erbacee perenni Physostegia
Physostegia

La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva o bianchi.
Generalmente si coltiva una sola specie èe è usata soprattutto nel bordo misto con le altre perenni, per il secondo piano della bordura in quanto , se coltivata in terreni fertili e freschi questa pianta può raggiungere anche l'altezza di 1-1.2 metri.
Si pianta in ottobre, il mese migliore per la piantagione delle erbacee perenni, o in marzo-aprile, in tutti i terreni da giardino al sole o in posizione parzialmente ombreggiata.
In primavera sarà necessario procedere ad una pacciamatura con letame e la pianta andrà annaffiata abbondantemente durante i periodi di siccità estiva. Se si coltiva in terreni fertili, viste le dimensioni che può raggiungere, sarà necessario munirla di sostegni.
Si taglia alla base in novembre.

Physostegia virginiana: originaria dell'America settentrionale ha un'altezza di circa 40-80 centimetri e va piantata alla distanza di circa 30 cm l'una dall'altra. I fiori rosa malva o bianchi, riuniti in gran numero in spicastri lunghi circa 15 cm sbocciano da maggio ad agosto.
Alcune varieà molto interessanti sia per le dimensioni che per la robustezza e anche per l'abbondanza della fioriutura sono la P.Rosa Bouquet a fiori rosa, la P.Summer Snow a fiore bianco puro, la P.Summer Spire a fiore lilla-porppora carico, e la P.Vivid a fiori rosa carico.
riproduzione: In ottobre bo in marzo si dividono le piante e si ripiantano le porzioni più esterne che sono dotate di radici maggiormente sviluppate. In marzo-aprile si possono anche prelevare delle talee, lunghe 6-8 cm, dai germogli giovani e non fioriferi e si fanno radicare in vasi riempiti con sabbia in cassone freddo. Si trapiantano definitivamente a dimora in ottobre.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Berberis
Berberis, genere di 450 specie di arbusti sempreverdi e a foglie decidue, generalmente spinosi, con foglie riunite in mazzetti simili a rosette. Tranne poche specie sud-americane, sono rustici e facili da coltivare. ........

Columnea

Columnea, genere di 200 specie di piante suffruticose, perenni, sempreverdi, delicate, appartenenti alla famiglia delle Gesneriaceae, a fusti rampicanti o ricadenti. Hanno fiori molto ornamentali, bilabiati, con labbro superiore ........

Philadelphus (Filadelfo)
Philadelphus (Filadelfo), genere di 75 specie di arbusti fioriferi rustici, a foglie decidue, denominati spesso, nel linguaggio comune, siringhe. Hanno foglie ovate, con nervature marcate, e producono molti fiori ........

Amarillide (Amaryllis)

L' Amarillide (Amaryllis) è originaria del sud Africa ed è una erbacea bulbosa con grosso bulbo a forma di pera; durante la fioritura raggiunge l'altezza di 70-80 cm.
le foglie sono nastriformi ........

Ellèboro (Helleborus)
L' Ellèboro (Helleborus) , originario dell' Europa meridionale e Asia occidentale, comprende circa 20 specie ed è una erbacea perenne rustica con radici di tipo fibroso.
Le foglie possono essere ........

 

Ricetta del giorno
Ciambellone di riso estivo con verdure e polpette di soia
Fate bollire l’acqua, salatela e cuoceteci il riso basmati, mantenendolo al dente. Nel frattempo lavate tutte le verdure, tritate il più finemente ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Pleione

La Pleione , originaria del Tibet, Cina, Formosa, Nepal, India, comprende circa 10 specie ed è una orchidea terrestre o semiepifita, a foglie decidue, a fioritura abbondante e con pseudobulbilli che, allo ........

Briza

Briza, genere di 20 specie di graminaceae rustiche, annuali e perenni. Sono coltivate per le pannocchie, molto ornamentali, formate da spighette perlacee o bruno-purpuree, pendenti; si possono impiegare nelle composizini ........

Rodgersia
Rodgersia, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, con foglie e fiori molto ornamentali, adatte per bordure alte. Sono rizomatose e in genere impiegano 1-2 anni per attecchire bene. Si coltivano in ........

Echium

Echium, genere di 40 specie di piante annuali e biennali, rustiche e delicate che vanno seminate ad inizio primavera. Le specie biennali fioriscono nello stesso anno. Le speciedescritte possono essere coltivate all’aperto ........

Scalogno – Allium ascalonicum

Scalogno, allim ascalonicum, pianta bulbosa rustica appartenente alla famiglia delle Gigliacee, assai simile alla cipolla e all’aglio: i suoi bulbi sono più dolci e profumati di quelli dell’aglio ma hanno sapore più accentuato ........


erbacee perenni Physostegia
Physostegia

La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva o bianchi.
Generalmente si coltiva una sola specie èe è usata soprattutto nel bordo misto con le altre perenni, per il secondo piano della bordura in quanto , se coltivata in terreni fertili e freschi questa pianta può raggiungere anche l'altezza di 1-1.2 metri.
Si pianta in ottobre, il mese migliore per la piantagione delle erbacee perenni, o in marzo-aprile, in tutti i terreni da giardino al sole o in posizione parzialmente ombreggiata.
In primavera sarà necessario procedere ad una pacciamatura con letame e la pianta andrà annaffiata abbondantemente durante i periodi di siccità estiva. Se si coltiva in terreni fertili, viste le dimensioni che può raggiungere, sarà necessario munirla di sostegni.
Si taglia alla base in novembre.

Physostegia virginiana: originaria dell'America settentrionale ha un'altezza di circa 40-80 centimetri e va piantata alla distanza di circa 30 cm l'una dall'altra. I fiori rosa malva o bianchi, riuniti in gran numero in spicastri lunghi circa 15 cm sbocciano da maggio ad agosto.
Alcune varieà molto interessanti sia per le dimensioni che per la robustezza e anche per l'abbondanza della fioriutura sono la P.Rosa Bouquet a fiori rosa, la P.Summer Snow a fiore bianco puro, la P.Summer Spire a fiore lilla-porppora carico, e la P.Vivid a fiori rosa carico.

riproduzione: In ottobre bo in marzo si dividono le piante e si ripiantano le porzioni più esterne che sono dotate di radici maggiormente sviluppate. In marzo-aprile si possono anche prelevare delle talee, lunghe 6-8 cm, dai germogli giovani e non fioriferi e si fanno radicare in vasi riempiti con sabbia in cassone freddo. Si trapiantano definitivamente a dimora in ottobre.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su