articolo Vino
Il Morellino di Scansano freccedomenica 7 dicembre 2014 


Pochi vini come il Morellino di Scansano hanno saputo conquistare la fiducia e la stima degli italiani. Anche se ha conosciuto il palcoscenico del grande successo solo da un tempo relativamente breve, questo vino toscano ha saputo imporsi come uno dei più quotati sulla piazza. Tratto fondamentale del Morellino di Scansano è il suo sapore forte e deciso, oltre che al suo piacevolissimo profumo. Non a caso è un vino DOCG(Denominazione di origine controllata e garantita).

Coltivato nella provincia di Grosseto, la sua vendemmia viene effettuata su un terreno collinare compreso tra i fiumi Ombrone e Albegna, che ne delimitano la zona. Attorno vi sono i comuni di Campagnatico, Semproniano, Manciano, Roccalbegna e Magliano in Toscana. Anche il clima è quello ideale per la crescita del Morellino di Scansano: con le sue piogge costanti e la temperatura relativamente mite, la zona di Grosseto è particolarmente indicata. Per quanto riguarda la sua composizione invece, le quantità esatte sono un 85% di Sangiovese misto a un 15% di altre uve, purché siano esposte in zone ben visibili e a bacca nera, non aromatiche.

Infine, gli abbinamenti. Il Morellino di Scansano deve essere stappato almeno un'ora prima del suo consumo e si consiglia di versarlo in bicchieri molto ampi; una volta provveduto a questi piccoli accorgimenti lo si può degustare con carni rosse, brasati e soprattuto con la selvaggina. In generale è appropriato con una cucina ricca e densa di sapore.

www.francescoagostini.com

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Francesco  Agostini - vedi tutti gli articoli di Francesco  Agostini


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

Tutti matti per la pizza! - lunedì 23 settembre 2013
La storia della pizza è lunga e complicata. Già nell'antichità esisteva una variante simile alla pizza, cioè delle focacce, più o meno appiattite, alle quali venivano aggiunti svariati tipi di condimenti. Questi pani di forma piatta provenivano ........

Il lievito madre - venerdì 27 settembre 2013
Il lievito madre è il lievito naturale per eccellenza. Sicuramente ne avrete sentito parlare data la sua recente riscoperta in ambito culinario. Riuscire a prepararlo in casa vi permetterà di realizzare prodotti da forno dolci o salati di ogni ........

La banana, frutto dalle tante eccellenti proprietà - sabato 20 aprile 2013

La banana un frutto potremmo dire quasi prodigioso ricco di tante eccellenti proprietà, che lo rendono uno dei frutti più consumati e adatti ad un gran numero di diete. Amata in particolare dagli sportivi, che ne ricavano una carica energetica ........

Consumare cibi di stagione fa bene alla salute ed al portafoglio - mercoledì 16 ottobre 2013
Consumare cibi di stagione sarebbe la cosa migliore solo che alzi la mano chi, al giorno d’oggi, sa quando è tempo di cavolfiori, peperoni, melanzane… oppure quando maturano le susine, le pere!?! I nostri nonni conoscevano i periodi di maturazione ........

 

Ricetta del giorno
Mezze maniche al forno gratinate con mozzarella di bufala e zucchine
In una pentola ponete due cucchiai di olio extravergine d'oliva e e una cipolla rossa tagliata a fettine sottili, poi aggiungete i pomodori pelati e ....


Articoli correlati

Degustare vino in casa - giovedì 5 settembre 2013
Settembre..Tempo di vendemmia, profumo di mosto, sapori semplici e genuini di una terra votata alla viticoltura: l'Italia! Ed allora, visto che siamo tutti "figli" del vino, imparare a degustare il vino a casa potrebbe diventare un piacevole e ........

Il Brunello di Montalcino - sabato 6 dicembre 2014
Il Brunello di Montalcino è uno dei vini più famosi e apprezzati d'Italia. Il suo sapore forte e deciso è presente sulle tavole degli italiani da molti anni oramai e ancora oggi è uno dei vini nostrani più presenti all'estero. La sua caratteristica ........

Il Morellino di Scansano - domenica 7 dicembre 2014
Pochi vini come il Morellino di Scansano hanno saputo conquistare la fiducia e la stima degli italiani. Anche se ha conosciuto il palcoscenico del grande successo solo da un tempo relativamente breve, questo vino toscano ha saputo imporsi come ........

Cococciola, Pecorino e Cerasuolo: 3 vini importanti per un grande Abruzzo - venerdì 30 agosto 2013
"<i>Appleche e fa sapêne</i>". (mettiti all’opera ed otterrai il risultato) Questo vecchissimo proverbio abruzzese ben si adatta, da qualche anno a questa parte, proprio alla produzione di elevata <b>qualità dei vini </b>di questa ........

Il Nero d'Avola in cucina - sabato 13 dicembre 2014

Con l’avvicinarsi delle feste natalizie, per chi è appassionato di vini potrebbe risultare utile conoscere le potenzialità del Nero D’Avola in cucina. Questo vino siciliano può essere tranquillamente degustato oppure utilizzato come valido ........

Ricetta del giorno
Torta di pere caramellate
Sbucciare le pere, tagliarle a metà e togliere il torsolo, quindi tagliarle a fette piuttosto spesse e bagnarle con il limone. Nel frattempo accendere ....

 articolo Vino
Il Morellino di Scansano freccedomenica 7 dicembre 2014 

Pochi vini come il Morellino di Scansano hanno saputo conquistare la fiducia e la stima degli italiani. Anche se ha conosciuto il palcoscenico del grande successo solo da un tempo relativamente breve, questo vino toscano ha saputo imporsi come uno dei più quotati sulla piazza. Tratto fondamentale del Morellino di Scansano è il suo sapore forte e deciso, oltre che al suo piacevolissimo profumo. Non a caso è un vino DOCG(Denominazione di origine controllata e garantita).

Coltivato nella provincia di Grosseto, la sua vendemmia viene effettuata su un terreno collinare compreso tra i fiumi Ombrone e Albegna, che ne delimitano la zona. Attorno vi sono i comuni di Campagnatico, Semproniano, Manciano, Roccalbegna e Magliano in Toscana. Anche il clima è quello ideale per la crescita del Morellino di Scansano: con le sue piogge costanti e la temperatura relativamente mite, la zona di Grosseto è particolarmente indicata. Per quanto riguarda la sua composizione invece, le quantità esatte sono un 85% di Sangiovese misto a un 15% di altre uve, purché siano esposte in zone ben visibili e a bacca nera, non aromatiche.

Infine, gli abbinamenti. Il Morellino di Scansano deve essere stappato almeno un'ora prima del suo consumo e si consiglia di versarlo in bicchieri molto ampi; una volta provveduto a questi piccoli accorgimenti lo si può degustare con carni rosse, brasati e soprattuto con la selvaggina. In generale è appropriato con una cucina ricca e densa di sapore.

www.francescoagostini.com

©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Francesco  Agostini - vedi tutti gli articoli di Francesco  Agostini





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: