erbacee perenni Aconitum
Aconitum

L'Aconitum è una erbacea perenne rustica originaria dell'Italia, Europa e Asia, comprende circa 300 specie e se ne consiglia la coltivazione in posizione non accessibile ai bambini in quanto tutte le sue parti sono velenose.
Le foglie sono alterne, profondamente incise con segmenti appuntiti e sono verde scuro lucido. I fiori sono riuniti in racemi piramidali radi con elmi alti e possono essere gialli, azzurro-viola, azzurro-ametista, blu.
Si usano nei piani più alti del bordo misto, tenendo sempre presenta la raccomandazione di tenerli  non accessibili ai bambini. Si piantano fra ottobre e marzo in terreno profondo e umido, parzialmente ombreggiato o anche in posizione soleggiata purchè in terreno non siccitoso. Ogni anno in primavera si esegue una pacciamatura. Dopo la fioritura vanno recisi i fusti per favorira la crescita dei nuovi. Vanno concimate con un prodotto minerale a lenta cessione in primavera e in autunno e poi con somministrazioni bisettimanali di un concime minerale solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature.

Aconitum anthora: alto 0.8-1m ha foglie verde lucido e fiorisce in giallo con racemi brevi e radi che compaiono in giugno-luglio.
Aconitum fisheri: alto 90cm fiorisce in agosto-settembre con fiori azzurro-viola riuniti in racemi.
Aconitum napellus: alto 1m ha foglie verde scuro lucide e fiori color blu con elmi alti 3-4cm riuniti in racemi che sbocciano in luglio-agosto. Fra le varietà ricordiamo: Bicolor con fiori azzurro chiaro e bianco; Bressingham Spire con fiori blu-violetti; Newry Blue con fiori blu intenso.


riproduzione: Si dividono mi cespi tra ottobre e marzo e si ripiantano immediatamente. Si semina in marzo-aprile e poi, appena le piantine possono essere maneggiate, si ripicchettano in una posizione riparata. Vanno messe a dimora da ottobre in poi.
esposizione:
fioritura: Tra giugno e settembre a seconda della specie




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Corydalis
Corydalis, genere di 320 specie di piante perenni, rustiche, con foglie delicate, profondamente divise e fiori tubolosi, speronati. Le specie descritte sono adatte per i giardini rocciosi e alpini.
Si piantano ........

Sambucus (Sambuco)

Sambucus (Sambuco), genere di 40 specie di arbusti o piccoli alberi rustici appartenenti alla famiglia delle Caprifoliaceae, a foglie decidue, imparipennate, con foglioline di forma variabile, da ovate a lanceolate. I fiori, ........

Myosotis (Non-ti-scordar-di-me)
Myosotis (Non-ti.scordar-di-me) , genere di 50 piante erbacee, annuali e perenni, che hanno dato origine a molte verietà orticole, generalmente coltivate come biennali. Le specie perenni non durano più ........

Dodecatheon

Dodecatheon, genere di 52 specie di piante erbacee, perenni, rustiche, adatte per il sottobosvo e per le zone leggermente ombreggiate dei giardini rocciosi. Hanno fiori ricurvi, simili a quelli dei ciclamini, riuniti in ........

Brodiaea

Brodiaea, genere di 40 specie di piante bulbose originarie del continente americano; crescono bene prevalentemente in regioni caratterizzate da estati calde e secche e inverni umidi e miti. Alcune specie sono ora inserite ........

 

Ricetta del giorno
Lenticchie speziate all'indiana
Lavate le lenticchie e lasciatele scolare. Intanto in una padella mettete a rosolare la cipolla rossa, ben triturata, nell'olio e quando questa ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Leonotis

Leonotis, genere di circa 40 specie di piante erbacee e suffruticose, originarie dell'Africa meridionale. La specie descritta è delicata e adatta per la coltivazione all'aperto solo nelle zone a clima mite, mentre nelle ........

Dicèntra (Dicentra)

La Dicèntra (Dicentra) , originaria dell'Asia occidentale, Himalaya e America del Nord, comprende circa 12 specie ed è una erbacea perenne rizomatosa alta da 15 a 80 cm.
Le foglie sono composte ........

Acaena

Acaena, genere di 100 specie di piante erbacee, perenni o arbustive. Le due specie rustiche descritte sono adatte per ricoprire il terreno e, inoltre, per la coltivazione nel selciato assieme alle bulbose nane. Formano tappeti ........

Crocosmia

La Crocosmia, originaria dell'Africa tropicale e meridionale, comprende 6 specie ed è una pianta bulbosa-tuberosa rustica e semirustica.
Le foglie sono ensiformi, a forma di spada, sono erette e di ........

Heliopsis
Heliopsis, genere di 12 specie di piante erbacee, perenni ed annuali. Le specie perenni si coltivano nelle bordure insieme ai Phlox, la Salvia, il Chrysanthemum e i Delphinium.
Le Heliopsis si piantano in ottobre ........


erbacee perenni Aconitum
Aconitum

L'Aconitum è una erbacea perenne rustica originaria dell'Italia, Europa e Asia, comprende circa 300 specie e se ne consiglia la coltivazione in posizione non accessibile ai bambini in quanto tutte le sue parti sono velenose.
Le foglie sono alterne, profondamente incise con segmenti appuntiti e sono verde scuro lucido. I fiori sono riuniti in racemi piramidali radi con elmi alti e possono essere gialli, azzurro-viola, azzurro-ametista, blu.
Si usano nei piani più alti del bordo misto, tenendo sempre presenta la raccomandazione di tenerli  non accessibili ai bambini. Si piantano fra ottobre e marzo in terreno profondo e umido, parzialmente ombreggiato o anche in posizione soleggiata purchè in terreno non siccitoso. Ogni anno in primavera si esegue una pacciamatura. Dopo la fioritura vanno recisi i fusti per favorira la crescita dei nuovi. Vanno concimate con un prodotto minerale a lenta cessione in primavera e in autunno e poi con somministrazioni bisettimanali di un concime minerale solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature.

Aconitum anthora: alto 0.8-1m ha foglie verde lucido e fiorisce in giallo con racemi brevi e radi che compaiono in giugno-luglio.
Aconitum fisheri: alto 90cm fiorisce in agosto-settembre con fiori azzurro-viola riuniti in racemi.
Aconitum napellus: alto 1m ha foglie verde scuro lucide e fiori color blu con elmi alti 3-4cm riuniti in racemi che sbocciano in luglio-agosto. Fra le varietà ricordiamo: Bicolor con fiori azzurro chiaro e bianco; Bressingham Spire con fiori blu-violetti; Newry Blue con fiori blu intenso.


riproduzione: Si dividono mi cespi tra ottobre e marzo e si ripiantano immediatamente. Si semina in marzo-aprile e poi, appena le piantine possono essere maneggiate, si ripicchettano in una posizione riparata. Vanno messe a dimora da ottobre in poi.
esposizione:
fioritura: Tra giugno e settembre a seconda della specie



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su