articolo Cucina
Come preparare l'insalata bavarese freccevenerdì 15 novembre 2013 


L'insalata bavarese è un piatto tipico europeo semplice da preparare, nutriente e gustoso. In questa guida vogliamo infatti aiutare il lettore, specialmente se è single ed ha poca dimestichezza in cucina, a prepararla in maniera semplice e veloce. Vediamo come. Per questo piatto servono almeno 4 costole di sedano bianco, 2 mele, 100 grammi di prosciutto cotto, 100 grammi di emmental, 100 grammi di olive verde, un cespo di lattuga, un limone, olio, aceto, sale e pepe per condire.

Per prima cosa prendiamo il sedano e laviamo attentamente in modo che non ci siano ne piccoli insetti ne detriti di terra che sono odiosissimi da mangiare. Asciugatelo poi per bene e tagliatelo a pezzettini piccoli ci circa un centimetro. Tenete infatti presente che il sedano deve dare aroma all'insalata e deve quindi essere presente ovunque. Lavate e sbucciate poi le mele, tagliuzzandole a dadini in modo da poter dar sapore all'insalata. Una volta tagliate spruzzate il succo di limone, in modo da poter dar quel sapore tipico dell'insalata bavarese che rimane agrodolce. Passiamo ora all'emental che deve essere tagliato prima a bastoncini e poi a cubetti. lo stesso procedimento deve essere fatto con il prosciutto cotto, che deve essere comprato il più magro possibile altrimenti occorrerà levare noi, mentre lo tagliamo, le parti grasse, in modo da non farle entrare nella nostra insalata.

Al supermercato possiamo comunque trovare forme intere di prosciutto cotto magrissimo, se utilizziamo queste è possibile risparmiare un bel po di soldi e sarà più facile da fare a cubetti. Prendiamo ora le olive e snoccioliamole con l'apposito apparecchietto per levare i noccioli, in modo da non rischiare spiacevoli inconvenienti quali possono essere la rottura di un dente, che certamente non sarà piacevole. Finito con le olive si può passare alla lattuga, che deve essere ben lavata e asciugata. È consigliabile utilizzare i piccoli apparecchietti che servono per asciugare l'insalata, in modo da poter avere delle foglie perfette e asciutte.

Tagliate le foglie di tre centimetri circa l'una e poi mettete il tutto in un recipiente assieme agli altri ingredienti, in modo da poter mescolare emental, prosciutto, olive, mele e sedano tutti insieme. Pensiamo ora al condimento, mischiamo un cucchiaio di aceto con il succo di limone avanzato, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. La nostra insalata bavarese è ora pronta.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Il curry: benefici e proprietà - domenica 3 novembre 2013
Il curry è un alimento di origine indiana, con importanti proprietà curative e capace di donare specifici benefici al nostro organismo. E’ formato da una miscela di spezie, prima tostate e poi triturate, diverse a seconda della regione di provenienza, ........

Il seitan: come prepararlo in casa - domenica 24 novembre 2013
Il seitan è un’ottima fonte di proteine, che è possibile preparare in casa e consumare, poi, come piatto a se stante, dal momento che rappresenta una vera a propria “carne vegetale”, oppure come accompagnamento per altri cibi. Poco noto nel nostro ........

Croccante di mandorle - giovedì 17 ottobre 2013
Fare il croccante di mandorle è molto semplice, basta prestare un poco di attenzione, e la casa si riempirà del meraviglioso profumo del caramello e dell’essenza dell’arancia, che insieme creano un connubio perfetto e che ricorda il delizioso ........

La dieta e il diabete - sabato 11 maggio 2013

Il diabete va curato per lo più con un appropriato regime alimentare. Il ruolo della dieta, o meglio, la corretta alimentazione nella cura della malattia è fondamentale. Infatti i medici la considerano non una pura e semplice indicazione, da ........

Come risparmiare in cucina riutilizzando il pane secco - mercoledì 11 settembre 2013
Risparmiare partendo proprio dalla cucina? Ebbene sì, è possibile! Quante volte ci si ritrova col carrello pieno e il portafoglio vuoto? Per evitare che la spesa ci vuoti le tasche possiamo farci furbi. Pensiamo al pane! Quante volte ci si ........

 

Ricetta del giorno
Polpette di miglio
Lavate bene e tritate finemente la carota, la cipolla, il sedano e le erbe aromatiche, tenendole separate le une dalle altre.
Fate soffriggere ....


Articoli correlati

Come cucinare degli antipasti freschi al baccalà - mercoledì 3 settembre 2014

Se si desidera realizzare un aperitivo leggero, fresco, ma allo stesso modo ricco di vitamine, la soluzione potrebbe essere rappresentata dal merluzzo affumicato, prelibatezza dei nostri mari e facile da cucinare non ché molto veloce. Se si ........

