ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Polpette di miglio





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 60 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Miglio
  - 1 tazza
punto verde   Carote
  - 1
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - q.b.
punto verde   Salvia
  - 1 mazzetto
punto verde   Rosmarino
  - 1 mazzetto
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   salsa di soia (shoyu)
  - 1 cucchiaio
punto verde   Parmigiano
  - 50 grammi
punto verde   Pangrattato
  - q.b per la panatura
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
Attrezzatura
Pentola alta con coperchio a tenuta, colino a maglie fini, teglia da forno

Preparazione

Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere olio extra vergine di oliva, in una padella abbastanza alta e dotata di un coperchio a tenuta, insieme alla cipolla e alle erbe aromatiche per qualche minuto, finché la cipolla non diventa dorata.
Unite poi sedano e carota e fate soffriggere ancora per un paio di minuti.
Lavate bene il miglio sotto acqua corrente, dopo averlo messo dentro un colino a maglie fitte. Fatelo scolare e unitelo al soffritto.
Per ogni parte di miglio aggiungere tra parti di acqua e portate ad ebollizione. Dal momento in cui il miglio bolle, lasciate cuocere per circa mezz'ora.
A fine cottura aggiungete la salsa di soia e il prezzemolo tritato.
Lasciare riposare e raffreddare il miglio e, quando è maneggiabile,aggiungete il parmigiano e modellate le polpette. Passatele nel pangrattato, poi disponetele su un'ampia teglia oliata e fatele cuocere in forno per circa 15 minuti a 180 gradi.


Note


©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Menù etnico - i cibi di Atlantide – parte 1 - giovedì 29 agosto 2013
Sembra incredibile come questi Menù Etnici siano finiti nelle mie mani; in realtà avevo sempre considerato molto improbabile l'esistenza di testimonianze Atlantidee: credevo fosse tutta roba da fumetti! Ma adesso sono qui e sono pronto a renderli ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

Il computer e la cucina - giovedì 5 settembre 2013
Un confronto tra il PC e la nostra cucina, tra il serio e il faceto… Il disco rigido. Immaginate il frigorifero, i cassetti e gli sportelli di cucina. Si tratta di ambiti in cui memorizzare i vostri pranzi, gli avanzi, il latte, le carni, gli ........

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno - lunedì 28 luglio 2014

Padelle Antiaderenti, il Teflon può essere Cancerogeno, è quanto sembrano dimostrare alcune recenti ricerche che quindi consiglierebbero di evitare di utilizzare questo tipo di padelle, ma anche pentole, per la cottura degli alimenti. Il condizionale ........

Croccante di mandorle - giovedì 17 ottobre 2013
Fare il croccante di mandorle è molto semplice, basta prestare un poco di attenzione, e la casa si riempirà del meraviglioso profumo del caramello e dell’essenza dell’arancia, che insieme creano un connubio perfetto e che ricorda il delizioso ........

 



Vedi anche

Mangiare il pane di segale - domenica 13 ottobre 2013
Mangiare il pane di segale rappresenta un alimentazione sana e equilibrata, soprattutto per chi non riesce al pane, il suo consumo si rivela veramente ottimo. Infatti è ottimo per inzupparlo nei sughi, per metterci su la marmellata ma anche da ........

Come risparmiare in cucina riutilizzando il pane secco - mercoledì 11 settembre 2013
Risparmiare partendo proprio dalla cucina? Ebbene sì, è possibile! Quante volte ci si ritrova col carrello pieno e il portafoglio vuoto? Per evitare che la spesa ci vuoti le tasche possiamo farci furbi. Pensiamo al pane! Quante volte ci si ........

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Burro, margarina e olio di oliva: le differenze - lunedì 2 dicembre 2013
Burro, margarina e olio di oliva sono alimenti molto noti dal punto di vista alimentare,alcuni in cucina fanno uso di tutti e tre, altri utilizzano solo due di questi altri soltanto uno;tra il burro, la margarina e l'olio di oliva vi sono enormi ........

Pesce povero... ma bello - venerdì 25 ottobre 2013
Il pesce povero. Potassolo, Palamita, Boga, Musdea, Zerro, Soace… Alzi la mano chi è in grado di dire di prim’acchito di cosa stiamo parlando Di vini??!, azzarderà qualcuno… No, di pesce! Nei nostri mari si pescano ........

Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........


  ricetta Secondi piatti freccetteItalia
Polpette di miglio





Difficoltà   Difficoltà: media
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: medio
Tempo   Tempo: 60 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Miglio
  - 1 tazza
punto verde   Carote
  - 1
punto verde   Cipolla
  - 1
punto verde   Sedano
  - 1 costa
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - q.b.
punto verde   Salvia
  - 1 mazzetto
punto verde   Rosmarino
  - 1 mazzetto
punto verde   Sale
  - q.b.
punto verde   salsa di soia (shoyu)
  - 1 cucchiaio
punto verde   Parmigiano
  - 50 grammi
punto verde   Pangrattato
  - q.b per la panatura
punto verde   Prezzemolo
  - 1 mazzetto
Attrezzatura
Pentola alta con coperchio a tenuta, colino a maglie fini, teglia da forno

Preparazione

Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere olio extra vergine di oliva, in una padella abbastanza alta e dotata di un coperchio a tenuta, insieme alla cipolla e alle erbe aromatiche per qualche minuto, finché la cipolla non diventa dorata.
Unite poi sedano e carota e fate soffriggere ancora per un paio di minuti.
Lavate bene il miglio sotto acqua corrente, dopo averlo messo dentro un colino a maglie fitte. Fatelo scolare e unitelo al soffritto.
Per ogni parte di miglio aggiungere tra parti di acqua e portate ad ebollizione. Dal momento in cui il miglio bolle, lasciate cuocere per circa mezz'ora.
A fine cottura aggiungete la salsa di soia e il prezzemolo tritato.
Lasciare riposare e raffreddare il miglio e, quando è maneggiabile,aggiungete il parmigiano e modellate le polpette. Passatele nel pangrattato, poi disponetele su un'ampia teglia oliata e fatele cuocere in forno per circa 15 minuti a 180 gradi.


Note


©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure