ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto al pesto di rucola





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

 

 

punto verde   Riso semintegrale
  - 200 grammi
punto verde   Brodo vegetale
  - 500 millilitri
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Rucola
  - 70 grammi
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Pinoli
  - 1 cucchiaio
punto verde   Pecorino
  - 40 grammi
punto verde   Sale
  - q.b.
Attrezzatura
Pentola, mestolo, frullatore

Preparazione

Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il riso e mescolate.
Fate mantecare e insaporire per qualche minuto e iniziate, poi, a mettere nella pentola il brodo vegetale, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, stando ben attenti a che non diventi mai troppo asciutto o che si attacchi alla pentola.
Nel frattempo, lavate la rucola e mettetela nel frullatore insieme all'aglio sbucciato, ai pinoli, al pecorino e all'olio. Frullate tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il pesto nella pentola. Mescolate riso e pesto e lasciate riposare qualche minuto.
Fate i piatti e servite a tavola.


Note
Se volte mantenere di un bel colore verde brillante il vostro pesto, aggiungete agli altri ingredienti nel frullatore due-tre cubetti di ghiaccio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

 

 



 

Vedi anche

Come preparare le polpettine al gorgonzola - domenica 15 settembre 2013
Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. ........

Cozze gratinate alla siciliana - venerdì 18 ottobre 2013
Le cozze, il mollusco per eccellenza, quello maggiormente conosciuto e consumato, tanto che in alcune regioni d'Italia è considerato un piatto prelibato. Vi sono diversi modi di preparare le cozze, tuttavia la prima cosa da fare è quella di valutare ........

Il seitan: come prepararlo in casa - domenica 24 novembre 2013
Il seitan è un’ottima fonte di proteine, che è possibile preparare in casa e consumare, poi, come piatto a se stante, dal momento che rappresenta una vera a propria “carne vegetale”, oppure come accompagnamento per altri cibi. Poco noto nel nostro ........

Un classico della cucina cinese: il gelato fritto. Ricetta e curiosità. - domenica 13 ottobre 2013
Forse come me siete amanti della cucina cinese. Io ne vado matta e quando non la mangio per settimane mi viene una voglia incredibile di involtini, ravioli, spaghetti di riso o pollo alle mandorle... ma la cucina cinese non è solo questo: c'è ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

 



Vedi anche

Conoscere la cucina etnica - giovedì 26 settembre 2013
I cultori della buona cucina amano degustare piatti tradizionali provenienti da terre lontane, dove gli ingredienti hanno odori e sapori diversi dai nostri e dove, la cucina internazionale diventa motivo di grande attenzione. La cucina è una componente ........

Panna vegetale e panna tradizionale: le differenze - martedì 17 dicembre 2013

La panna vegetale, come la margarina, è uno dei tanti alimenti vegetali che sono stati creati come alternativa ai grassi di origine animale, perciò molti avranno sicuramente pensato che i grassi di origine vegetale siano migliori di quelli ........

Sostituire la maionese: ricetta - lunedì 23 settembre 2013
A me la maionese non piace, ma questo è un problema mio. Non si può negare però che molto spesso, per ragioni di salute o di linea, ci si trova a doverne fare a meno, il che in certi casi comporta una rinuncia piuttosto antipatica. Ci sono piatti, ........

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Come risparmiare in cucina riutilizzando il pane secco - mercoledì 11 settembre 2013
Risparmiare partendo proprio dalla cucina? Ebbene sì, è possibile! Quante volte ci si ritrova col carrello pieno e il portafoglio vuoto? Per evitare che la spesa ci vuoti le tasche possiamo farci furbi. Pensiamo al pane! Quante volte ci si ........

Articoli redazionali

Il cioccolato diventa arte da Antica Cioccolateria napoletana - lunedì 11 novembre 2013

« Alla fine, Charlie Bucket aveva ottenuto una fabbrica di cioccolato. Ma Willy Wonka aveva ottenuto una cosa anche migliore: una famiglia. E una cosa era assolutamente certa: la vita non era mai stata più dolce. » : questa ........

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


  ricetta Primi piatti freccetteItalia
Risotto al pesto di rucola





Difficoltà   Difficoltà: bassa
Persone   N° persone: 4
Costo   Costo: basso
Tempo   Tempo: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone
punto verde   Riso semintegrale
  - 200 grammi
punto verde   Brodo vegetale
  - 500 millilitri
punto verde   Scalogno
  - 1
punto verde   Olio extravergine di oliva
  - 2 cucchiai
punto verde   Rucola
  - 70 grammi
punto verde   Aglio
  - 1 spicchio
punto verde   Pinoli
  - 1 cucchiaio
punto verde   Pecorino
  - 40 grammi
punto verde   Sale
  - q.b.
Attrezzatura
Pentola, mestolo, frullatore

Preparazione

Tagliate a fettine sottili lo scalogno e mettetelo nell'olio in una pentola. Fatelo rosolare a fiamma viva e, non appena diventa dorato, aggiungete il riso e mescolate.
Fate mantecare e insaporire per qualche minuto e iniziate, poi, a mettere nella pentola il brodo vegetale, un mestolo alla volta, fino a cottura del riso, stando ben attenti a che non diventi mai troppo asciutto o che si attacchi alla pentola.
Nel frattempo, lavate la rucola e mettetela nel frullatore insieme all'aglio sbucciato, ai pinoli, al pecorino e all'olio. Frullate tutti gli ingredienti insieme, fino ad ottenere un composto omogeneo.
Quando il riso è cotto, spegnete il fuoco e aggiungete il pesto nella pentola. Mescolate riso e pesto e lasciate riposare qualche minuto.
Fate i piatti e servite a tavola.


Note
Se volte mantenere di un bel colore verde brillante il vostro pesto, aggiungete agli altri ingredienti nel frullatore due-tre cubetti di ghiaccio.

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Se ti è piaciuta Diventa fan. Clicca su
 

Ricette per categorie
punto arancioBevande e drink punto arancioContorni punto arancioDolci punto arancioPrimi piatti
punto arancioSecondi piatti punto arancioVerdure