La cucina delle mamme e delle nonne - mercoledì 11 settembre 2013
La cucina delle mamme, è da sempre un elemento fondamentale della vita di tutti noi, tanto da far pensare che mamme che non passerebbero la prima selezione di Master Chef, siano delle ottime cuoche super organizzate. A fare che tutto ciò sia ........

Tutti matti per la pizza! - lunedì 23 settembre 2013
La storia della pizza è lunga e complicata. Già nell'antichità esisteva una variante simile alla pizza, cioè delle focacce, più o meno appiattite, alle quali venivano aggiunti svariati tipi di condimenti. Questi pani di forma piatta provenivano ........

Come preparare il pane con la farina di castagne - venerdì 8 novembre 2013
Il pane fatto con la farina di castagna anticamente, nei periodi di crisi del raccolto che investirono la nostra Penisola, fu senza dubbio una valida alternativa alla sola farina. Cerchiamo ora di riprendere questa antica tradizione spiegando ........

Come preparare le polpettine al gorgonzola - domenica 15 settembre 2013
Le polpettine di patate al gorgonzola sono senza dubbio un cibo gustoso che può essere preparato da tutti, a basso costo e di sicuro successo. In questa guida aiuteremo quindi il letto a prepararle in modo da poter intrattenere i propri amici. ........

Ricetta del giorno
Frullato di mirtilli
Mettere in un frullatore i mirtilli, il latte di riso(va bene anche quello di mandorle), la mezza banana e frullare per qualche minuto, fin quando si ....
Articoli redazionali

La Contessa di “Camaldoli” - giovedì 13 marzo 2014

C’è un luogo magico in cui il tempo sembra fermarsi, in cui le papille gustative sembrano essere spinte  a degustare con maggior consapevolezza qualche specialità partenopea o a inebriarsi con vini pregiati, per via della posizione surreale ........


 articolo Cucina
Come preparare l'insalata bavarese freccevenerdì 15 novembre 2013 

L'insalata bavarese è un piatto tipico europeo semplice da preparare, nutriente e gustoso. In questa guida vogliamo infatti aiutare il lettore, specialmente se è single ed ha poca dimestichezza in cucina, a prepararla in maniera semplice e veloce. Vediamo come. Per questo piatto servono almeno 4 costole di sedano bianco, 2 mele, 100 grammi di prosciutto cotto, 100 grammi di emmental, 100 grammi di olive verde, un cespo di lattuga, un limone, olio, aceto, sale e pepe per condire.

Per prima cosa prendiamo il sedano e laviamo attentamente in modo che non ci siano ne piccoli insetti ne detriti di terra che sono odiosissimi da mangiare. Asciugatelo poi per bene e tagliatelo a pezzettini piccoli ci circa un centimetro. Tenete infatti presente che il sedano deve dare aroma all'insalata e deve quindi essere presente ovunque. Lavate e sbucciate poi le mele, tagliuzzandole a dadini in modo da poter dar sapore all'insalata. Una volta tagliate spruzzate il succo di limone, in modo da poter dar quel sapore tipico dell'insalata bavarese che rimane agrodolce. Passiamo ora all'emental che deve essere tagliato prima a bastoncini e poi a cubetti. lo stesso procedimento deve essere fatto con il prosciutto cotto, che deve essere comprato il più magro possibile altrimenti occorrerà levare noi, mentre lo tagliamo, le parti grasse, in modo da non farle entrare nella nostra insalata.

Al supermercato possiamo comunque trovare forme intere di prosciutto cotto magrissimo, se utilizziamo queste è possibile risparmiare un bel po di soldi e sarà più facile da fare a cubetti. Prendiamo ora le olive e snoccioliamole con l'apposito apparecchietto per levare i noccioli, in modo da non rischiare spiacevoli inconvenienti quali possono essere la rottura di un dente, che certamente non sarà piacevole. Finito con le olive si può passare alla lattuga, che deve essere ben lavata e asciugata. È consigliabile utilizzare i piccoli apparecchietti che servono per asciugare l'insalata, in modo da poter avere delle foglie perfette e asciutte.

Tagliate le foglie di tre centimetri circa l'una e poi mettete il tutto in un recipiente assieme agli altri ingredienti, in modo da poter mescolare emental, prosciutto, olive, mele e sedano tutti insieme. Pensiamo ora al condimento, mischiamo un cucchiaio di aceto con il succo di limone avanzato, un pizzico di sale e un pizzico di pepe. La nostra insalata bavarese è ora pronta.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

Christian  Vannozzi - vedi tutti gli articoli di Christian  Vannozzi





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: