articolo Cucina
L'olio di cocco: pregi e difetti freccemercoledì 4 dicembre 2013 


L'olio di cocco è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa essicata della noce di cocco, detta anche copra, l'olio di cocco per anni è stato sottovalutato per il suo elevato tenore di grassi saturi, esattamente come il burro, infatti l'olio di cocco contiene ben il 90% di acidi grassi saturi, perciò favorisce l'insorgenza di patologie cardio vascolari, inoltre ha una bassissima percentuale di acidi grassi insaturi, i quali invece sono amici del cuore.

L'olio di cocco viene utilizzato in cucina anche per friggere, per la produzione di prodotti da forno e dopo il processo di idrogenazione per creare creme di formaggio e margarine. Negli ultimi anni l'olio di cocco è stato oggetto di vari studi e si è scoperto che non è poi così nocivo, in quanto presenta anche delle proprietà benefiche. Sembra infatti che sia in grado di prevenire alcune malattie, soprattutto farebbe bene per alcuni deficit celebrali causati da malattie come l'alzheimer. L'olio di cocco sarebbe una ricca fonte di energia per il cervello, il quale grazie alle sostanze contenute nell'olio di cocco, si manterrebbe più giovane a lungo. Sarebbe inoltre in grado di prevenire alcune patologie degenerative del cervello, come l'alzheimer, oppure anche il morbo di parkinson, la sla, e la sclerosi multipla.

Un consumo regolare di olio di cocco riesce a fornire al cervello energia, grazie al suo contenuto di chetoni, capaci di sostituire il glucosio, quando questo scarseggia nell'organismo. I chetoni perciò sono fonte di energia per il cervello e sono in grado di sostituire benissimo il glucosio, quando l'organismo ne ha poco a disposizione. L'olio di cocco sembra essere anche un ottimo antitumorale naturale, in quanto contiene dei potenti antiossidanti in grado di prevenire l'insorgenza del cancro. L'olio di cocco inltre è anche un antivirale, in grado di prevenire le infezioni batteriche, perciò potenzia le nostre difese immunitarie.

  L'olio di cocco viene utilizzato anche in campo estetico, infatti grazie alla sua elevata azione lenitiva ed emoliente è un ottimo alleato sia della pelle, che dei capelli sfibrati, inoltre grazie al suo potere schiumogeno, con l'olio di cocco vengono prodotti anche dei saponi per l'igiene della persona. Insomma l'olio di cocco presenta sicuramente dei difetti, data la sua elevata percentuale di grassi saturi, però presenta anche innumerevoli pregi, che non sono da sottovalutare, perciò lo si può usare , però con molto giudizio.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Alimenti che fanno dimagrire velocemente - venerdì 8 marzo 2013

Dimagrire velocemente è spesso l’obiettivo di molte persone quando si accorgono, con l’avvicinarsi dell’estate, di avere dei chili di troppo e il solo pensiero di dover affrontare la prova costume che naufragherà miseramente, li mette in uno ........

Menù etnico – i cibi di Atlantide – parte 2 - venerdì 30 agosto 2013
Tsike, lo sciamano guaritore della tribù dei Fleathead, incontrato nel 1991 nel Montana, proseguì la sua storia sul lungo viaggio dei suoi progenitori (tra il 5000 e il 2100 a.C. dalle Hawaii al Nord America, passando per l'Egitto, l'Europa, il ........

Sushi vegetariano o con pesce cotto. Un all you can cook a casa tua - domenica 29 settembre 2013
Da due anni a questa parte la città nella quale vivo si è del tutto modificata e si è riempita di ristoranti giapponesi "all you can eat". Il sushi, piatto forte della cucina nipponica, ha letteralmente stregato tutti coloro che amano il pesce, ........

Come preparare i deliziosi panini hawaiani - giovedì 12 settembre 2013
Vi siete mai chiesti che tipo di panini vengono preparati sulle spiagge hawaiane? Sicuramente si, e se quindi amate panini particolari, provenienti da mete esotiche, non perdete l’occasione di assaporarne uno veramente stravagante, ........

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

 

Ricetta del giorno
Bavarese alla frutta
Fate ammorbidire in acqua fredda per circa 20 minuti i fogli di gelatina, metteteli senza strizzarli in un tegame nel quale aggiungete un bicchiere di ....


