ricetta Primi piatti freccetteItalia
Riso Basmati con peperoni





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 8'

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Riso basmati
  - 320 gr
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Cipollotto
  - 2
punto verde   Prezzemolo
  - 2 rametti
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 3 cucchiai
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Una insalatiera

Preparazione

Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e lasciare raffreddare, mescolandolo di tanto in tanto con una forchetta.
Nel frattempo, lavare i peperoni, tagliarli a metà, facendo attenzione ad eliminare i filamenti e i semi, e tagliarli a cubetti e a listarelle, più o meno in quantità uguale.
Staccare le foglie esterne ai cipollotti, lavarli, asciugarli e affettarli a rondelle sottili. Sciacquare il prezzemolo e staccare le foglie dai rametti.
Aggiungere il tutto al riso, che nel frattempo avrà perso parte del suo calore, aggiungere l’olio rimasto, mescolare il tutto e servire freddo.


Note
Se lo si fa riposare un po’ di tempo in frigo, sarà ancora più buono.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

La cucina delle mamme e delle nonne - mercoledì 11 settembre 2013
La cucina delle mamme, è da sempre un elemento fondamentale della vita di tutti noi, tanto da far pensare che mamme che non passerebbero la prima selezione di Master Chef, siano delle ottime cuoche super organizzate. A fare che tutto ciò sia ........

Fiori commestibili, quali sono e alcune ricette - mercoledì 30 luglio 2014

Fiori commestibili, chissà perché non sono pochi a pensare e ad essere incerti prima di mangiare le belle primule gialle o i fiori di nasturzio e, oltre a questi, molti altri fiori che sono del tutto commestibili. Eppure è possibile ravvivare ........

Frutta e verdura per una pancia piatta in poco tempo - sabato 9 marzo 2013

Avere un bel fisico asciutto, una pancia piatta da poter  esibire  orgogliosamente in costume è l’obiettivo che in tanti cercano di raggiungere in tutti i modi, costi quello che costi, e con l’avvicinarsi dell’estate, anche se mancano ........

Come e perché utilizzare la zucca gialla - martedì 29 ottobre 2013
Esistono diverse tipologie di zucche, e non tutte sono commestibili, infatti alcune tipologie vengono utilizzate per l'alimentazione del bestiame, altre si prestano ad essere intagliate per fare belle decorazioni. Tale ortaggio particolarmente ........

Verdure pulite e sicure! - lunedì 16 settembre 2013
È chiaro che mangiare frutta e verdura fa bene, sempre se sono pulite. Cosí come lavarsi le mani evita mille infermità, il lavaggio di frutta e verdura compie lo stesso compito nel tuo organismo. Prima di arrivare alla tua tavola, la frutta e ........

 



Vedi anche

Come e perché utilizzare la zucca gialla - martedì 29 ottobre 2013
Esistono diverse tipologie di zucche, e non tutte sono commestibili, infatti alcune tipologie vengono utilizzate per l'alimentazione del bestiame, altre si prestano ad essere intagliate per fare belle decorazioni. Tale ortaggio particolarmente ........

Croccante di mandorle - giovedì 17 ottobre 2013
Fare il croccante di mandorle è molto semplice, basta prestare un poco di attenzione, e la casa si riempirà del meraviglioso profumo del caramello e dell’essenza dell’arancia, che insieme creano un connubio perfetto e che ricorda il delizioso ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Come preparare il pane con la farina di castagne - venerdì 8 novembre 2013
Il pane fatto con la farina di castagna anticamente, nei periodi di crisi del raccolto che investirono la nostra Penisola, fu senza dubbio una valida alternativa alla sola farina. Cerchiamo ora di riprendere questa antica tradizione spiegando ........

Tutto il buono delle conserve - venerdì 20 settembre 2013
Esiste un modo però che ci consente, di tanto in tanto, di godere anche in inverno degli odori e dei sapori tipici dell’estate. Si tratta delle famigerate conserve. Si può scegliere tra olio, sale, aceto, zucchero e spirito, tutti alimenti che ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Riso Basmati con peperoni





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: Preparazione 15', cottura 8'

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Riso basmati
  - 320 gr
punto verde   Peperoni gialli
  - 1
punto verde   Peperoni rossi
  - 1
punto verde   Cipollotto
  - 2
punto verde   Prezzemolo
  - 2 rametti
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 3 cucchiai
punto verde   Sale
  - Q.B.
Attrezzatura
Una insalatiera

Preparazione

Lessare il riso per 15 minuti in una pentola con acqua bollente ovviamente salata, scolarlo e versarlo in una insalatiera. Condire con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e lasciare raffreddare, mescolandolo di tanto in tanto con una forchetta.
Nel frattempo, lavare i peperoni, tagliarli a metà, facendo attenzione ad eliminare i filamenti e i semi, e tagliarli a cubetti e a listarelle, più o meno in quantità uguale.
Staccare le foglie esterne ai cipollotti, lavarli, asciugarli e affettarli a rondelle sottili. Sciacquare il prezzemolo e staccare le foglie dai rametti.
Aggiungere il tutto al riso, che nel frattempo avrà perso parte del suo calore, aggiungere l’olio rimasto, mescolare il tutto e servire freddo.


Note
Se lo si fa riposare un po’ di tempo in frigo, sarà ancora più buono.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure