erbacee annuali Platystemon
 

Platystemon, genere di una sola specie annuale rustica, appartenente alla famiglia delle Papaveraceae, adatta per il primo piano delle bordure erbacee e per il giardino roccioso. Non una pianta molto comune, tuttavia molto facile da coltivare.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, ma cresce particolarmente bene nei terreni leggeri, ben drenati, in posizioni soleggiate.

Platystemon  californicus: pianta originaria della California, alta 30 cm, distanza tra le piante 10 cm. Si tratta di una pianta a portamento compatto, con foglie lineari, grigio-verdi, riunite in piccoli cespi. I fiori, a forma di coppa, larghi 2,5 cm, di color giallo chiaro, sbocciano in giugno-luglio.

Riproduzione:
si semina in marzo-aprile, negli strati superficiali del terreno. Successivamente si diradano le piantine distanziandole fra loro di circa 10 cm. Se si semina in settembre, nei terreni leggeri e in posizioni riparate, si ottengono piantine che fioriscono anticipatamente, nella tarda primavera.
Esposizione:
Fioritura:
Giugno-luglio