Articoli correlati

Mangiare il pesce fa bene! - lunedì 23 settembre 2013
Esistono diversi tipi di pesce ed è diverso il loro grado di digeribilità: alcuni sono molti digeribili e adatti all'alimentazione di bambini e anziani(platessa, nasello, sogliola, trota), altri possono risultare meno digeribili(tonno, sgombro, ........

Alimenti che fanno dimagrire velocemente - venerdì 8 marzo 2013

Dimagrire velocemente è spesso l’obiettivo di molte persone quando si accorgono, con l’avvicinarsi dell’estate, di avere dei chili di troppo e il solo pensiero di dover affrontare la prova costume che naufragherà miseramente, li mette in uno ........

Una sana alimentazione e un po’ di attività fisica aiutano a restare giovani - sabato 20 aprile 2013

Per mantenersi in forma e restare giovani  è necessario mangiare bene e fare un po’ di sana attività fisica. Mangiare bene non significa mangiare abbondantemente, ma mangiare nella maniera corretta, alimentarsi e non abboffarsi, ........

Tante gustose alternative al frumento! - lunedì 23 settembre 2013
Il frumento o grano è noto fin dai tempi antichi e rappresenta ancor oggi, soprattutto, nelle zone temperate, la principale fonte di cibo per l'uomo, tuttavia esistono delle valide alternativa da poter prendere in considerazione. Qui di seguito ........

La magia delle noci - venerdì 6 dicembre 2013
Le noci sono un frutto molto salutare, in quanto contengono molte sostanze benefiche per il nostro organismo che agiscono sia internamente, che esternamente in modo positivo; le noci sono state oggetto di studio e si è scoperto che esse contengono ........

Ricetta del giorno
Torta sabbiata
Imburrare abbondantemente il foglio di alluminio, spolverizzarlo con un po’ di farina e foderare la tortiera. Mettere il restante burro, che deve essere ....

 articolo Cucina
L'olio di cocco: pregi e difetti freccemercoledì 4 dicembre 2013 

L'olio di cocco è un olio vegetale che viene estratto dalla polpa essicata della noce di cocco, detta anche copra, l'olio di cocco per anni è stato sottovalutato per il suo elevato tenore di grassi saturi, esattamente come il burro, infatti l'olio di cocco contiene ben il 90% di acidi grassi saturi, perciò favorisce l'insorgenza di patologie cardio vascolari, inoltre ha una bassissima percentuale di acidi grassi insaturi, i quali invece sono amici del cuore.

L'olio di cocco viene utilizzato in cucina anche per friggere, per la produzione di prodotti da forno e dopo il processo di idrogenazione per creare creme di formaggio e margarine. Negli ultimi anni l'olio di cocco è stato oggetto di vari studi e si è scoperto che non è poi così nocivo, in quanto presenta anche delle proprietà benefiche. Sembra infatti che sia in grado di prevenire alcune malattie, soprattutto farebbe bene per alcuni deficit celebrali causati da malattie come l'alzheimer. L'olio di cocco sarebbe una ricca fonte di energia per il cervello, il quale grazie alle sostanze contenute nell'olio di cocco, si manterrebbe più giovane a lungo. Sarebbe inoltre in grado di prevenire alcune patologie degenerative del cervello, come l'alzheimer, oppure anche il morbo di parkinson, la sla, e la sclerosi multipla.

Un consumo regolare di olio di cocco riesce a fornire al cervello energia, grazie al suo contenuto di chetoni, capaci di sostituire il glucosio, quando questo scarseggia nell'organismo. I chetoni perciò sono fonte di energia per il cervello e sono in grado di sostituire benissimo il glucosio, quando l'organismo ne ha poco a disposizione. L'olio di cocco sembra essere anche un ottimo antitumorale naturale, in quanto contiene dei potenti antiossidanti in grado di prevenire l'insorgenza del cancro. L'olio di cocco inltre è anche un antivirale, in grado di prevenire le infezioni batteriche, perciò potenzia le nostre difese immunitarie.

  L'olio di cocco viene utilizzato anche in campo estetico, infatti grazie alla sua elevata azione lenitiva ed emoliente è un ottimo alleato sia della pelle, che dei capelli sfibrati, inoltre grazie al suo potere schiumogeno, con l'olio di cocco vengono prodotti anche dei saponi per l'igiene della persona. Insomma l'olio di cocco presenta sicuramente dei difetti, data la sua elevata percentuale di grassi saturi, però presenta anche innumerevoli pregi, che non sono da sottovalutare, perciò lo si può usare , però con molto giudizio.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: