articolo Cucina
I burger vegetali: un'alternativa alla carne freccelunedì 11 novembre 2013 


I burger vegetali sono un' ottima alternativa al consumo di carne, infatti nell'ambito della dieta vegetariana e vegana, rappresentano uno degli alimenti più innovativi e gustosi. I burger vegetali oltre ad essere molto buoni, sono anche molto leggeri. perciò vanno bene anche per le persone che seguono un regime dietetico a basso contenuto calorico e a chi ha il colesterolo alto. Rappresentano un ottimo secondo piatto, che può sostituire benissimo la carne, in quanto i burger vegetali sono leggeri, ma nel contempo nutrienti.

I burger vegetali infatti hanno un elevato contenuto di proteine vegetali, paragonabili a quelle animali da un punto di vista nutrizionale, e da un punto di vista salutare migliori, dato che non favoriscono l'innalzamento del colesterolo cattivo LDL, contrariamente alle proteine di origine animale. I burger vegetali sono perciò leggeri, nutrienti e salutari, e questa non è una cosa da poco. Esistono vari tipi di burger vegetali in commercio, i più comuni e noti sono i burger di soya, il tofu, il seitan, le cotolette vegetali, le bistecche vegetalie le polpettine di soya. I burger, le polpettine, le bistecche vegetali, le cotolette e il tofu sono composti da proteine derivanti dalla soya, con eventuale aggiunta di pomodoro, basilico, patate e altri tipi di verure.

Il tofu sarebbe un'alternativa al formaggio tradizionale, quindi si tratterebbe  di un formaggio vegetale, fatto con i fagioli di soya, con aggiunta di acqua e di un addensante, il cloruro di magnesio, che sostituisce il caglio animale dei formaggi classici. Il seitan invece è composto, sempre da proteine di origine vegetale, però non della soya, ma del grano, perciò il seitan non è adatto a coloro che soffrono di celiachia, cioè di intolleranza al glutine. Poi esistono altri burger vegetali come le crocchette  di farro, di spinaci, oppure attualmente sono stati messi sul mercato nuovi burger vegetali a base di farina di ceci, di lupino, oppure a base di patata.

I burger vegetali sono perciò ricchi di proteine vegetali e di fibre, poveri di grassi, molto leggeri, ma nel contempo gustosi e nutrienti, essi possono essere scaldati in padella con aggiunta di olio,oppure al forno, per una una cottura più leggera. Insomma i burger vegetali rappresentano un'ottima alternativa alla carne, salutare, nutriente e leggera.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate


   
Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su:


 

Vedi anche

Come cucinare degli antipasti freschi al baccalà - mercoledì 3 settembre 2014

Se si desidera realizzare un aperitivo leggero, fresco, ma allo stesso modo ricco di vitamine, la soluzione potrebbe essere rappresentata dal merluzzo affumicato, prelibatezza dei nostri mari e facile da cucinare non ché molto veloce. Se si ........

Il curry: benefici e proprietà - domenica 3 novembre 2013
Il curry è un alimento di origine indiana, con importanti proprietà curative e capace di donare specifici benefici al nostro organismo. E’ formato da una miscela di spezie, prima tostate e poi triturate, diverse a seconda della regione di provenienza, ........

La buona tavola, la prima regola del mangiare bene - lunedì 15 ottobre 2012

La buona tavola deve rispettare le regole del mangiare bene, sano ed equilibrato. Questo non vuol dire affatto che la buona tavola è solo quella salutista, quella delle diete, tanto per intenderci, ma è quella caratterizzata da una cucina sana, ........

Come cucinare le olive con le arance - lunedì 23 settembre 2013
Avere una pianta di ulivo nel vostro giardino è senza dubbio una cosa utilissima, in quanto se trattata con cura in autunno porterà frutto, e questo frutto è rappresentato da splendide olive che possono essere utilizzate sia per fare l'olio che ........

Formaggi light e formaggi tradizionali - martedì 24 dicembre 2013
In commercio troviamo vari tipi di formaggio, che si differenziano tra loro per il diverso contenuto di sostanze grasse in essi presente, infatti da questo punto di vista i formaggi possono essere suddivisi in tre categorie: formaggi grassi, ........

 

Ricetta del giorno
Torta di pere caramellate
Sbucciare le pere, tagliarle a metà e togliere il torsolo, quindi tagliarle a fette piuttosto spesse e bagnarle con il limone. Nel frattempo accendere ....


