erbacee perenni Centrānto (Centranthus)
Centrānto (Centranthus)

Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne o annuale con fusti quasi legnosi alla base.
Le foglie sono assai diverse nella forma a seconda della specie, mentre il colore tende al verde glauco.
I fiori sono molto piccoli, riuniti in pannocchie o false ombrelle poste alla sommità degli steli del colore che varia dal bianco, dal rosa chiaro al rosso, fino al porpora.
Si utilizza come gruppo isolato fra i sassi della roccaglia, nel bordo misto  eper la coltura in vaso.
La piantagione si effettua in primavera in normale terreno da giardino, meglio se misto a 1/4 di sabbia, un po' sassoso, preferibilmente calcareo. La pianta non necessità di cure particolari essendo rusticissima e di facilissima coltivazione. Ciò nonostante una concimazione mensile con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiatura, mai abbondanti, non è sconsigliata. Questa pianta spontanea in Italia è molto poco utilizzata e solo pochi vivaisti, soprattutto quelli che coltivano in particolar modo le erbacee perenni, ne sono forniti. Comunque, per tutti coloro che vogliono piantare nel proprio giardino il Centrantus e non riescono a reperirlo presso i vivaisti, la soluzione è semplice e "fai da te". Lungo i bordi assolati delle nostre strade, sui muri, è facilissimo trovare questa pianta che ha una notevole produzione di fiori e quindi di semi, facilmente riconoscibili dal ciuffetto di piccole setole; basta raccoglierli e seminarli direttamente a dimora: la riuscita è assicurata.

Centranrhus ruber: detta anche Valeriana Rossa, è alta 0.3-1 m, ha fiori rossi o rosa scuro che sbocciano da giugno alla fine dell'estate. la varietà Albus ha fiori bianchi
Centranthus angustifolius: alta 30-60 cm, ha fiori rossi.
Centranthus macrosiphon: annuale, a portamento compatto, ha foglie glauche molto fitte e fiori carminio o bianco.

riproduzione: per seme con estrema facilitā tanto che la pianta va tenuta sotto controllo perchč potrebbe prendere il sopravvento sulle altre.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio e oltre.




Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
 
   

 




Thumbergia

Thumbergia, genere comprendente 200 specie di piante annuali o perenni, erbacee o suffruticose, appartenenti alla famiglia delle Acantacee, rampicanti o a portamento eretto. Hanno fiori molto ornamentali: solitari o riuniti ........

Aciphylla

Aciphylla, genere di piante vivaci sempreverdi, appartenenti alla famiglia delle Ombrellifere, originarie delle regioni desertiche e montagnose dell’emisfero meridionale. Le foglie sono rigide e slanciate, con l’apice appuntito. ........

Tritonia

Tritonia, genere di 55 piante bulbose, originarie dell'Africa tropicale e meridionale, affini a quelle dei generi Freesia e Crocosmia, con cui spesso sono confuse. Hanno foglie simili a quelle delle specie appartenenti ai ........

Camellia (Camelia)

Camellia (Camelia), genere di 80 specie di alberi e arbusti sempreverdi, generalmente rustici, da coltivarsi sia in serra che all’aperto. Crescono bene in posizione protetta e in terreni privi di calcare, tendenzialmente ........

 

Ricetta del giorno
Risotto alle castagne
Fare soffriggere lo scalogno tritato con un filo d’olio in una padella antiaderente. Sminuzzare le castagne finemente e metterle da parte.
Aggiungere ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Ginkgo

Ginkgo, genere comprendente una sola specie arborea, a foglie decidue, a forma di ventaglio, simili nella forma alle foglioline del capelvenere. Affine, dal punto di vista botanico, alle conifere, č rustica, ma per svilupparsi ........

Fritillaria

La Fritillaria è una pianta bulbosa, rustica, spontanea nelle zone temperate dell'emisfero boreale quali Asia Minore, Asia centro-occidentale, Caucaso, Turchia, Europa settentrionale e perfino Siberia, e ........

Mesembryanthemum (Mesembriantemo)
Il Mesembryanthemum (Mesembriantemo) è una pianta del genere succulente che, in passato, contava circa 1000 specie, mentre attualmente il genere è stato smembrato in tanti altri generi diversi.

Allium (Aglio ornamentale)

Allium Aglio ornamentale, genere di piante bulbose appartenente alla famiglia delle Gigliacee, comprendente circa 350 specie distribuite prevalentemente nelle zone temperate dell’emisfero settentrionale. Lo scapo termina ........

Hedychium

Hedychium, genere di 50 specie di piante erbacee, perenni, rizomatose, con fusti robusti, che portano foglie guainanti, disposte parallelamente su 2 linee. I fiori, simili a qulli delle Orchidee, spesso profumati, sono riuniti ........


erbacee perenni Centrānto (Centranthus)
Centrānto (Centranthus)

Il Centrànto (Centranthus), originario del Sud Europa, bacino del Mediterraneo, Libano e Africa settentrionale, comprende circa 15 specie delle quali 4 spontaneee nel nostro Paese ed è un'erbacea perenne o annuale con fusti quasi legnosi alla base.
Le foglie sono assai diverse nella forma a seconda della specie, mentre il colore tende al verde glauco.
I fiori sono molto piccoli, riuniti in pannocchie o false ombrelle poste alla sommità degli steli del colore che varia dal bianco, dal rosa chiaro al rosso, fino al porpora.
Si utilizza come gruppo isolato fra i sassi della roccaglia, nel bordo misto  eper la coltura in vaso.
La piantagione si effettua in primavera in normale terreno da giardino, meglio se misto a 1/4 di sabbia, un po' sassoso, preferibilmente calcareo. La pianta non necessità di cure particolari essendo rusticissima e di facilissima coltivazione. Ciò nonostante una concimazione mensile con concime minerale completo solubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiatura, mai abbondanti, non è sconsigliata. Questa pianta spontanea in Italia è molto poco utilizzata e solo pochi vivaisti, soprattutto quelli che coltivano in particolar modo le erbacee perenni, ne sono forniti. Comunque, per tutti coloro che vogliono piantare nel proprio giardino il Centrantus e non riescono a reperirlo presso i vivaisti, la soluzione è semplice e "fai da te". Lungo i bordi assolati delle nostre strade, sui muri, è facilissimo trovare questa pianta che ha una notevole produzione di fiori e quindi di semi, facilmente riconoscibili dal ciuffetto di piccole setole; basta raccoglierli e seminarli direttamente a dimora: la riuscita è assicurata.

Centranrhus ruber: detta anche Valeriana Rossa, è alta 0.3-1 m, ha fiori rossi o rosa scuro che sbocciano da giugno alla fine dell'estate. la varietà Albus ha fiori bianchi
Centranthus angustifolius: alta 30-60 cm, ha fiori rossi.
Centranthus macrosiphon: annuale, a portamento compatto, ha foglie glauche molto fitte e fiori carminio o bianco.

riproduzione: per seme con estrema facilitā tanto che la pianta va tenuta sotto controllo perchč potrebbe prendere il sopravvento sulle altre.
esposizione:
fioritura: da maggio a luglio e oltre.



Se ti č piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su