erbacee perenni Bcca di lene (Antirrhinum)
Bcca di lene (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, alta da 10 cm a 1 m, a seconda della specie.
Le foglie sono oblunghe e cuoriformi, lisce o ruvide, di colore verde scuro.
I fiori sono lunghi 4-5 cm  sono disposti a spighe e sono a forma di bocca spalancata, con gola spesso di tinta diversa dal resto. Le tante varietà hanno una serie molto varia di tinte e di sfumature di colore.
Si presta a molte utilizzazioni grazie alla sua grande varietà di tipi, forme e ibridi: come bordure di bassa statura, bordure di alta taglia, bordure nane, per la raccolta del fiore reciso che è di lunga durata e sono anche adatte alla coltura in vaso su balconi e terrazzi.
Si piantano in autunno o primavera in terreno di normale impasto piuttosto calcareo in posizione assolate o a mezz'ombra nelle zone a clima caldo e asciutto. Si adattano facilmente a qualsiasi clima, ma hanno bisogno di molta acqua. Effettuare una concimazione organica all'atto dell'impianto e poi continuare, nel periodo vegetativo, con una concimazione quindicinale con concime minerale completo sulubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature. Si diffondono spontaneamente con molta facilità in quanto, i semi caduti sul terreno, germogliano spontaneamente.

Antirrhinum majus: alta da 15 cm a 1 m è una specie perenne che però il più delle volte viene coltivata come annuale ed è ricchissima di varietà, ibridi e forme nei colori più vari.
Antirrhinum glutinosum: alta 15 cm ha fiori gialli con striature rosse
Antirrhinum asarina: alta 10 cm, ha fiori bianchi sfumati di rosa e gola gialla; è poco rustica e non sopporta il gelo invernale.


riproduzione: per seme molto facilmente o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da maggio al tardo autunno a seconda della specie




Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su
 
   

 



Anthyllis
Anthyllis: genere di 80 specie di piante erbacee e suffruticose, perenni, originarie dei Paesi del bcino del Mediterraneo, adatte in particolare per il giardino roccioso e molto facili da coltivare. Fioriscono all'inizio ........

Perilla

Perilla, genere di 4-6 specie di piante erbacee annuali appartenenti alla famiglia delle Labiatae. La specie descritta ha fogliame molto ornamentale che, nel periodo estivo, contrasta con i colori vivaci dei fiori. Si pu ........

Deschampsia

Deschampsia, genere di 60 specie di piante erbacee, perenni, diffuse nelle zone tropicali, temperate e fredde. Le specie rustiche producono infiorescenze molto ornamentali, adatte per la preparazione di mazzi di fiori secchi.
Si ........

Thunbergia

Thunbergia, genere di 200 specie di piante rampicanti,erbacee e suffruticose, annuali e perenni, ma che comprende anche piante erbacee a portamento eretto. Le specie rampicanti descritte si coltivano in serra o all'aperto, ........

Echinacea

Echinacea, genere di 3 specie di piante erbacee perenni, rustiche. Le specie descritte sono adatte per le bordure soleggiate e per la produzione di fiori da recidere.
Si piantano in ottobre o in marzo in pieno sole, in ........

 

Ricetta del giorno
Pollo con fagioli e ravanelli
Sciacquare i pezzi di pollo, asciugarli lasciandoli appena umidi e rivestirli con il misto spezie. Scaldare met olio in un tegame generoso e cuocervi ....
sono presenti 550 piante
sono presenti 235 articoli

tutte le piante
annuali bulbose felci orchidee perenni il mondo delle rose il mondo delle primule
succulente
a foglia caduca sempreverdi
sempreverdi e decidue
a foglia caduca sempreverdi
da fiore
acquatiche
appartamento Serra
tecnica
frutteto orto
attrezzi
Verande Piscine Illuminazione giardino Cancelli e recinzioni Arredamento giardino
elenco completo articoli profilo di una pianta

lavori del mese
lotta ai parassiti
tutto piscine



Litride (Liatris)
La Liàtride (Liatris), originaria dell'America del Nord, comprende circa 15 specie ed è una erbacea perenne a radice rizomatosa.
Le foglie color verde vivo sono sottili, lanceolate, simili ........

Morisia

Morisia, genere comprendente una sola specie di pianta erbacea, perenne, che pu essere coltivata nelle fioriere e nel giardino roccioso. Fiorisce praticamente per tutta l'estate.
Si pianta in settembre-ottobre in terreno ........

Pancratium (Pancrazio)

Pancratium (Pancrazio), genere di 15 specie di piante bulbose. Le due specie descritte, spontanee nelle zone litoranee dell'Italia centro-meridionale e insulare, possono essere coltivate nella maggior parte delle regioni ........

Nemesia

Nemesia, genere di 50 specie di piante erbacee e suffruticose, annuali e perenni. Le specie annuali descritte, semirustiche, sono adatte per le aiuole e le bordure miste. I fiori recisi durano a lungo se immersi in acqua. ........

Zephyranthes

Zephyranthes, genere di 35-40 specie di piante bulbose, appartenenti alla famiglia delle Amaryllidaceae, originarie delle regioni meridionali degli Stati Uniti, dellAmerica centrale e meridionale. La specie descritta ........


erbacee perenni Bcca di lene (Antirrhinum)
Bcca di lene (Antirrhinum)

La Bòcca di leòne (Antirrhinum) , originaria dell'Europa Meridionale e Nord Africa, comprende circa 40 specie di cui solo poche vengono comunemente coltivate, ed è una pianta erbacea rustica perenne, o annuale, alta da 10 cm a 1 m, a seconda della specie.
Le foglie sono oblunghe e cuoriformi, lisce o ruvide, di colore verde scuro.
I fiori sono lunghi 4-5 cm  sono disposti a spighe e sono a forma di bocca spalancata, con gola spesso di tinta diversa dal resto. Le tante varietà hanno una serie molto varia di tinte e di sfumature di colore.
Si presta a molte utilizzazioni grazie alla sua grande varietà di tipi, forme e ibridi: come bordure di bassa statura, bordure di alta taglia, bordure nane, per la raccolta del fiore reciso che è di lunga durata e sono anche adatte alla coltura in vaso su balconi e terrazzi.
Si piantano in autunno o primavera in terreno di normale impasto piuttosto calcareo in posizione assolate o a mezz'ombra nelle zone a clima caldo e asciutto. Si adattano facilmente a qualsiasi clima, ma hanno bisogno di molta acqua. Effettuare una concimazione organica all'atto dell'impianto e poi continuare, nel periodo vegetativo, con una concimazione quindicinale con concime minerale completo sulubile da sciogliere nell'acqua delle annaffiature. Si diffondono spontaneamente con molta facilità in quanto, i semi caduti sul terreno, germogliano spontaneamente.

Antirrhinum majus: alta da 15 cm a 1 m è una specie perenne che però il più delle volte viene coltivata come annuale ed è ricchissima di varietà, ibridi e forme nei colori più vari.
Antirrhinum glutinosum: alta 15 cm ha fiori gialli con striature rosse
Antirrhinum asarina: alta 10 cm, ha fiori bianchi sfumati di rosa e gola gialla; è poco rustica e non sopporta il gelo invernale.


riproduzione: per seme molto facilmente o per divisione dei cespi.
esposizione:
fioritura: da maggio al tardo autunno a seconda della specie



Se ti piaciuto l'articolo Diventa fan Clicca su