articolo Cucina
Il mirtillo: un frutto buono e sano. freccedomenica 15 settembre 2013 


Ecco che arriva il mirtillo. Ormai ci siamo: il 22 settembre inizierà l’autunno e potremmo dire definitivamente “arrivederci” alla nostra estate tanto voluta e amata. Cade di una domenica che, secondo le previsioni Meteo, sarà soleggiata con un massimo di 25 gradi. Per chi ancora è rimasto scosso dal distacco con il caro amico mare, potrà godere di un piacevole pranzo a base di pesce, e chi invece è stanco di sabbia e salsedine, sceglierà una gita in campagna, montagna, o per le vie ancora sconosciute della propria città.

Ciò che sicuramente non mancherà, sarà il cambio di stagione, in tutti i sensi. Infatti, non vedremo solamente la nostra camera riempirsi di golf, magliette a manica lunga, cappotti, assistendo a crisi di nervi a causa di un cappello di lana “Audrey Hepburn style” non trovato. Anche la cucina sarà soggetta ad un mutamento: nei cestini di frutta non troveremo più albicocche, pesche, ciliegie, e il frigorifero risulterà più spazioso in mancanza di angurie e meloni che sono stati quasi sempre presenti nei nostri pasti estivi.

In autunno cadono le foglie e anche i capelli purtroppo, ma arrivano nuovi frutti, tra cui il mirtillo, appartenente ad un genere di piante chiamato Vaccinium. Personalmente, il mio consumo nei confronti di questo frutto degli Appennini, si riduce come bevanda presa al bar o al super mercato, ma è sbagliato perché è ricco di proprietà. In particolare, il mirtillo può essere:
  • nero, contiene zuccheri e numerosi acidi. Quelli più importanti sono l’acido citrico e l’acido folico. Il primo protegge le cellule del nostro organismo; il secondo invece, ne garantisce la riproduzione, la crescita e il funzionamento, in particolare di quelle sanguigne. Favorisce il procedimento della vista, ed è un buon antiossidante, astringente, adsorbente. Inoltre, risulta essere un antinfiammatorio grazie alla presenza della vitamina P.
  • rosso, chiamato anche Cranberry, è ricco di ferro, flavonoidi (potenti antiossidanti), e manganese, un oligoelemento che agisce in modo positivo nel sistema immunitario e nella coagulazione, fertilità, attività tiroidea, e glicemia. Vari studi scientifici hanno dimostrato che il mirtillo rosso diminuisce la frequenza di infezioni urinarie, ed è ricco di vitamina C o acido ascorbico, essenziale per un regolare funzionamento del sistema immunitario e la sintesi di collagene nel nostro organismo. Quest’ultima proteina è importante perché rafforza i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa.
A quanto pare dunque, il mirtillo che spesso non viene considerato per il suo sapore aspro, è invece un ottimo alimento che, se preso soprattutto da solo, può assicurare realmente numerosi benefici per la salute. Infatti, oltre a quelle precedentemente elencate, protegge anche dai tumori (specialmente quelli all’intestino e al pancreas), e può ritardare il naturale processo di invecchiamento. Tuttavia, esistono vari modi per assaporarlo con più dolcezza: vi è la crostata o torta al mirtillo, il gelato al mirtillo, la grappa al mirtillo e.. anche il pane al mirtillo! A voi la scelta.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Beatrice  Casella - vedi tutti gli articoli di Beatrice  Casella


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

Conoscere l'olio - mercoledì 25 settembre 2013
L'ulivo è originario del Mediterraneo, le tracce più antiche sono state trovate in Israele e risalgono al V millennio a.C.. La coltivazione e la produzione vennero messe a punto dai Greci e poi dai Romani. La raccolta delle olive mediante "brucatura" ........

La cucina delle mamme e delle nonne - mercoledì 11 settembre 2013
La cucina delle mamme, è da sempre un elemento fondamentale della vita di tutti noi, tanto da far pensare che mamme che non passerebbero la prima selezione di Master Chef, siano delle ottime cuoche super organizzate. A fare che tutto ciò sia ........

Parmigiana di melanzane light - domenica 6 ottobre 2013
Una parmigiana di melanzane? Ci piace mangiar bene e saporito ma teniamo comunque alla linea? Un dilemma,questo, non di facile soluzione se si pensa che alla base della cucina saporita c’è sempre l’abitudine di soffriggere e friggere: due modalità ........

Basta un poco di zucchero e...... !!!!!! - martedì 24 settembre 2013
Il miele è uno degli alimenti più semplici e allo stesso tempo più complessi che la natura ci possa offrire. Esso è il risultato di una perfetta sinergia tra le api e i fiori, le prime che ne raccolgono il nettare per trasformarlo nel prezioso ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare metà olio in un tegame generoso e cuocervi ....


Articoli correlati

Alimenti che fanno dimagrire velocemente - venerdì 8 marzo 2013

Dimagrire velocemente è spesso l’obiettivo di molte persone quando si accorgono, con l’avvicinarsi dell’estate, di avere dei chili di troppo e il solo pensiero di dover affrontare la prova costume che naufragherà miseramente, li mette in uno ........

