erbacee perenni Physostegia
Physostegia

La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva o bianchi.
Generalmente si coltiva una sola specie èe è usata soprattutto nel bordo misto con le altre perenni, per il secondo piano della bordura in quanto , se coltivata in terreni fertili e freschi questa pianta può raggiungere anche l'altezza di 1-1.2 metri.
Si pianta in ottobre, il mese migliore per la piantagione delle erbacee perenni, o in marzo-aprile, in tutti i terreni da giardino al sole o in posizione parzialmente ombreggiata.
In primavera sarà necessario procedere ad una pacciamatura con letame e la pianta andrà annaffiata abbondantemente durante i periodi di siccità estiva. Se si coltiva in terreni fertili, viste le dimensioni che può raggiungere, sarà necessario munirla di sostegni.
Si taglia alla base in novembre.

Physostegia virginiana: originaria dell'America settentrionale ha un'altezza di circa 40-80 centimetri e va piantata alla distanza di circa 30 cm l'una dall'altra. I fiori rosa malva o bianchi, riuniti in gran numero in spicastri lunghi circa 15 cm sbocciano da maggio ad agosto.
Alcune varieà molto interessanti sia per le dimensioni che per la robustezza e anche per l'abbondanza della fioriutura sono la P.Rosa Bouquet a fiori rosa, la P.Summer Snow a fiore bianco puro, la P.Summer Spire a fiore lilla-porppora carico, e la P.Vivid a fiori rosa carico.
riproduzione: In ottobre bo in marzo si dividono le piante e si ripiantano le porzioni più esterne che sono dotate di radici maggiormente sviluppate. In marzo-aprile si possono anche prelevare delle talee, lunghe 6-8 cm, dai germogli giovani e non fioriferi e si fanno radicare in vasi riempiti con sabbia in cassone freddo. Si trapiantano definitivamente a dimora in ottobre.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Collinsia

Collinsia, genere di 20 specie di piante erbacee annuali, rustiche. La specie descritta è adatta per le bordure e le aiuole e come pianta da vaso per il terrazzo e il balcone.
Si coltiva in tutti i terreni da giardino, ........

Eupatorium

Eupatorium, genere di 1200 specie di piante erbacee, suffruticose e arbustive, rustiche, semirustiche e delicate. Le specie descritte, erbacee, perenni e rustiche, sono adatte per i terreni molto umidi e si utilizzano per ........

Dodecatheon

Dodecatheon, genere di 52 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il sottobosvo e per le zone leggermente ombreggiate dei giardini rocciosi. Hanno fiori ricurvi, simili a quelli dei ciclamini, riuniti in ........

Dictamnus

Dictamnus, genere di 6 specie di piante erbacee, perenni, rustiche. La specie descritta è molto ornamentale, generalmente longeva, adatta per le bordure soleggiate. Non deve essere confusa con la specie annuale rustica Kochia ........

Lamium
Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ........

 

Ricetta del giorno
Banane flambées
Fare tostare per dieci minuti le mandorle in forno caldo e quindi tritarle minutamente. Dopo aver sbucciato le banane, tagliarle a metà nel senso della ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Browallia

Browallia, genere di 6 specie di piante annuali, semirustiche, appartenenti alla famiglia delle Solanacee, originarie dell’America Meridionale. Hanno fiori numerosi simili a quelli delle viole e foglie spesso molto decorative ........

Filipendula
La Filipendula, genere di 10 specie di piante erbacee, perenni, rustiche che crescono bene nei terreni umidi assieme alle Lythrum e Lysimachia. Sono adatte per le bordure e per la raccolta dei fiori ........

Campanula

Campanula, genere di 300 specie di pianta erbacee annuali, biennali e perenni, appartenenti alla famiglia delle Campanulaceae, nella maggior parte rustiche. Le specie descritte sono per lo più perenni, alcune sono biennali ........

Glaucium

Glaucium, genere di 25 specie di erbacee annuali, biennali e perenni, rustiche. Le specie descritte sono biennali e particolarmente adatte per i giardini delle zone litoranee, dove possono essere coltivate nei terreni sabbioosi. ........

Aciphylla

Aciphylla, genere di piante vivaci sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, originarie delle regioni desertiche e montagnose dell’emisfero meridionale. Le foglie sono rigide e slanciate, con l’apice appuntito. ........


erbacee perenni Physostegia
Physostegia

La Physostegia è una pianta erbacea, rustica  perenne, originaria dell'America settentrionale, che comprende circa 15 specie e che ha fiori simili a quelli della Cocca di Leone, color rosa, malva o bianchi.
Generalmente si coltiva una sola specie èe è usata soprattutto nel bordo misto con le altre perenni, per il secondo piano della bordura in quanto , se coltivata in terreni fertili e freschi questa pianta può raggiungere anche l'altezza di 1-1.2 metri.
Si pianta in ottobre, il mese migliore per la piantagione delle erbacee perenni, o in marzo-aprile, in tutti i terreni da giardino al sole o in posizione parzialmente ombreggiata.
In primavera sarà necessario procedere ad una pacciamatura con letame e la pianta andrà annaffiata abbondantemente durante i periodi di siccità estiva. Se si coltiva in terreni fertili, viste le dimensioni che può raggiungere, sarà necessario munirla di sostegni.
Si taglia alla base in novembre.

Physostegia virginiana: originaria dell'America settentrionale ha un'altezza di circa 40-80 centimetri e va piantata alla distanza di circa 30 cm l'una dall'altra. I fiori rosa malva o bianchi, riuniti in gran numero in spicastri lunghi circa 15 cm sbocciano da maggio ad agosto.
Alcune varieà molto interessanti sia per le dimensioni che per la robustezza e anche per l'abbondanza della fioriutura sono la P.Rosa Bouquet a fiori rosa, la P.Summer Snow a fiore bianco puro, la P.Summer Spire a fiore lilla-porppora carico, e la P.Vivid a fiori rosa carico.

riproduzione: In ottobre bo in marzo si dividono le piante e si ripiantano le porzioni più esterne che sono dotate di radici maggiormente sviluppate. In marzo-aprile si possono anche prelevare delle talee, lunghe 6-8 cm, dai germogli giovani e non fioriferi e si fanno radicare in vasi riempiti con sabbia in cassone freddo. Si trapiantano definitivamente a dimora in ottobre.
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su