arbusti sempreverdi Gardènia (Gardenia)
Gardènia (Gardenia)

La Gardènia (Gardenia) , originaria delle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia e dell'Africa, comprende circa 250 specie ed è un arbusto delicato da fiore sempreverde o semisempreverde.
Le foglie sono lanceolate, oblunghe, lucenti, coriacee, di color verde scuro oppure verde glauco.
I fiori possono essere più o meno grandi, semplici o doppi, a forma di rosa aperta o a imbuto, quasi sempre profumati; il colore varia dal bianco candido al bianco avorio, al bianco sfumato di verde, al giallo chiaro macchiato di porpora, al bianco variegato di rosa.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, in piena terra come arbusto ornamentale, oppure in vaso da riparare in luogo coperto durante l'nverno nelle regioni a inverni rigidi.
La piantagione si effettua in autunno o alla fine dell'inverno in terreno acido o neutro, praticamente privo di calcare, composto da una miscela di torba, terra d'erica e sabbia in parti uguali. Nelle regioni a clima mite bisogna interrare le piante in posizioni comunque riparate e parzialmente ombreggiate. Per le piante in vaso si raccomanda, per le regioni a inverni rigidi, di ritirare le piante al riparo in ambienti con temperature non inferiori ai 10°. Concimare ogni 15 giorni con concime a base di alghe da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che devono essere abbondanti. Se si desidera avere fiori grandi, è bene eliminare i bocciuoli secondari, ossvero quelli che si forma ai lati della corolla principale. Tenere pulito l'arbusto eliminando i rametti deboli e anche i getti che appaiono al piede della pianta, che possono essere usati per la produzione di nuove piante.

Gardenia amoena: alta 1-1.5 m, ha rami spinosi e foglie ovali verde scuro; i fiori, profumati, con corolla tubolosa verdastra e lobi bianchi internamente e rosa all'esterno, sbocciano in giugno.
Gardenia grandiflora: alta 2-3 m, ha foglie lanceolate lucide, verde scuro e fiori bianchi profumati che sbocciano dalla tarda primavera alla metà dell'estate.
Gardenia jasminoides: alta 0.5-2 m, ha foglie lanceolate lucide, verde scuro e fiori bianchi, cerosi, molto profumati, che sboccianoda giugno ad agosto.

riproduzione: si effettua per talea o margotta da dicembre a marzo o da agosto a settembre; le talee che si prelevano dalla punta dei rami, vanno sistemate in ambienti a temperatura di 25° e radicano in una ventina di giorni.
esposizione:
fioritura: di solito in estate




Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Didiscus

Didiscus, genere comprendente una sola specie annuale o biennale, rustica, adatta per formare gruppi di piante con altre specie annuali e per ottenere fiori da recidere. Si coltiva anche in vaso o in serra per la fioritura ........

Erica

Erica, genere di  oltre 500 specie di piante arbustive e suffruticose, sempreverdi, quasi tutte di origine sud-africana, mentre solo una di queste è rustica in Europa. Le specie spontanee nell’Europa occidentale e lungo ........

Echinacea

Echinacea, genere di 3 specie di piante erbacee perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure soleggiate e per la produzione di fiori da recidere.
Si piantano in ottobre o in marzo in pieno sole, in ........

Inula

Inula, genere di 200 specie di piante erbacee perenni, rustiche, dai capolini molto appariscenti. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e le bordure.
Si piantano in autunno o in primavera in terreno ........

Helenium (Elenio)
Helenium (Elenio): genere di 40 specie di piante erbacee, annuali e perenni, ristiche, a fioritura molto abbondante. Producono capolini molto durevoli, con disco globoso, prominente. Data la loro altezza e il fatto ........

 

Ricetta del giorno
Insalata di patate e fagiolini
Tagliare le patate e pezzi, senza sbucciarle e farle cuocere a vapore, così come anche i fagiolini.
Nel frattempo preparare una salsina per condire ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Edera (Hedera)

Edera (Hedera), genere di 15 piante rampicanti sempreverdi, rustiche, appartenenti alla famiglia delle Araliacee, facili da coltivare, diffuse in tutte le zone temperate dell’Europa. Crescono bene anche in terreni molto ........

Astilbe (Astilbe)
L' Astilbe (Astilbe), originaria dell'Asia e dell'America Nord-orientale, comprende circa 25 specie ed è un'erbacea perenne, rizomatosa e rustica, alta da 40 cm a poco meno di 2 m a seconda della specie.

Mertensia

Mertensia, genere di 50 specie di piante erbacee perenni, rustiche, di cui si coltivano solo 4-5 specie, con fiori campanulati e tubulosi, facili da coltivare, adatte per le bordura e per il giardino roccioso.
Si piantano ........

Cortaderia - Erba delle Pampas
La Cortaderia o Erba delle Pampas è una pianta graminacea sempreverde che conta 15 specie. Piante molto uno sfondo scuro. La specie rustica è adatta per le bordure miste e per formare ........

Diplacus

Diplacus, genere di 6-7 specie di piante arbustive, perenni, sempreverdi. La specie descritta si coltiva in serra e si tiene all'aperto in estate. Nelle zone a clima decisamente mite può essere coltivata in piena terra.
Si ........


arbusti sempreverdi Gardènia (Gardenia)
Gardènia (Gardenia)

La Gardènia (Gardenia) , originaria delle regioni tropicali e subtropicali dell'Asia e dell'Africa, comprende circa 250 specie ed è un arbusto delicato da fiore sempreverde o semisempreverde.
Le foglie sono lanceolate, oblunghe, lucenti, coriacee, di color verde scuro oppure verde glauco.
I fiori possono essere più o meno grandi, semplici o doppi, a forma di rosa aperta o a imbuto, quasi sempre profumati; il colore varia dal bianco candido al bianco avorio, al bianco sfumato di verde, al giallo chiaro macchiato di porpora, al bianco variegato di rosa.
Si utilizza, nelle regioni a clima mite, in piena terra come arbusto ornamentale, oppure in vaso da riparare in luogo coperto durante l'nverno nelle regioni a inverni rigidi.
La piantagione si effettua in autunno o alla fine dell'inverno in terreno acido o neutro, praticamente privo di calcare, composto da una miscela di torba, terra d'erica e sabbia in parti uguali. Nelle regioni a clima mite bisogna interrare le piante in posizioni comunque riparate e parzialmente ombreggiate. Per le piante in vaso si raccomanda, per le regioni a inverni rigidi, di ritirare le piante al riparo in ambienti con temperature non inferiori ai 10°. Concimare ogni 15 giorni con concime a base di alghe da sciogliere nell'acqua delle annaffiature che devono essere abbondanti. Se si desidera avere fiori grandi, è bene eliminare i bocciuoli secondari, ossvero quelli che si forma ai lati della corolla principale. Tenere pulito l'arbusto eliminando i rametti deboli e anche i getti che appaiono al piede della pianta, che possono essere usati per la produzione di nuove piante.

Gardenia amoena: alta 1-1.5 m, ha rami spinosi e foglie ovali verde scuro; i fiori, profumati, con corolla tubolosa verdastra e lobi bianchi internamente e rosa all'esterno, sbocciano in giugno.
Gardenia grandiflora: alta 2-3 m, ha foglie lanceolate lucide, verde scuro e fiori bianchi profumati che sbocciano dalla tarda primavera alla metà dell'estate.
Gardenia jasminoides: alta 0.5-2 m, ha foglie lanceolate lucide, verde scuro e fiori bianchi, cerosi, molto profumati, che sboccianoda giugno ad agosto.

riproduzione: si effettua per talea o margotta da dicembre a marzo o da agosto a settembre; le talee che si prelevano dalla punta dei rami, vanno sistemate in ambienti a temperatura di 25° e radicano in una ventina di giorni.
esposizione:
fioritura: di solito in estate



Se ti è piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su