La dieta e il diabete - sabato 11 maggio 2013

Il diabete va curato per lo più con un appropriato regime alimentare. Il ruolo della dieta, o meglio, la corretta alimentazione nella cura della malattia è fondamentale. Infatti i medici la considerano non una pura e semplice indicazione, da ........

Il caffè, tra leggenda e realtà - mercoledì 25 settembre 2013
Si narrano numerose leggende sull'origine del caffè. Tra le più note, quella di un pastore etiope di nome Kaldi. Un giorno, le sue capre, mentre erano al pascolo, mangiarono delle bacche e le foglie di una certa pianta. Fin qui nulla di strano ........

Sana alimentazione è sinonimo di agricoltura biologica - venerdì 8 novembre 2013

Avete mai fatto attenzione agli alimenti che mangiate? Vi siete mai soffermati a considerare sapori, aromi, freschezza e consistenza di carne, uova, latte, formaggi, frutta e verdura? Avete mai pensato di chiedere a delle persone ........

Un weekend extravergine - domenica 24 novembre 2013

Se la gita fuori porta di questo fine settimana vi dovesse condurre in una località di campagna, è bene che non manchiate di fare un salto nei vari frantoi disseminati un po’ ovunque sul territorio della nostra penisola; potreste unire l’utile al ........

Ricetta del giorno
Arrosto al latte
Passate il pezzo di carne nella farina, in modo da spolverizzarlo leggermente, poi adagiatelo in una casseruola in 40 grammi di burro caldo e fatelo rosolare ....

 articolo Cucina
Il mirtillo: un frutto buono e sano. freccedomenica 15 settembre 2013 

Ecco che arriva il mirtillo. Ormai ci siamo: il 22 settembre inizierà l’autunno e potremmo dire definitivamente “arrivederci” alla nostra estate tanto voluta e amata. Cade di una domenica che, secondo le previsioni Meteo, sarà soleggiata con un massimo di 25 gradi. Per chi ancora è rimasto scosso dal distacco con il caro amico mare, potrà godere di un piacevole pranzo a base di pesce, e chi invece è stanco di sabbia e salsedine, sceglierà una gita in campagna, montagna, o per le vie ancora sconosciute della propria città.

Ciò che sicuramente non mancherà, sarà il cambio di stagione, in tutti i sensi. Infatti, non vedremo solamente la nostra camera riempirsi di golf, magliette a manica lunga, cappotti, assistendo a crisi di nervi a causa di un cappello di lana “Audrey Hepburn style” non trovato. Anche la cucina sarà soggetta ad un mutamento: nei cestini di frutta non troveremo più albicocche, pesche, ciliegie, e il frigorifero risulterà più spazioso in mancanza di angurie e meloni che sono stati quasi sempre presenti nei nostri pasti estivi.

In autunno cadono le foglie e anche i capelli purtroppo, ma arrivano nuovi frutti, tra cui il mirtillo, appartenente ad un genere di piante chiamato Vaccinium. Personalmente, il mio consumo nei confronti di questo frutto degli Appennini, si riduce come bevanda presa al bar o al super mercato, ma è sbagliato perché è ricco di proprietà. In particolare, il mirtillo può essere:
  • nero, contiene zuccheri e numerosi acidi. Quelli più importanti sono l’acido citrico e l’acido folico. Il primo protegge le cellule del nostro organismo; il secondo invece, ne garantisce la riproduzione, la crescita e il funzionamento, in particolare di quelle sanguigne. Favorisce il procedimento della vista, ed è un buon antiossidante, astringente, adsorbente. Inoltre, risulta essere un antinfiammatorio grazie alla presenza della vitamina P.
  • rosso, chiamato anche Cranberry, è ricco di ferro, flavonoidi (potenti antiossidanti), e manganese, un oligoelemento che agisce in modo positivo nel sistema immunitario e nella coagulazione, fertilità, attività tiroidea, e glicemia. Vari studi scientifici hanno dimostrato che il mirtillo rosso diminuisce la frequenza di infezioni urinarie, ed è ricco di vitamina C o acido ascorbico, essenziale per un regolare funzionamento del sistema immunitario e la sintesi di collagene nel nostro organismo. Quest’ultima proteina è importante perché rafforza i vasi sanguigni, la pelle, i muscoli e le ossa.
A quanto pare dunque, il mirtillo che spesso non viene considerato per il suo sapore aspro, è invece un ottimo alimento che, se preso soprattutto da solo, può assicurare realmente numerosi benefici per la salute. Infatti, oltre a quelle precedentemente elencate, protegge anche dai tumori (specialmente quelli all’intestino e al pancreas), e può ritardare il naturale processo di invecchiamento. Tuttavia, esistono vari modi per assaporarlo con più dolcezza: vi è la crostata o torta al mirtillo, il gelato al mirtillo, la grappa al mirtillo e.. anche il pane al mirtillo! A voi la scelta.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Beatrice  Casella - vedi tutti gli articoli di Beatrice  Casella





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: