erbacee perenni Bergenia
Bergenia

La Bergenia , originaria della Siberia, Himalaya, comprende 6 specie ed è una pianta erbacea perenne rustica, sempreverde.
Le foglie sono coriacee,  ovate, lunghe anche 20 cm e più, color verde chiaro, verde scuro, verde brillante e possono dibventare rosso-bronzo.
I fiori campanulati, riuniti in grandi pannocchie, sono di color rosa pallido, rosa-porpora, bianco-rosa pallido, rosso porpora.
Si utilizza essenzialmente nel bordo misto o, essendo le foglie grandi e persistenti, per coprire il terreno. Si possono anche coltivare in vaso purchè dalle dimensioni adeguate.
Si pianta in ottobre o in marzo in qualsiasi tipo di terreno, anche calcareo, al sole o in posizione parzialmente ombreggiata e si lascia indisturbata finchè non si rende necessaria la divisione. Dopo la fioritura si recidono i fusti sfioriti. Concimare, all'atto dellimpinato, con concime organico e poi, ain autunno e in primavera, con una somministrazione di concime minerale completo a lenta cessione.

Bergenia cardifolia: alta 30 cm, ha foglie ovate e fiori rosa pallido riuniti un vistose pannocchie che compaiono da gennaio ad aprile.
Bergenia purpurescens: alta 40 cm, ha foglie ellittiche, spesso convesse, e fiori campanulati con calice bruno-porpora e petali rosa-porpora, riuniti in pannocchie che compaiono in aprile-maggio.
Bergenia stracheyi: alta 20-30 cm, ha foglie obovate e relativamente piccole e quindi poco adatta come pianta da copertura; i fiori bianco-rosa pallido campanulati, riuniti in pannocchie, compaiono in marzo-aprile. Di questa specie esistono alcuni ibridi interessanti e più fioriferi quali: Abendglut con foglie cordate che possono diventare rosso-bronzo e fiori, riuniti in pannocchie, rosso-porpora in marzo-aprile; Silberlicht con foglie cordate ampie che possono diventare rosso-bronzo, e fiori campanulati dal calice rosa pallido e corolla bianca, riuniti in pannocchie, che compaiono in aprile.

riproduzione: per divisione dei cespi in settembre-ottobre o in marzo
esposizione:
fioritura: da gennaio ad aprile a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Bignonia

Bignonia, genere comprendente una sola specie rampicante, delicata, appartenente alla famiglia delle Bignoniaceae, di origine sudamericana, che puō crescere all’aperto nelle zone pių calde del Centro e del Sud del Paese. ........

Drosera

Drosera, genere di 100 specie di piante erbacee perenni, rizomatose, appartenenti alla famiglia delle Droseraceae, diffuse negli ambienti  molto umidi delle zone temperate e tropicali di tutti i continenti. Le specie ........

Leontopodium

Leontopodium, genere di 30 specie di piante erbacee, perenni e rustiche. La specie descritta cresce bene nei terreni calcarei, si moltiplica per seme ed č adatta per il giardino alpino. Puō essere coltivata anche nei giardini ........

Hieracium

Hieracium, genere di almeno 1000 specie di piante erbacee, perenni, diffuse in tutte le regioni temperate e tropicali del pianeta. Le specie descritte sono adatte per il giardino roccioso e alpino.
Possono essere coltivati ........

Lisimāchia (Lysimachia)
La Lisimàchia (Lysimachia) , originaria dell'Asia, Europa e America, comprende circa 100 specie, alcune spontanee in Italia, ed è una erbacea perenne o annuale, rustica o semirustica, glabre o ricoperte  ........

 

Ricetta del giorno
Polpettine di fagioli
Lessare le patate, sbucciarle, schiacciarle con lo schiacciapatate e metterle da parte. Lessare nel frattempo i fagioli, tritare il porro, sgocciolare ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Fritillaria

La Fritillaria è una pianta bulbosa, rustica, spontanea nelle zone temperate dell'emisfero boreale quali Asia Minore, Asia centro-occidentale, Caucaso, Turchia, Europa settentrionale e perfino Siberia, e ........

Piombāggine (Plumbago)
La Piombàggine (Plumbago) , originaria dell'Africa del Sud, Asia e Perù, comprende circa 10 specie ed è un arbusto o rampicante sempreverde, fiorifero, diffuso in tutti i continenti, fatta eccezione ........

Pilea

Pilea, genere di 400 specie di piante perenni, sempreverdi, delicate, appartenenti alla famiglia delle Urticaceae. Alcune specie, con fogliame molto ornamentale, sono adatte alla coltivazione in appartamento o in serra.
Si ........

Juniperus (Ginepro)

Juniperus (Ginepro), genere di 60 specie di alberi e arbusti sempreverdi appartenenti alla famiglia delle Cupressaceae, molto diffusi nell’emisfero settentrionale. Alcune specie hanno portamento colonnare o irregolare, altre ........

Crossandra

Crossandra, genere di 50 specie di piante tropicali suffruticose, sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Acanthaceae,  dai fiori molto durevoli, adatte alla coltivazione in serra o in appartamento.
Si coltivano ........


erbacee perenni Bergenia
Bergenia

La Bergenia , originaria della Siberia, Himalaya, comprende 6 specie ed è una pianta erbacea perenne rustica, sempreverde.
Le foglie sono coriacee,  ovate, lunghe anche 20 cm e più, color verde chiaro, verde scuro, verde brillante e possono dibventare rosso-bronzo.
I fiori campanulati, riuniti in grandi pannocchie, sono di color rosa pallido, rosa-porpora, bianco-rosa pallido, rosso porpora.
Si utilizza essenzialmente nel bordo misto o, essendo le foglie grandi e persistenti, per coprire il terreno. Si possono anche coltivare in vaso purchè dalle dimensioni adeguate.
Si pianta in ottobre o in marzo in qualsiasi tipo di terreno, anche calcareo, al sole o in posizione parzialmente ombreggiata e si lascia indisturbata finchè non si rende necessaria la divisione. Dopo la fioritura si recidono i fusti sfioriti. Concimare, all'atto dellimpinato, con concime organico e poi, ain autunno e in primavera, con una somministrazione di concime minerale completo a lenta cessione.

Bergenia cardifolia: alta 30 cm, ha foglie ovate e fiori rosa pallido riuniti un vistose pannocchie che compaiono da gennaio ad aprile.
Bergenia purpurescens: alta 40 cm, ha foglie ellittiche, spesso convesse, e fiori campanulati con calice bruno-porpora e petali rosa-porpora, riuniti in pannocchie che compaiono in aprile-maggio.
Bergenia stracheyi: alta 20-30 cm, ha foglie obovate e relativamente piccole e quindi poco adatta come pianta da copertura; i fiori bianco-rosa pallido campanulati, riuniti in pannocchie, compaiono in marzo-aprile. Di questa specie esistono alcuni ibridi interessanti e più fioriferi quali: Abendglut con foglie cordate che possono diventare rosso-bronzo e fiori, riuniti in pannocchie, rosso-porpora in marzo-aprile; Silberlicht con foglie cordate ampie che possono diventare rosso-bronzo, e fiori campanulati dal calice rosa pallido e corolla bianca, riuniti in pannocchie, che compaiono in aprile.

riproduzione: per divisione dei cespi in settembre-ottobre o in marzo
esposizione:
fioritura: da gennaio ad aprile a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su