che non arrivi ad ebollizione.
Strizzare bene la colla di pesce in modo che non vi siano residui di acqua e unirla alla panna nel pentolino. Mescolare fin quando la colla di pesce non si sarà completamente sciolta dando quindi luogo ad un composto omogeneo.
A questo punto, filtrare il composto con un colino e versarlo nei sei stampini o in uno stampo grande. Aspettare che la panna cotta abbia raggiunto la temperatura ambiente, coprire con la pellicola trasparente e mettere in frigo per 4/5 ore in modo che si rassodi completamente.
Sciogliere il cioccolato a bagnomaria al momento di servire in tavola e guarnire la panna cotta.


Note
La panna cotta è uno dei dessert più conosciuti e inoltre si presta a numerose personalizzazioni. Al posto del cioccolato è possibile utilizzare, a piacere, anche della marmellata di frutta. Può essere conservata in frigo per 3-4 giorni.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure