erbacee perenni Ancůsa (Anchusa)
Ancůsa (Anchusa)

L' Ancùsa (Anchusa) , originaria dell'Europa, Africa e Asia occidentale, comprende circa 60 specie delle quali 8 spontanee in Italia ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica, alta dai 30 cm al metro e 1/2.
Le foglie sono piccole, alterne e pelose, strette, di color verde scuro.
I fiori sono piccoli, riuniti in grappoli o cime e ha le corolle a forma di campanula o imbuto; il colore può essere giallo, viola, porpora o blu, a volte bianco.
Si utilizza per bordi misti all'inglese, per roccaglie e anche per la coltura in vaso. Si tratta di una pianta mellifera, ed è quindi apprezzata dalle api e per tale ragione non deve mai mancare presso glia alveari.
Si pianta in autunno o alla fine dell'inverno in terreno piuttosto sciolto, ovvero mescolato a 1/4 di sabbia o di torba, provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua. Si concima normalmente con concime minerale completo a lunga cessione sia in autunno che in primavera.

Anchusa augustissima: alta 20-30 cm, perenne, ha foglie lughe e strette, verde scuro, e fiori azzurro-genziana che sbocciano da maggio a luglio in densi racemi.
Anchusa azurea o Italica: alta 0.9-1.5 m, perenne, largamente diffusa nel nostro Paese, ha foglie lanceolate e fiori azzurro brillante che compaiono in grandi pannocchie da giugno a d agosto. Di questa specie esistono diverse varietà dai diversi colori.
Anchusa caespitosa: alta 5-7 cm, perenne, ha foglie lineari, ruvide, verde scuro e fiori azzurro vivace che compaiono da maggio a luglio.
Anchusa capensis: alta 45 cm, specie biennale a portamento cespuglioso, ha foglie strette e appuntite, piuttosto pelose, e fiori blu che sbocciano in pannocchie allungate da luglio ad agosto.
riproduzione: si effettua per divisione dei cespi
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto a seconda della specie




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 



Angelica

Angelica, pianta erbacea perenne, rustica, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, spontanea in Europa e in Asia. L’Angelica si pianta in marzo-aprile in terreni ricchi di sostanza organica, umidi, e in posizione ........

Albuca

Albuca, genere di circa 30 specie di piante bulbose appartenenti alla famiglia delle Gigliacee, originarie dell’Africa dove crescono spontanee. Sono piante da serra, che possono essere eccezionalmente coltivate all’aperto ........

Lamium
Lamium, genere di 40-50 specie di piante erbacee, perenni e annuali. Le specie descritte sono adatte per le posizioni ombreggiate e i terreni poveri. Alcune di queste, come L.galeobdolon sono adatte come piante tappezzanti, ........

Tamaryx (Tamerice)
Il Tamaryx (Tamerice), genere di 90 specie di arbusti rustici, a foglie decidue, adatti per formare barriere frangivento e siepi, soprattutto nelle zone costiere. Si tratta di una pianta che non tollera i terreni ........

Acidanthera

Acidanthera, genere di 20 specie di piante bulbose molto decorative, appartenenti alla famiglie delle Iridacee, che assomigliano al gladiolo e all’Ixia. Sono originarie dei paesi tropicali dell’emisfero meridionale, in modo ........

 

Ricetta del giorno
Risotto alle castagne
Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Alchemilla
La Alchemilla è una pianta erbacea perenne rustica, originaria dell'Europa, Italia, Asia settentrionale, Carpazi e Asia Minore che conta circa 250 specie. Quelle qui descritte hanno fogliame decisamente molto ........

Dieffenbachia
La Dieffenbachia è una pianta perenne, sempreverde, coltivata per le sue foglie molto ornamentali e della quale se ne contano 30 specie. Si coltiva sia in serra che in appartamento, al caldo, mantenendo una ........

Freesia (Fresia)

Freesia, Fresia, genere di 20 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Iridaceae, profumate, largamente coltivata dai floricoltori per ottenere fiori da taglio. Derivano principalmente da due specie ........

Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Nemophila

Nemophilla, genere di 13 specie di piante annuali, rustiche. Le 2 specie descritte sono adatte per le bordure e per coprire il terreno nelle posizioni parzialmente ombreggiate.
Queste piante crescono bene in tutti i terreni ........


erbacee perenni Ancůsa (Anchusa)
Ancůsa (Anchusa)

L' Ancùsa (Anchusa) , originaria dell'Europa, Africa e Asia occidentale, comprende circa 60 specie delle quali 8 spontanee in Italia ed è una pianta erbacea perenne o annuale, rustica, alta dai 30 cm al metro e 1/2.
Le foglie sono piccole, alterne e pelose, strette, di color verde scuro.
I fiori sono piccoli, riuniti in grappoli o cime e ha le corolle a forma di campanula o imbuto; il colore può essere giallo, viola, porpora o blu, a volte bianco.
Si utilizza per bordi misti all'inglese, per roccaglie e anche per la coltura in vaso. Si tratta di una pianta mellifera, ed è quindi apprezzata dalle api e per tale ragione non deve mai mancare presso glia alveari.
Si pianta in autunno o alla fine dell'inverno in terreno piuttosto sciolto, ovvero mescolato a 1/4 di sabbia o di torba, provvisto di buon drenaggio per evitare i ristagni d'acqua. Si concima normalmente con concime minerale completo a lunga cessione sia in autunno che in primavera.

Anchusa augustissima: alta 20-30 cm, perenne, ha foglie lughe e strette, verde scuro, e fiori azzurro-genziana che sbocciano da maggio a luglio in densi racemi.
Anchusa azurea o Italica: alta 0.9-1.5 m, perenne, largamente diffusa nel nostro Paese, ha foglie lanceolate e fiori azzurro brillante che compaiono in grandi pannocchie da giugno a d agosto. Di questa specie esistono diverse varietà dai diversi colori.
Anchusa caespitosa: alta 5-7 cm, perenne, ha foglie lineari, ruvide, verde scuro e fiori azzurro vivace che compaiono da maggio a luglio.
Anchusa capensis: alta 45 cm, specie biennale a portamento cespuglioso, ha foglie strette e appuntite, piuttosto pelose, e fiori blu che sbocciano in pannocchie allungate da luglio ad agosto.

riproduzione: si effettua per divisione dei cespi
esposizione:
fioritura: da maggio ad agosto a seconda della specie



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su