Articoli correlati

La dieta e il diabete - sabato 11 maggio 2013

Il diabete va curato per lo più con un appropriato regime alimentare. Il ruolo della dieta, o meglio, la corretta alimentazione nella cura della malattia è fondamentale. Infatti i medici la considerano non una pura e semplice indicazione, da ........

Mangiare il pesce fa bene! - lunedì 23 settembre 2013
Esistono diversi tipi di pesce ed è diverso il loro grado di digeribilità: alcuni sono molti digeribili e adatti all'alimentazione di bambini e anziani(platessa, nasello, sogliola, trota), altri possono risultare meno digeribili(tonno, sgombro, ........

Frutta nelle scuole - lunedì 23 settembre 2013
Non tutti i bambini amano e apprezzano la frutta, perciò è ideale trovare modi alternativi e gustosi per presentare la frutta. Ecco alcune delle idee più facili da realizzare e più gustose per invogliare il bambino all'uso quotidiano di questo ........

Tante gustose alternative al frumento! - lunedì 23 settembre 2013
Il frumento o grano è noto fin dai tempi antichi e rappresenta ancor oggi, soprattutto, nelle zone temperate, la principale fonte di cibo per l'uomo, tuttavia esistono delle valide alternativa da poter prendere in considerazione. Qui di seguito ........

Alimentazione. Dimagrire mangiando bene - lunedì 14 gennaio 2013

L’alimentazione è una delle cose con cui bisogna fare i conti praticamente tutti i giorni, perché è una di quelle cose di cui non è possibile fare a meno. L’alimentazione, il mangiare tanto per intenderci, non è solo una questione di sopravvivenza, ........

Ricetta del giorno
Bavarese alla frutta
Fate ammorbidire in acqua fredda per circa 20 minuti i fogli di gelatina, metteteli senza strizzarli in un tegame nel quale aggiungete un bicchiere di ....

 articolo Cucina
I burger vegetali: un'alternativa alla carne freccelunedì 11 novembre 2013 

I burger vegetali sono un' ottima alternativa al consumo di carne, infatti nell'ambito della dieta vegetariana e vegana, rappresentano uno degli alimenti più innovativi e gustosi. I burger vegetali oltre ad essere molto buoni, sono anche molto leggeri. perciò vanno bene anche per le persone che seguono un regime dietetico a basso contenuto calorico e a chi ha il colesterolo alto. Rappresentano un ottimo secondo piatto, che può sostituire benissimo la carne, in quanto i burger vegetali sono leggeri, ma nel contempo nutrienti.

I burger vegetali infatti hanno un elevato contenuto di proteine vegetali, paragonabili a quelle animali da un punto di vista nutrizionale, e da un punto di vista salutare migliori, dato che non favoriscono l'innalzamento del colesterolo cattivo LDL, contrariamente alle proteine di origine animale. I burger vegetali sono perciò leggeri, nutrienti e salutari, e questa non è una cosa da poco. Esistono vari tipi di burger vegetali in commercio, i più comuni e noti sono i burger di soya, il tofu, il seitan, le cotolette vegetali, le bistecche vegetalie le polpettine di soya. I burger, le polpettine, le bistecche vegetali, le cotolette e il tofu sono composti da proteine derivanti dalla soya, con eventuale aggiunta di pomodoro, basilico, patate e altri tipi di verure.

Il tofu sarebbe un'alternativa al formaggio tradizionale, quindi si tratterebbe  di un formaggio vegetale, fatto con i fagioli di soya, con aggiunta di acqua e di un addensante, il cloruro di magnesio, che sostituisce il caglio animale dei formaggi classici. Il seitan invece è composto, sempre da proteine di origine vegetale, però non della soya, ma del grano, perciò il seitan non è adatto a coloro che soffrono di celiachia, cioè di intolleranza al glutine. Poi esistono altri burger vegetali come le crocchette  di farro, di spinaci, oppure attualmente sono stati messi sul mercato nuovi burger vegetali a base di farina di ceci, di lupino, oppure a base di patata.

I burger vegetali sono perciò ricchi di proteine vegetali e di fibre, poveri di grassi, molto leggeri, ma nel contempo gustosi e nutrienti, essi possono essere scaldati in padella con aggiunta di olio,oppure al forno, per una una cottura più leggera. Insomma i burger vegetali rappresentano un'ottima alternativa alla carne, salutare, nutriente e leggera.
©  RIPRODUZIONE RISERVATA

kety  Abate - vedi tutti gli articoli di kety  Abate





Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
Condividilo su: