articolo Cucina
Parmigiana di melanzane light freccedomenica 6 ottobre 2013 


Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità di cuocere certamente non adatti ad una cucina dietetica. Esistono, tuttavia, degli escamotage per conciliare l’esigenza dell’individuo moderno e dinamico che ama mangiare ma tiene anche alla propria forma fisica:basta a volte sostituire il soffriggere con l’ abitudine di cuocere gli ingredienti tutti insieme e a fuoco lento e il friggere con l’utilizzo della cottura a forno.

I risultati, sono ottimi e anche la salute e la linea ne trarranno benefici . Vediamo, comunque, in particolare come si può sostituire il fritto con la cottura al forno,conciliando palato e linea nella preparazione di una parmigiana saporita e light. Dosi per 2 persone:
  • 500 g di melanzane lunghe 
  • 300 g di provola o fiordilatte 
  • 100 g. di parmigiano grattugiato 
  • ½ l di Passata di pomodoro 
  • Basilico, Sale, Aglio 
In una pentola mettere a cuocere a fuoco lento la passata di pomodoro con il basilico e un cucchiaio d’olio d’oliva. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 m. facendo attenzione che la passata non diventi troppo densa ma che conservi una certa percentuale di liquido che servirà per la cottura finale a forno della parmigiana. Intanto tagliare le melanzane a fette nel senso della loro lunghezza avendole prima lavate ed asciugate . Le fette di melanzana devono essere cosparse di sale grosso per asciugare l’eventuale quantità d’acqua al loro interno . Dopo circa un quarto d’ora ripulirle dal sale,senza bagnarle ma aiutandovi con un panno.Intanto, preriscaldate il forno a circa 200 g .

 Coprite due teglie con carta da forno e appoggiatevi ,senza sovrapporle, le melanzane. Mettere a teglia nel forno preriscaldato che intanto avete regolato ad una temperatura di 180 g e lasciate a cuocere per circa 45 m. Tagliate ,intanto,a cubetti la provola o il fior di latte e preparate il parmigiano grattugiato. Cospargete uniformemente il fondo di una teglia quadrata con un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro. Procedere poi con uno strato di melanzane che coprirà completamente la base della teglia.

A questo punto, cospargete le melanzane con il parmigiano, i cubetti di provola e fiordilatte e per ultimo un cucchiaio abbondante di passata. Ricoprite il tutto con un altro strato di melanzane e procedete in questo modo fino a creare circa minimo tre strati in cui gli ingredienti si alterneranno: l ‘ultimo strato sarà coperto dalle melanzane su cui cospargerete ancora un cucchiaio di passata. Infornate il tutto per circa 30 min a 180 g e la vostra parmigiana light sarà pronta. Il palato e la linea saranno entrambi soddisfatti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosaria  Esposito - vedi tutti gli articoli di Rosaria  Esposito


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Tutti matti per la pizza! - lunedì 23 settembre 2013
La storia della pizza è lunga e complicata. Già nell'antichità esisteva una variante simile alla pizza, cioè delle focacce, più o meno appiattite, alle quali venivano aggiunti svariati tipi di condimenti. Questi pani di forma piatta provenivano ........

Come preparare i peperoni alla griglia - giovedì 12 settembre 2013
Uno dei piatti più deliziosi della cucina mediterranea sono senza dubbio i peperoni alla griglia, facilissimi da preparare, poco dispendiosi e adatti per qualsiasi occasione sia in inverno che in estate. Il costo per una pietanza del genere è ........

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

Come preparare le arepas - giovedì 12 settembre 2013
Oggigiorno sempre più persone si appassionano ai cibi esotici, e prendono sempre più piede le focacce che vengono cucinate in America latina. Tra queste menzioneremo le arepas, di origine venezuelane, che sono entrate prepotentemente nelle nostre ........

Carne di tacchino: proprietà e ricetta - martedì 17 settembre 2013
Le proprietà della carne di tacchino sono molteplici e, soprattutto, non hanno rovesci della medaglia. Com’è risaputo il tacchino appartiene al gruppo delle carni bianche, di cui le linee guida del Ministero della Salute promuovono un consumo ........

 

Ricetta del giorno
Spaghetti aglio, olio, curcuma e pistacchi
Sgusciare i pistacchi, metterli sul tagliere e sminuzzarli con il coltello.
Intanto mettere a bollire l’acqua per la cottura della pasta. Una volta ....


Articoli correlati

Come preparare il pane con la farina di castagne - venerdì 8 novembre 2013
Il pane fatto con la farina di castagna anticamente, nei periodi di crisi del raccolto che investirono la nostra Penisola, fu senza dubbio una valida alternativa alla sola farina. Cerchiamo ora di riprendere questa antica tradizione spiegando ........

Come cucinare un ragù di salsiccia - mercoledì 3 settembre 2014
Il ragù di salsiccia, conosciuto anche come ragù alla bolognese è la salsa di pomodoro più indicata per condire le pappardelle, le fettuccine o la pasta al forno. Il suo segreto, cioè ciò che ........

Come preparare le polpettine al gorgonzola - domenica 15 settembre 2013
Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. ........

Come risparmiare in cucina riutilizzando il pane secco - mercoledì 11 settembre 2013
Risparmiare partendo proprio dalla cucina? Ebbene sì, è possibile! Quante volte ci si ritrova col carrello pieno e il portafoglio vuoto? Per evitare che la spesa ci vuoti le tasche possiamo farci furbi. Pensiamo al pane! Quante volte ci si ........

Come preparare i deliziosi panini hawaiani - giovedì 12 settembre 2013
Vi siete mai chiesti che tipo di panini vengono preparati sulle spiagge hawaiane? Sicuramente si, e se quindi amate panini particolari, provenienti da mete esotiche, non perdete l’occasione di assaporarne uno veramente stravagante, ........

Ricetta del giorno
Spaghetti al pesto di rucola e pistacchi
Mettere a bollire l’acqua per la pasta, e una volta raggiunto il bollore, salarla e tuffarvi gli spaghetti, quindi rimettere il coperchio alla pentola ....
Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


 articolo Cucina
Parmigiana di melanzane light freccedomenica 6 ottobre 2013 

Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità di cuocere certamente non adatti ad una cucina dietetica. Esistono, tuttavia, degli escamotage per conciliare l’esigenza dell’individuo moderno e dinamico che ama mangiare ma tiene anche alla propria forma fisica:basta a volte sostituire il soffriggere con l’ abitudine di cuocere gli ingredienti tutti insieme e a fuoco lento e il friggere con l’utilizzo della cottura a forno.

I risultati, sono ottimi e anche la salute e la linea ne trarranno benefici . Vediamo, comunque, in particolare come si può sostituire il fritto con la cottura al forno,conciliando palato e linea nella preparazione di una parmigiana saporita e light. Dosi per 2 persone:
  • 500 g di melanzane lunghe 
  • 300 g di provola o fiordilatte 
  • 100 g. di parmigiano grattugiato 
  • ½ l di Passata di pomodoro 
  • Basilico, Sale, Aglio 
In una pentola mettere a cuocere a fuoco lento la passata di pomodoro con il basilico e un cucchiaio d’olio d’oliva. Lasciate cuocere a fuoco lento per circa 30 m. facendo attenzione che la passata non diventi troppo densa ma che conservi una certa percentuale di liquido che servirà per la cottura finale a forno della parmigiana. Intanto tagliare le melanzane a fette nel senso della loro lunghezza avendole prima lavate ed asciugate . Le fette di melanzana devono essere cosparse di sale grosso per asciugare l’eventuale quantità d’acqua al loro interno . Dopo circa un quarto d’ora ripulirle dal sale,senza bagnarle ma aiutandovi con un panno.Intanto, preriscaldate il forno a circa 200 g .

 Coprite due teglie con carta da forno e appoggiatevi ,senza sovrapporle, le melanzane. Mettere a teglia nel forno preriscaldato che intanto avete regolato ad una temperatura di 180 g e lasciate a cuocere per circa 45 m. Tagliate ,intanto,a cubetti la provola o il fior di latte e preparate il parmigiano grattugiato. Cospargete uniformemente il fondo di una teglia quadrata con un cucchiaio abbondante di passata di pomodoro. Procedere poi con uno strato di melanzane che coprirà completamente la base della teglia.

A questo punto, cospargete le melanzane con il parmigiano, i cubetti di provola e fiordilatte e per ultimo un cucchiaio abbondante di passata. Ricoprite il tutto con un altro strato di melanzane e procedete in questo modo fino a creare circa minimo tre strati in cui gli ingredienti si alterneranno: l ‘ultimo strato sarà coperto dalle melanzane su cui cospargerete ancora un cucchiaio di passata. Infornate il tutto per circa 30 min a 180 g e la vostra parmigiana light sarà pronta. Il palato e la linea saranno entrambi soddisfatti.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Rosaria  Esposito - vedi tutti gli articoli di Rosaria  Esposito





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: