ricetta Dolci freccetteItalia
Torta di pere caramellate





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 30'

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Pere
  - 1 kg
punto verde   Limone
  - il succo di 1
punto verde   Burro
  - 70 gr
punto verde   Zucchero semolato
  - 70 gr
punto verde   Pasta Brisée
  - 200 gr
Attrezzatura
Stampo antiaderente

Preparazione

Sbucciare le pere, tagliarle a metà e togliere il torsolo, quindi tagliarle a fette piuttosto spesse e bagnarle con il limone. Nel frattempo accendere il forno e riscaldarlo a 210° C.
Prendere uno stampo antiaderente di 22 cm di diametro, cospargere il fondo con il burro tagliato a piccoli pezzi e spolverizzarvi sopra lo zucchero.
Disporre a raggiera le fette di pera, stendere la pasta a forma di disco e adagiarla sulle pere. Infine, bucherellare leggermente la pasta per evitare che si gonfi.
Ritagliare e sistemare i bordi della pasta e infornare per 30 minuti. A fine cottura, spegnere il forno, aprire lo sportello a fare riposare per altri 15 minuti prima di rovesciare sul piatto di portata.


Note
Per avere un sapore più deciso, unire allo zucchero una bustina di zucchero vanigliato, oppure un pizzico di cannella in polvere.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Come reimpiegare il pane secco - lunedì 4 novembre 2013
Il pane se non si mangia fresco diventa stantio e dopo pochi giorni ammuffisce e molti sono quindi soliti buttarlo tra i rifiuti. Pensando che gran parte della popolazione mondiale muore di fame e soprattutto che il pane costa e di questi tempi ........

Sushi vegetariano o con pesce cotto. Un all you can cook a casa tua - domenica 29 settembre 2013
Da due anni a questa parte la città nella quale vivo si è del tutto modificata e si è riempita di ristoranti giapponesi "all you can eat". Il sushi, piatto forte della cucina nipponica, ha letteralmente stregato tutti coloro che amano il pesce, ........

Il vino in cucina - martedì 26 novembre 2013

Il vino in cucina, una idea di cui non è possibile stabilire le origini sia temporali che locali, tuttavia è certo che si trattò di un’idea geniale e, comunque sia nata, per caso, per spirito di innovazione o per esigenze di conservazione degli ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Slow Food o Fast Food? - giovedì 19 settembre 2013
Salve a tutti!!! Si sa che è sempre un piacere, consumare i pasti quotidiani in qualche locale. Da sempre ci piace stare insieme a qualche amico, la nostra famiglia o la nostra metà davanti ad un tavolo pieno di prelibatezze. Ma a questo scopo, ........

 



Vedi anche

Tutto il buono delle conserve - venerdì 20 settembre 2013
Esiste un modo però che ci consente, di tanto in tanto, di godere anche in inverno degli odori e dei sapori tipici dell’estate. Si tratta delle famigerate conserve. Si può scegliere tra olio, sale, aceto, zucchero e spirito, tutti alimenti che ........

Grassi idrogenati: cosa sono e come evitarli - giovedì 28 novembre 2013
I grassi idrogenati sono dei grassi assolutamente nocivi per la nostra salute, in quanto frutto di una manipolazione chimica chiamata appunto idrogenazione; in pratica si prende un olio vegetale, solitamente economico, e lo si sottopone a tale ........

Primavera alle porte: gli alimenti rivitalizzanti - domenica 16 marzo 2014
La primavera è ormai alle porte ed è, quindi, tempo di raccogliere le nostre energie e di prepararci ad affrontare il cambio di stagione. Un valido aiuto ci arriva dalle nostre amiche api e dai loro prodotti: miele, polline e pappa reale. Sono ........

Alimentazione. Dimagrire mangiando bene - lunedì 14 gennaio 2013

L’alimentazione è una delle cose con cui bisogna fare i conti praticamente tutti i giorni, perché è una di quelle cose di cui non è possibile fare a meno. L’alimentazione, il mangiare tanto per intenderci, non è solo una questione di sopravvivenza, ........

Il lievito madre - venerdì 27 settembre 2013
Il lievito madre è il lievito naturale per eccellenza. Sicuramente ne avrete sentito parlare data la sua recente riscoperta in ambito culinario. Riuscire a prepararlo in casa vi permetterà di realizzare prodotti da forno dolci o salati di ogni ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Dolci freccetteItalia
Torta di pere caramellate





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 20', cottura 30'

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Pere
  - 1 kg
punto verde   Limone
  - il succo di 1
punto verde   Burro
  - 70 gr
punto verde   Zucchero semolato
  - 70 gr
punto verde   Pasta Brisée
  - 200 gr
Attrezzatura
Stampo antiaderente

Preparazione

Sbucciare le pere, tagliarle a metà e togliere il torsolo, quindi tagliarle a fette piuttosto spesse e bagnarle con il limone. Nel frattempo accendere il forno e riscaldarlo a 210° C.
Prendere uno stampo antiaderente di 22 cm di diametro, cospargere il fondo con il burro tagliato a piccoli pezzi e spolverizzarvi sopra lo zucchero.
Disporre a raggiera le fette di pera, stendere la pasta a forma di disco e adagiarla sulle pere. Infine, bucherellare leggermente la pasta per evitare che si gonfi.
Ritagliare e sistemare i bordi della pasta e infornare per 30 minuti. A fine cottura, spegnere il forno, aprire lo sportello a fare riposare per altri 15 minuti prima di rovesciare sul piatto di portata.


Note
Per avere un sapore più deciso, unire allo zucchero una bustina di zucchero vanigliato, oppure un pizzico di cannella in polvere.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure